Come attivare la modalità in incognito in Chrome per iPhone, iPad e iPod touch

Google Chrome salva dati come la cronologia delle ricerche e i cookie dal web per accelerare i tempi di caricamento, compilare automaticamente le credenziali di accesso e fornire contenuti localmente rilevanti. Mentre è possibile cancellare la cronologia in Chrome per iOS, è possibile evitare che questo tipo di dati venga memorizzato se si sa come andare in incognito su iPhone.

Le istruzioni in questo articolo si applicano all’app Chrome per dispositivi iPhone, iPad e iPod touch con iOS 12 e successivi.

Cos’è la modalità in incognito in Google Chrome?

Quando la modalità Incognito di Chrome è attiva, non viene creata alcuna registrazione dei siti web che visiti o dei file che scarichi. Qualsiasi cookie scaricato durante la navigazione viene cancellato dopo il logout. Tuttavia, le impostazioni del browser modificate durante la modalità in incognito sono conservate, insieme a tutti i segnalibri aggiunti o cancellati durante la sessione.

La modalità Incognito non conserva i dati del tuo Internet Service Provider (ISP) o dei siti che visiti.

Abilitare la modalità in incognito in Chrome per iOS

Per abilitare la modalità in incognito di Chrome su dispositivi iOS:

  1. Apri l’app Chrome e accedi al tuo account Google se necessario.
  2. Tocca i tre punti nell’angolo in basso a destra.
  3. Tocca Nuova scheda in incognito nel menu.
  4. Un messaggio di stato e una breve spiegazione appaiono nella parte principale della finestra del browser Chrome . Utilizzare la barra degli indirizzi nella parte superiore dello schermo per inserire un U R L. Durante la navigazione in modalità incognito, un logo con cappello e occhiali appare a sinistra della barra degli indirizzi.
  5. Per uscire dalla modalità in incognito, tocca i tre punti e seleziona Nuova scheda. Per visualizzare tutte le schede aperte, comprese quelle in incognito e quelle normali, seleziona l’icona nella parte inferiore dello schermo rappresentata da un numero dentro una scatola.

    È possibile cambiare il motore di ricerca predefinito in Chrome per iOS se si preferisce utilizzare qualcosa di diverso da Google Search.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su