Come usare iTunes per creare MP3, AAC e altro

Quando ripping CD per creare file di musica digitale dalle canzoni sul CD, ci sono diversi tipi di file di musica digitale oltre a MP3. Per impostazione predefinita, iTunes crea file in formato AAC, codificati a 256 Kbps (più alto è il Kbps -kilobit per secondo- migliore è la qualità del suono). Anche se AAC è il default di iTunes, puoi cambiare il tipo di file che iTunes crea quando rippi CD e li aggiungi alla tua libreria musicale.

Cambiare le impostazioni di importazione in iTunes

Ogni tipo di file ha i suoi punti di forza e le sue debolezze: alcuni hanno un suono di qualità superiore e altri creano file più piccoli. Per sfruttare i diversi tipi di file, cambia le impostazioni di importazione in iTunes.

  1. Apri iTunes e vai a Preferenze: – Su Mac, vai al menu iTunes e scegli Preferenze. – Su Windows, vai al menu Modifica e scegli Preferenze.
  2. Nella scheda Generale, fare clic su Impostazioni di importazione.
  3. Le impostazioni della prossima schermata controllano cosa succede a un CD quando lo inserisci nel tuo computer e importi canzoni (o quando usi la funzione di conversione di file musicali integrata in iTunes).
  4. Seleziona il menu a discesa Import using e scegli quale tipo di file audio viene creato: MP3, AAC, WAV o altro.
  5. Selezionare il menu a discesa Impostazioni e scegliere la qualità dei file di output. Più alta è la qualità, migliore sarà il suono, ma più spazio occuperà sul vostro computer o dispositivo.
  6. Cliccate OK per salvare le vostre modifiche.
  7. La prossima volta che rippate un CD (o convertite un file musicale esistente sul vostro computer), iTunes userà queste impostazioni per salvarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su