Come andare d’accordo con gli amici del mio partner – 7 passi

Andare d'accordo con gli amici del tuo partner è molto importante per il benessere della tua relazione, probabilmente più di quanto pensi. Iniziamo citando alcune delle cose positive: puoi fare progetti fantastici in coppia, gli amici del tuo ragazzo possono anche diventare tuoi amici, il legame con il tuo partner sarà più forte, trascorrerai più tempo di qualità insieme, tra gli altri vantaggi.

Se invece decidi che non ti dispiace andare d'accordo con gli amici del tuo partner, lo scenario è diverso: non vorrai accompagnare il tuo ragazzo in nessun posto dove si trovano i suoi amici, trascorreranno meno tempo insieme , avrai problemi con il tuo ragazzo perché non vuoi uscire con lui e i suoi amici, i suoi amici finiranno per non invitarlo, il tuo ragazzo rimarrà senza amici… e lui li riprenderà più tardi quando lui rompe con te. Poiché sappiamo che non vuoi che ti succeda quella terribile lista di cose brutte, qui su questo sito abbiamo preparato una guida per farti smettere di interrogarti: " come andare d'accordo con gli amici del mio partner ". Coraggio, ci sono più pro che contro.

Potrebbe interessarti anche: Cosa fare se il mio migliore amico si innamora di me Passaggi da seguire:

uno:

Andare d'accordo con gli amici del tuo partner non è una missione impossibile, ma per raggiungerlo devi toglierti qualcosa dalla testa: dimentica completamente che sono gli amici del tuo partner! Con questo non intendiamo che li tratti come se fossero i tuoi amici per tutta la vita, ma intendiamo che metti da parte quella sensazione di voler fare una buona impressione. La buona impressione si ottiene con una cosa: sorridi ovunque tu vada.

Due:

Per andare d'accordo con gli amici del tuo partner devi iniziare ad essere te stesso . È come farsi degli amici da zero, loro non ti conoscono, tu non li conosci, quindi? Conoscili e apri la tua personalità in modo che possano anche sapere chi sei, cosa ti piace, scoprire gusti comuni e generare conversazioni, molte conversazioni.

3:

Niente di meglio per rompere il ghiaccio degli aneddoti del passato . Chiedere loro come hanno incontrato il tuo partner può essere un buon modo per iniziare a sentire storie divertenti sul passato che hai in comune e iniziare a eludere argomenti più superficiali.

4:

Chiedi al tuo partner di parlarti un po' dei suoi amici . Questo può aiutarti a generare materiale di conversazione, sapere cosa dire a una persona e cosa non dire a un'altra o semplicemente sapere cosa dire e cosa tacere per non essere involontariamente impertinente. Certo, dalle informazioni che ottieni devi evitare di formare pregiudizi, ricorda: ti sono sconosciuti quanto lo sei per loro.

5:

Dopo averli trattati un po' più di un paio di volte, invitali a cena . Puoi organizzare una gita in un ristorante che volevi conoscere da molto tempo e coordinare un menu di gruppo. Se ti piacciono i piani più intimi, invitali a casa e organizza una serata divertente con il tuo partner in cui entrambi cucinate per gli ospiti della serata: i vostri amici.

6:

Se una ragazza del gruppo è l'ex del tuo partner , trattala come qualsiasi altra amica del tuo ragazzo. Gestisci la situazione razionalmente: se il tuo ragazzo è con te è perché non vuole stare con lei e se lei non ha ancora voltato pagina, molto semplicemente, non sono affari tuoi. Sii rispettoso, non cadere nelle provocazioni e mantieni la calma.

7:

Quando avranno avuto abbastanza tempo per conoscersi e condividere: organizzate un viaggio per tutti. Può essere un fine settimana in una casa di campagna o aspettare l'arrivo dell'estate per avventurarsi in un luogo sconosciuto. I viaggi con gli amici sono solitamente indimenticabili e creano indubbiamente legami indissolubili.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come andare d'accordo con gli amici del mio partner , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Amicizia.

Torna su