Come riparare un allarme dell’iPhone che non funziona

Quando l’allarme iPhone è silenzioso o non impostato correttamente , si potrebbe sonnecchiare, perdere le scadenze, ecc. Anche se pụ sembrare un problema bianco e nero, in realtà ci potrebbero essere diverse ragioni per cui l’allarme del tuo iPhone non funziona. Anche se hai già provato alcune cose per aumentare il volume dell’allarme del tuo iPhone , segue i metodi qui sotto, che sono ordinati per facilità d’uso. Iniziate dall’inizio e provate ogni correzione dell’allarme , testando il vostro allarme dopo ognuna di esse per vedere se l’allarme suona di nuovo .

Alza il volume

Pụ sembrare ovvio, ma non saltare questo passo. È effettivamente possibile aumentare il volume utilizzando i pulsanti sul lato del telefono senza aumentare effettivamente il volume dell’allarme. Questo perché l’iPhone permette di controllare due serie di suoni completamente diversi con gli stessi pulsanti. Per esempio, se avete un’applicazione di streaming musicale aperta, usando i pulsanti controllerete il volume che invece del volume dell’allarme. Questo significa che se il volume dell’allarme è abbassato o spento (anche se il volume della musica è alzato), avrete un allarme silenzioso. Vai a Settings > Sounds, o Settings > Sounds & Haptics, e assicurati che Buzzer & Alerts sia impostato su un volume ragionevole. C’è anche l’opzione Cambia con i pulsanti, che dovresti disabilitare se vuoi assicurarti che il volume della suoneria e dell’allarme non cambi mai quando cambi il volume del sistema con i pulsanti. Per testare il suono senza aspettare che l’allarme suoni, aprire Clock > Alarm, premere Edit e selezionare un allarme. Vai su Sound e scegli un tono dalla lista; se riesci a sentirlo, dovrebbe funzionare bene quando l’allarme suona.

Una cosa a cui prestare attenzione quando si usano i pulsanti del volume è cị che dice il pop-up quando si alza o si abbassa il volume (vedi immagine sopra). Se vedi Ringer, allora sai che stai impostando la suoneria e il suono della sveglia, mentre Volume è per cose come giochi, video, musica e altri suoni.

Resetta il tuo iPhone

Il reset è una pratica comune con la tecnologia per risolvere piccoli problemi, e tu puoi fare lo stesso con il tuo iPhone per vedere se risolve un allarme non funzionante. Per Resettare il tuo iPhone, tieni premuto il pulsante di accensione fino a quando non vedi il cursore di spegnimento, o tieni premuto il pulsante di accensione tenendo anche premuto il pulsante del volume giù. Il metodo da utilizzare dipende dal modello di iPhone .

Scegliere un suono di allarme più forte

Alcuni dei suoni di allarme iPhone sono più silenziosi di altri, quindi se hai uno di quelli scelti – e soprattutto se anche il volume dell’allarme non è forte – potresti non sentirlo spegnere . Un’altra cosa da tenere a mente è assicurarsi che None sia scelto come suono di allarme, per ovvie ragioni. Cambia il suono della sveglia dell’iPhone dall’app Orologio. Apri la scheda Allarme, premi Modifica e scegli l’allarme a cui vuoi cambiare il suono. Vai su Sound e visualizza l’anteprima delle suonerie o canzoni per trovare qualcosa che pensi possa funzionare per te.

Controllare le impostazioni dell’ora della sveglia

Se la vostra sveglia suona ma è silenziosa, allora questo metodo non vi aiuterà. Tuttavia, per gli allarmi iPhone che sono impostati nell’app ma non suonano all’ora designata, è possibile che tu non abbia impostato l’ora o il giorno corretto. Per esempio, se il tuo allarme dovrebbe suonare ogni giorno alle ore 12:15 PM, e ha lavorato ieri ma non oggi, l’allarme molto probabilmente non è impostato per ripetersi. Tocca Modifica nella sezione Allarmi dell’applicazione Orologio , quindi tocca l’allarme che vuoi modificare. Entra nelle impostazioni di Snooze e assicurati che ci sia un segno di spunta accanto ai giorni della settimana in cui vuoi che la sveglia suoni. Basta toccare un giorno per attivare o disattivare l’allarme per quel giorno. Se la tua sveglia suona all’ora sbagliata durante il giorno, è probabile che tu abbia confuso AM e PM, il che è sorprendentemente facile da fare. Modifica l’allarme e cambialo con l’ora del giorno appropriata, e assicurati di toccare Salva quando hai finito.

Disattivare o modificare la funzione snooze time

Se hai la funzione snooze time abilitata sul tuo iPhone, e l’orario di sveglia è impostato alla stessa ora di un altro allarme, è possibile che nessuno dei due allarmi suoni. Per evitare questo conflitto di allarmi silenziosi, cambiate l’ora di andare a letto o la vostra sveglia regolare. Per trovare le impostazioni dell’ora di andare a letto sul tuo telefono, apri Clock e tocca Bedtime in basso. È possibile disattivare l’ora della nanna qui o far scorrere l’icona della campana su un orario diverso.

Cancellare e rifare l’allarme

Per qualsiasi motivo, l’iPhone potrebbe non aver creato correttamente l’allarme . Oppure, forse ha funzionato per un po’ ma poi ha smesso di funzionare a causa di un bug o di un problema di incompatibilità dopo un aggiornamento iOS . Apri l’app Clock nella scheda Alarm e scorri verso sinistra per eliminare gli allarmi o vai prima su Edit e poi tocca i pulsanti rossi con il segno meno per trovare l’opzione Delete . È possibile creare nuovi allarmi per iPhone con il pulsante più nell’angolo in alto a destra dell’applicazione Orologio.

Usate una sola applicazione per la sveglia

Se avete più di un’applicazione che pụ attivare gli allarmi, potreste avere dei problemi. Tuttavia, siate consapevoli che le app di terze parti per la sveglia non sono coś ben integrate nel vostro iPhone come quella integrata. Questo significa che molto probabilmente dovrete tenere l’app aperta perché l’allarme suoni, coś come usare il volume del sistema (non la suoneria) per impostare il suono dell’allarme. Per esempio, se la sveglia non suona nell’applicazione di terzi, apri l’applicazione (in modo che sia visibile e sullo schermo) e poi usa i pulsanti del volume per alzarla. Questo assicurerà che il volume dell’app sia abbastanza alto da essere sentito indipendentemente dal volume della suoneria dell’iPhone. Se disabilitare le sveglie di terze parti non ha risolto il problema del suono della sveglia dell’iPhone, eliminale completamente, riavvia il telefono e poi prova a usare di nuovo la sveglia di serie .

Spegnere il Bluetooth e scollegare le cuffie

Gli allarmi dell’iPhone dovrebbero suonare attraverso gli altoparlanti del telefono e non attraverso dispositivi Bluetooth o cuffie. Se il tuo telefono ha un errore software o si comporta in modo irregolare, potrebbe tentare di riprodurre l’allarme attraverso quei dispositivi se sono collegati attiva ment e al tuo iPhone mentre l’allarme suona. A seconda di come avete impostato il volume e la suoneria, e dove si trovano questi accessori quando suona l’allarme, potreste finire per non sentire nulla. Disabilita il Bluetooth da Settings > Bluetooth, e disconnetti tutto cị che è collegato alla presa delle cuffie. Se l’allarme funziona dopo aver fatto queste cose, allora siate pienamente consapevoli di quando i vostri allarmi stanno per scattare, e assicuratevi che i vostri accessori audio non siano collegati al vostro telefono durante quei momenti.

Aggiorna il software dell’iPhone

Molti utenti con problemi di suono dell’allarme iPhone stanno usando una versione non aggiornata di iOS. Potrebbe esserci un bug software nel tuo telefono che pụ essere risolto solo da un aggiornamento di Apple. Aggiorna il tuo telefono in modalità wireless tramite Settings > General > Software Update, o collegalo al tuo computer e aggiornalo con iTunes. In ogni caso, assicuratevi di usare l’ultima versione del firmware.

Ripristinare l’iPhone alle impostazioni di fabbrica

Questa dovrebbe essere l’ultima cosa da fare per risolvere un allarme dell’iPhone che non ha suono perché quando si ripristina l’iPhone, si cancella tutto cị che è stato installato o modificato su di esso da quando è stato acquistato. Il reset di fabbrica del tuo iPhone resetta tutti i , quindi è spesso una soluzione per qualsiasi problema legato al software. Tuttavia, è particolarmente utile se il vostro telefono è jailbroken perché con le migliaia di impostazioni che possono essere applicate a un iPhone jailbroken , è comune per loro di interferire con funzioni regolari come la sveglia .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su