Nozioni di base e caratteristiche dell’iPhone di Apple

L’iPhone 11 e i suoi predecessori sono più di semplici telefoni cellulari di lusso. Con la sua gamma di funzioni – dal telefono al browser web al lettore musicale , il dispositivo di gioco mobile e le funzioni di sicurezza di fascia alta – il iPhone è più simile a un computer che sta in tasca e in mano di qualsiasi telefono cellulare.

iPhone

Specifiche Fisicamente, la serie iPhone 11 è in qualche modo simile all’iPhone X, alla serie XS e all’XR. Tuttavia, è molto diverso dai modelli precedenti, come il iPhone 8, la serie iPhone 6S e altri. La differenza chiave tra l’aspetto del iPhone X attraverso la serie iPhone 11 e i modelli precedenti è che i modelli recenti hanno display quasi edge-to-edge e un notch nella parte superiore dello schermo. La tacca contiene il sistema di riconoscimento facciale Face ID. Altrimenti, i telefoni includono una faccia di vetro sulla parte anteriore e posteriore, avvolgono l’antenna intorno alla parte esterna del telefono (che ha causato l’antenna alcuni problemi sui modelli più vecchi), e sono leggermente più sottili. Gli ultimi iPhone sono disponibili in tre diverse dimensioni dello schermo ( 5.8, 6.1 e 6.5 pollici ), e tutti loro sono touchscreen che impiegano multi-touch, la tecnologia che permette agli utenti di controllare gli elementi dello schermo con più di un dito contemporaneamente (da qui il nome). Tutti i moderni iPhone utilizzano una serie di sensori per produrre alcune delle loro migliori caratteristiche di usabilità, anche se nessuno di questi modelli offre memoria espandibile o aggiornabile .

Caratteristiche integrate dell’iPhone

Poiché l’iPhone è come un mini-computer, offre la stessa vasta gamma di caratteristiche e funzioni di un computer. Le principali aree di funzionalità dell’iPhone sono:

  • Telefono: Le caratteristiche del telefono dell’iPhone sono robuste. Include caratteristiche innovative come la segreteria telefonica visiva e caratteristiche standard come i messaggi di testo, la composizione vocale e le chiamate in conferenza gratuite.
  • Browser web: L’iPhone offre la migliore e più completa esperienza di navigazione mobile. Anche se non ha mai supportato il plug-in del browser Flash, non richiede versioni “mobili” ridimensionate dei siti web, ma offre un’esperienza completa del browser web su un telefono.
  • Email: Come tutti i buoni smartphone, l’iPhone ha robuste capacità di email da usare con servizi di posta elettronica come Gmail e pụ sincronizzarsi con i server di posta elettronica aziendali che eseguono Exchange.
  • Calendario e contatti: L’iPhone è anche un gestore di informazioni personali, dato che ha applicazioni precaricate per funzioni come calendario, rubrica, azioni e meteo, tra le altre.
  • Lettore musicale: Una delle caratteristiche principali dell’iPhone è sempre stato il suo eccellente lettore musicale. Le opzioni musicali dell’iPhone sono ancora più attraenti con il lancio del servizio di streaming Apple Music: con il suo grande e bel display, l’iPhone è una grande scelta per la riproduzione mobile di video. Puoi scegliere dall’app di YouTube, aggiungere il tuo video, o comprare o noleggiare contenuti dall’iTunes Store.
  • App: Grazie all’App Store, gli iPhone possono eseguire tutto, dai giochi a Facebook e Twitter ai motori di ricerca dei ristoranti e alle applicazioni di produttività. L’App Store rende l’iPhone lo smartphone più utile di sempre.

  • Telecamere: Tutti i recenti modelli di iPhone hanno due fotocamere – anche se l’iPhone 11 Pro sfoggia un sistema a tre fotocamere sulla sua fotocamera posteriore. Tutte le fotocamere possono essere utilizzate per scattare foto, registrare video HD o 4K, o anche ottenere effetti di qualità professionale con Portrait Lighting. La fotocamera orientata all’utente è per le video chat FaceTime e per scattare selfie.
  • Face ID: L’iPhone X e i modelli più recenti includono lo scanner facciale Face ID. Questo sistema di sicurezza difficile da battere è utilizzato per sbloccare l’iPhone, autorizzare gli acquisti su iTunes e App Store e finalizzare le transazioni Apple Pay.
  • Apple Pay: iPhone supporta transazioni sicure e wireless basate sul tenere l’iPhone vicino ai terminali di pagamento nei negozi. Aggiungi una carta di credito o di debito al tuo account Apple Pay e autorizza con Face ID per questo processo senza soluzione di continuità.
  • Siri Tutti i modelli di iPhone degli ultimi anni includono l’assistente virtuale ad attivazione vocale di Apple, Siri. Usa Siri per ottenere risposte alle domande, automatizzare azioni sul tuo iPhone e molto altro.
  • Ricarica wireless L’iPhone X e i modelli più recenti non hanno bisogno di essere collegati a un cavo per caricarsi. Basta metterli su un tappetino di ricarica compatibile e la batteria si ricarica.

Schermata iniziale dell’iPhone

Gli utenti possono riorganizzare le icone della loro schermata iniziale o creare cartelle. Questo è particolarmente utile una volta che si inizia ad aggiungere programmi dal App Store, in quanto è possibile raggruppare app simili, o quelle che si utilizzano più spesso, insieme. Naturalmente, essere in grado di riorganizzare le icone provoca anche alcune cose inaspettate, come tutte le icone sullo schermo che tremano.

Sei curioso di sapere quante cartelle e applicazioni puoi avere sul tuo iPhone? Scoprite in Quante applicazioni e cartelle pụ avere un iPhone ?

Pulsanti e controlli dell’iPhone

Anche se le funzioni di controllo più interessanti dell’iPhone si basano sullo schermo multi-touch, ha anche una serie di pulsanti sulla faccia che vengono utilizzati per il controllo.

  • Pulsante laterale: Sul lato dell’iPhone (o nell’angolo in alto a destra dei vecchi modelli), si trova il pulsante laterale. Premendo questo pulsante si blocca lo schermo e/o si mette il telefono a riposo. È anche il pulsante utilizzato per riavviare il telefono.
  • Pulsanti del volume: Sul lato sinistro del telefono, i pulsanti che si muovono su e giù controllano il volume della musica, dei video e della suoneria del telefono.
  • Pulsante della suoneria: Appena sopra il controllo del volume c’è un piccolo pulsante rettangolare. Questo è il pulsante della suoneria, che permette di mettere il telefono in modalità silenziosa in modo che la suoneria non suoni quando arrivano le chiamate.
  • Porta Lightning: Questa porta, sul fondo del telefono, è dove si collega il cavo per sincronizzare il telefono con un computer, coś come gli accessori.

L’iPhone X e successivi hanno eliminato il pulsante fisico home. Scopri cosa l’ha sostituito leggendo le basi del pulsante home dell’iPhone X.

Usare l’iPhone con iTunes

È possibile sincronizzare l’iPhone e gestirne i contenuti con iTunes.

  • Attivazione: Quando si acquista l’iPhone per la prima volta, lo si attiva tramite iTunes e si seleziona il piano telefonico mensile utilizzando il software.
  • Sincronizzazione: Una volta attivato il telefono, iTunes viene utilizzato per sincronizzare musica, video, calendari e altre informazioni con il telefono.
  • Ripristino e ripristino: Infine, iTunes è anche usato per resettare i dati dell’iPhone e ripristinare i contenuti dal backup se i problemi causano la necessità di cancellare i contenuti dal telefono.

Usare iPhone con iCloud

Preferisci un’esperienza wireless? Esegui il backup dei tuoi dati su iCloud invece che su iTunes per un accesso più sicuro e facile.

  • Riscarica gli acquisti: Ottieni nuove copie di app, musica, ebook e altro ancora riscaricandoli tramite iCloud.
  • Trova iPhone perso: Usa Trova il mio iPhone per localizzare iPhone persi o rubati e proteggere i tuoi dati.

Porta le tue abilità con l’iPhone al livello successivo leggendo I 15 migliori trucchi e consigli per iPhone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su