Fai queste 12 cose prima quando prendi un nuovo iPhone

Quando prendi un nuovo iPhone – soprattutto se è il tuo primo – devi imparare un sacco di nuovi trucchi, ma devi iniziare da qualche parte, e quella parte deve essere le basi.

L’iPhone non viene fornito con un manuale nella scatola, ma è possibile trovare manuali scaricabili per tutti gli iPhone sul sito web di Apple.

Questa guida ti porta attraverso le prime 12 cose che dovresti fare quando ricevi un nuovo iPhone (e un 13 se l’iPhone è per tuo figlio). Questi consigli grattano solo la superficie di cị che si pụ fare con un iPhone, ma ti avviano sulla strada per diventare un professionista dell’iPhone.

Creare un ID Apple

Per usare l’iTunes Store o l’App Store hai bisogno di un ID da Apple, conosciuto anche come account iTunes. Questo account gratuito non solo ti permette di acquistare musica, film , applicazioni e altro da iTunes, ma è anche l’account che usi per altre utili funzioni come iMessage, iCloud, Find My iPhone, FaceTime, Apple Music e molte altre incredibili tecnologie iPhone. Tecnicamente puoi evitare di impostare un ID Apple, ma senza di esso non sarai in grado di fare molte cose che rendono grande l’iPhone.

Installare iTunes

Anche se Apple sta per rimuovere il programma iTunes per i proprietari di Mac , è molto più del programma che memorizza e riproduce la tua musica. È anche lo strumento che ti permette di aggiungere e rimuovere musica, video , foto, app e altro dal tuo iPhone . Ottieni le istruzioni per scaricare e installare iTunes su Windows. Su un Mac, usa iTunes se è sul tuo computer, altrimenti usa la nuova app Musica.

Questo passo si applica solo ai vecchi Mac e ai PC . Apple ha interrotto iTunes per Mac su macOS Catalina (10.15) e lo ha sostituito con l’app Apple Music preinstallata. Gli utenti PC hanno ancora bisogno di scaricare iTunes, tuttavia, gli utenti PC hanno ancora bisogno di scaricare iTunes.

Attivare il nuovo iPhone

La prima cosa da fare con il vostro nuovo iPhone è attivarlo. Potete fare tutto quello che dovete fare direttamente sull’iPhone e iniziare a usarlo in pochi minuti. Il processo di configurazione di base attiva l’iPhone e ti permette di scegliere le impostazioni di base per utilizzare funzioni come FaceTime, Find My iPhone, iMessage, e altri strumenti correlati.

Imposta e sincronizza il tuo iPhone

Una volta che hai iTunes e il tuo Apple ID, è il momento di collegare il tuo iPhone al computer e iniziare a caricarlo di contenuti. Che si tratti di musica dalla tua libreria musicale, di e-book , di foto , di film o di qualsiasi altra cosa, l’articolo collegato sopra pụ aiutarti. Ha anche suggerimenti su come riorganizzare le icone delle applicazioni, creare cartelle e molto altro. Se hai sincronizzato con un cavo USB una volta, puoi cambiare le impostazioni e sincronizzare su Wi-Fi da ora in poi. Oppure, usa iCloud ed evita del tutto la sincronizzazione via cavo.

Impostare iCloud

Usare il tuo iPhone è molto più facile quando hai iCloud, specialmente se hai più di un computer o dispositivo mobile che contiene la tua musica, le app o altri dati. ICloud racchiude un sacco di funzioni in un unico strumento, come la possibilità di eseguire il backup dei dati sui server Apple e reinstallarli su Internet con un solo clic, o sincronizzare automaticamente i dati tra i dispositivi. Ti permette anche di riscaricare tutto cị che hai acquistato dall’iTunes Store, quindi anche se lo perdi o lo cancelli, i tuoi acquisti non spariscono mai:

  • iCloud FAQs
  • Download automatico di musica e app
  • iTunes Match

L’impostazione di iCloud fa parte del processo di configurazione standard dell’iPhone, quindi non dovrebbe essere necessario registrarsi separatamente.

Configura Trova il mio iPhone

Trova il mio iPhone è una funzione iCloud che ti permette di usare il GPS integrato dell’iPhone per localizzare il tuo iPhone su una mappa. In questo caso, sarete in grado di localizzarlo fino alla parte della strada in cui si trova. Questa è un’informazione importante da dare alla polizia quando si cerca di recuperare un telefono rubato. Per usare Trova il mio iPhone quando il tuo telefono viene perso, devi prima impostarlo. Fallo ora e non te ne pentirai dopo. Vale la pena sapere, tuttavia, che impostare Trova il mio iPhone non è la stessa cosa che avere l’app Trova il mio iPhone. Non avete necessariamente bisogno dell’app.

La configurazione di Find My iPhone Find My iPhone è ora parte del processo di configurazione standard dell’iPhone, quindi non dovrebbe avere bisogno di essere fatta da separatamente.

Impostare Touch ID o Face ID

Touch ID è lo scanner di impronte digitali incorporato nel pulsante home di iPhone 5S, serie 6, serie 6S, serie 7 e serie 8 (anche parte di alcuni iPad). Face ID è il sistema di riconoscimento facciale integrato nell’iPhone X e negli iPhone successivi . Entrambe le funzioni funzionano al posto di un codice per sbloccare il telefono, ma fanno anche molto di più. Con queste caratteristiche impostate, usa il tuo dito o la tua faccia per fare acquisti da iTunes o dall’App Store, e in questi giorni, anche qualsiasi app pụ utilizzare le caratteristiche. Cị significa che qualsiasi app che utilizza una password o ha bisogno di tenere i dati al sicuro pụ iniziare a usarli. Non solo, ma sono anche un’importante caratteristica di sicurezza per Apple Pay, il sistema di pagamento wireless di Apple. Sia Touch ID che Face ID sono semplici da impostare e facili da usare – e rendono il tuo telefono più sicuro – quindi dovresti usare quello che è disponibile sul tuo telefono. Scopri come in questi articoli:

  • Come impostare il Touch ID
  • Come impostare Face ID.

Impostare Touch ID o Face ID fa già parte del processo di configurazione standard dell’iPhone, quindi non dovrebbe essere necessario impostarlo separatamente.

Impostare Apple Pay

Se hai un iPhone serie 6 o superiore, devi avere familiarità con Apple Pay. Il sistema di pagamento wireless di Apple è facile da usare, ti fa superare le code alla cassa più velocemente ed è molto più sicuro dell’uso della tua normale carta di credito o di debito. Perché Apple Pay non condivide mai il tuo vero numero di carta con i commercianti, non c’è niente da rubare. Non tutte le banche lo offrono ancora, e non tutti i commercianti lo accettano, ma se puoi, impostalo e provalo. Una volta che hai visto quanto è utile, cercherai ragioni per usarlo sempre.

L’impostazione di Apple Pay fa ora parte del processo di configurazione standard dell’iPhone.

Impostazione dell’ID Medico

Con l’aggiunta dell’app S alud in iOS 8 e s successivi, iPhone e altri dispositivi iOS stanno iniziando a giocare ruoli importanti nella nostra salute. Uno dei modi più semplici, e potenzialmente più utili, per trarne vantaggio è quello di creare un ID medico. Questo strumento ti permette di aggiungere informazioni che vorresti che i primi soccorritori avessero in caso di emergenza medica. Questo pụ includere i farmaci che prendi, allergie gravi, contatti di emergenza … tutto cị che qualcuno ha bisogno di sapere per darti assistenza medica se non sei in grado di parlare. Un ID medico pụ essere di grande aiuto, ma devi impostarlo prima di averne bisogno o non sarà in grado di aiutarti.

Conoscere le applicazioni integrate

Mentre le applicazioni che si ottengono dall’App Store sono quelle che ricevono più pubblicità, l’iPhone è dotato anche di una grande selezione di applicazioni integrate. Prima di tuffarti troppo in profondità nell’App Store, impara a usare le applicazioni integrate per la navigazione web, la posta elettronica, le foto, la fotocamera, la musica, le chiamate, le note e le utilità correlate.

Ottenere nuove applicazioni nell’App Store

Una volta che hai passato un po’ di tempo con le applicazioni integrate, la tua prossima fermata è l’App Store, dove puoi ottenere ogni tipo di nuovo software. Che tu stia cercando dei giochi, un’app per guardare Netflix sul tuo iPhone, idee su cosa fare per cena, o app per aiutarti a migliorare i tuoi allenamenti, le troverai nell’App Store. Ancora meglio, la maggior parte delle applicazioni costano un dollaro o due, o sono addirittura gratis. Per alcuni suggerimenti sulle app che potrebbero piacerti, dai un’occhiata alla nostra selezione delle migliori app in oltre 40 categorie.

Ecco un consiglio in più. Se hai già un Apple Watch e vuoi collegarlo al tuo nuovo telefono, scopri come in Come associare un Apple Watch con un nuovo iPhone.

Quando sei pronto a scavare più a fondo

A questo punto, hai una buona conoscenza delle basi dell’uso dell’iPhone. Ma l’iPhone non si limita alle nozioni di base: contiene ogni sorta di segreti divertenti e utili, come ad esempio come usare l’iPhone come hotspot personale, come attivare la funzione Non disturbare, come usare il Centro di Controllo e il Centro Notifiche , e come usare AirPrint .

E se l’iPhone è per un bambino…

Infine, ecco alcune cose importanti da sapere se sei un genitore e il nuovo iPhone non è per te, ma per uno dei tuoi figli. L’iPhone è adatto alle famiglie perché dà ai genitori gli strumenti per proteggere i loro figli dai contenuti per adulti, impedendo loro di accumulare enormi bollette iTunes Store , e li isola da alcuni pericoli online. Potresti anche essere interessato a sapere come puoi proteggere o assicurare l’iPhone di tuo figlio nel caso in cui venga perso o danneggiato.

Vuoi davvero prendere il controllo del tuo iPhone? Allora dai un’occhiata ai 15 migliori consigli e trucchi per iPhone di .

Related Stories

Llegir més:

Candy CSS14102T3-01, recensione e prezzo.

Leggi la recensione completa del Candy CSS14102T3-01, tutte le caratteristiche, il prezzo, le...

Come guardare i live stream della NASA

I live stream della NASA coprono tutto, da eventi di lancio innovativi, a emozionanti...

Last.fm Scrobbling: come si usa per la musica?

Se non hai mai usato il servizio musicale Last.fm o non sai nulla della...

Come usare Roku Hotel & Dorm Connect mentre si...

Puoi usare il tuo dispositivo di streaming Roku quando sei in viaggio o...

Come disconnettere Spotify da Facebook

Cosa dovete sapere Andate su Spotify e cliccate sulla freccia...

Portabilità del numero: posso trasferire il mio numero di...

Hai pensato di avere un'applicazione di elaborazione testi sul tuo dispositivo Android? Le applicazioni...