Come usare il lettore web di Spotify

Se volete ridurre il numero di applicazioni che avete installato sul vostro PC , l’utilizzo di Spotify Web Player nel vostro browser è una soluzione molto pratica. Noterete pochissima differenza tra il lettore web e l’applicazione. E se ti piace lo streaming di musica gratis online, il lettore web funziona anche se hai un account Spotify gratuito.

Il lettore web di Spotify è compatibile con Google Chrome, Mozilla Firefox, Microsoft Edge e Opera.

Accedere al lettore web di Spotify

Per accedere al lettore web di Spotify, aprite il vostro browser web preferito e seguite questi passi:

  1. Vai alla pagina di navigazione di Spotify .
  2. Seleziona Accedi.   

    Se non hai un account Spotify, seleziona Iscriviti e crea un nuovo account usando il tuo indirizzo email o il tuo account Facebook.

  3. Inserisci il tuo nome utente e la tua password e seleziona Accedi. Oppure, seleziona Accedi con Facebook.

Avviare il lettore web di Spotify

Una volta entrati nel lettore web di Spotify, vedrete che il layout è semplice. Il pannello di sinistra elenca le opzioni disponibili, e le prime quattro sono quelle che userai di più. Queste sono Ricerca, Home, La tua libreria e Riprodotti di recente

La pagina iniziale offre una panoramica completa di tutte le opzioni principali. Qui troverai:

  • Link rapidi in alto a Featured, Podcasts, Charts, Genres, What’s New e Discover.
  • Musica suggerita in base alla tua storia di ascolto.
  • La tua musica riprodotta di recente.
  • sezioni «Most Liked» con artisti specifici legati ai tuoi gusti musicali.
  • Suggerimenti a tema basati sul giorno della settimana o su feste speciali.
  • Top playlist di musica.
  • Consigliato podcast.

La homepage è personalizzata in base al tuo comportamento di ascolto, quindi potresti vedere più o meno opzioni di quelle elencate sopra.

Ricerca Spotify

Se sai cosa stai cercando, scegli questa opzione. Una volta fatto, una casella di testo apparirà nella parte superiore dello schermo. Inserisci la tua frase di ricerca per trovare la musica che vuoi. Questo pụ essere il nome di un artista, il titolo di una canzone o di un album, una playlist o anche un genere di musica. Una volta iniziato a digitare, apparirà una lista di risultati. Seleziona un risultato dalla lista per iniziare l’ascolto. La pagina dei risultati è ordinata in sezioni utili come Artisti, Album, Playlist, Podcast, Episodi, ecc.

La tua libreria di Spotify

La sezione La tua libreria del lettore web Spotify mostra una panoramica di tutta la musica che hai ascoltato o salvato. È organizzato in Playlist, Canzoni, Album, Artisti e Podcast, con collegamenti rapidi in alto. Se vuoi personalizzare la tua playlist, seleziona Nuova playlist nell’angolo in alto a destra dello schermo. Spotify raccomanda la musica in base al titolo della tua playlist. Aggiungi musica nella schermata Crea playlist, o semplicemente aggiungi musica mentre navighi su Spotify e ascolti musica.

Scoprire nuova musica

Spotify è anche un servizio di raccomandazioni musicali, e questa opzione è un ottimo modo per scoprire nuova musica. I risultati che vedi sono suggerimenti che Spotify pensa possano piacerti. Si basano su una serie di fattori, come il tipo di musica che hai ascoltato. Le canzoni appaiono anche nella lista se sono attualmente popolari e rientrano nei generi musicali che ascolti.

Trasmettere musica in streaming con il lettore web di Spotify

Ci sono molte funzioni nascoste nell’applicazione web, che sono quasi identiche a quelle dell’applicazione desktop. Per trovarli, basta cercare il menu More (le icone con i tre punti) accanto alle playlist o alle singole canzoni:

  • Start Radio: Avvia una funzione speciale nel lettore web di Spotify e riproduce le canzoni relative all’artista, alla playlist o alla canzone da cui l’avete avviata.
  • Salva nella tua libreria: Memorizza il brano nella tua libreria per potervi accedere in seguito.
  • Add to Queue: Allinea le singole tracce nell’ordine in cui vuoi ascoltarle.
  • Aggiungi alla playlist: Salva rapidamente i brani in una qualsiasi delle tue playlist.
  • Copia il link della canzone: Condividi la canzone con i tuoi amici sui social network o in una e-mail.

Riprodurre musica usando i tasti di scelta rapida del lettore web di Spotify

Una cosa che potreste perdere quando passate al lettore web di Spotify è che molti tasti di scelta rapida che funzionavano nell’applicazione desktop non funzionano nel lettore web. Tuttavia, se installate l’estensione hotkey di Spotify web player, sarete ancora in grado di controllare la riproduzione delle canzoni usando la tastiera con i seguenti controlli.

Estensione hotkey di Spotify web player per Chrome

  • Metti in pausa o riproduci: Alt+Shift+P
  • Riproduci il brano successivo: Alt+Shift+.
  • Riprodurre il brano precedente: Alt+Shift+,
  • Salvare il brano: Alt+Shift+F

Tasti di scelta rapida del componente aggiuntivo Spotify di Firefox:

  • Mettere in pausa o riprodurre: Alt+Shift+P
  • Riprodurre il brano successivo: Alt+Shift+.
  • Riprodurre la traccia precedente: Alt+Shift+,
  • Shuffle: Alt+Shift+F
  • Repeat: Alt+Shift+R
  • Riprodurre album: Alt+Shift+B

Per accedere a questa funzione, installare l’estensione Spotify Web Player Hotkey Chrome o il componente aggiuntivo Spotify Hotkeys Firefox.

Trasmetti la tua musica ai dispositivi Chromecast

Uno dei maggiori vantaggi del client desktop di Spotify è la possibilità di trasmettere musica in streaming al tuo Chromecast o a qualsiasi altro dispositivo che hai abilitato. La buona notizia è che non si perde questa caratteristica nel lettore web di Spotify. Per trasmettere la tua musica:

  1. Seleziona l’icona dei dispositivi nell’angolo in basso a destra della finestra.
  2. Scegli la famiglia di dispositivi su cui vuoi effettuare lo streaming (come Google Cast).
  3. Seleziona il dispositivo di uscita della tua casa su cui vuoi trasmettere lo streaming.

L’unico avvertimento qui è che dovrai usare l’applicazione Spotify sul tuo computer o dispositivo mobile per aggiungere nuovi dispositivi compatibili con Cast al tuo account Spotify.

Altri vantaggi del lettore web di Spotify

Se non siete ancora convinti che lo streaming di musica con il lettore web di Spotify non sminuisce la vostra esperienza musicale, considerate tutti i vantaggi aggiuntivi che ha da offrire.

  • Spotify su Chromebook: Se hai un Chromebook, lo Spotify Web Player ti dà accesso a tutte le stesse caratteristiche di Spotify che ti aspetteresti da un client completo.
  • Browser add-ons: Se cerchi Spotify nelle estensioni del tuo browser, troverai ulteriori estensioni che estendono le funzioni di base del lettore web.
  • Portable: Il lettore web di Spotify è indipendente dal dispositivo – puoi accedere al tuo account Spotify da un browser web a casa di un amico, in biblioteca o da qualsiasi dispositivo mobile.
  • Widget online: I siti web stanno incorporando le playlist di Spotify direttamente nelle loro pagine. Usa il web player per accedere a queste playlist invece di aprire un’applicazione aggiuntiva.
  • Risparmia le risorse del PC: Il client desktop di Spotify viene lanciato all’avvio e utilizza risorse di sistema. Evita il disordine e l’uso della CPU disinstallando il client desktop e usando invece il web player.

Ascoltare la musica dovrebbe essere un’esperienza senza problemi. Con le caratteristiche offerte dal lettore web di Spotify, non c’è davvero alcun motivo per utilizzare il client desktop.

Related Stories

Llegir més:

Come salvare le informazioni di contatto dall’e-mail dell’iPhone

L'applicazione Mail for iPhone permette di aggiungere un mittente alla lista dei contatti...

Perché dovresti usare Facebook?

Se sei un utente di Facebook da sempre o non hai mai avuto un...

Nintendo Switch, recensione e prezzo.

Leggi la recensione completa di Nintendo Switch, le caratteristiche, i prezzi e tutti i...

Come rimuovere i file musicali clonati con Duplicate Cleaner

Quando la vostra libreria musicale si accumula, è comune che di tanto in tanto...

Fai queste 12 cose prima quando prendi un nuovo...

Quando prendi un nuovo iPhone - soprattutto se è il tuo primo...

Leadership su Twitter: una biografia di Noah Glass

La persona che per prima ha chiamato Twitter "Twitter" deve fare milioni...