Come attivare la modalità sviluppatore su Android

Android è un sistema operativo mobile flessibile che è progettato per funzionare fuori dalla scatola. La maggior parte degli utenti non dovrà mai scavare nelle sue opzioni avanzate, ma se avete bisogno di armeggiare con il sistema operativo o volete eseguire un’applicazione che richiede permessi avanzati, potete attivare la modalità sviluppatore di . Quando si attiva la modalità sviluppatore di su Android, o , si ha accesso a tutti i tipi di informazioni, impostazioni e opzioni che sono normalmente nascoste.

Queste istruzioni si applicano agli smartphone con Android 10, Android Pie (9), Android Oreo (8) e Android Nougat (7).

Cos’è l’Android Developer Mode e a chi serve?

La modalità sviluppatore è progettata principalmente per gli sviluppatori Android. Rivela opzioni e impostazioni a cui gli sviluppatori hanno bisogno di accedere quando testano nuove app. Gli utenti medi di solito non hanno bisogno di accedere a queste opzioni, quindi la modalità è disabilitata di default. Mentre la modalità sviluppatore è progettata per gli sviluppatori, non è solo per gli sviluppatori, e ha usi ben oltre la creazione e il test delle applicazioni. Abilitare la modalità sviluppatore ti dà accesso a un registratore di schermo, espone le impostazioni per aumentare la velocità delle animazioni e migliorare le prestazioni dei giochi di fascia alta, ed è un prerequisito per il rooting del telefono o l’installazione di un sistema operativo personalizzato. Anche qualcosa di semplice come lo spoofing della tua posizione GPS, o ingannare le app a pensare che sei in un posto dove non sei, richiede di abilitare la modalità sviluppatore. Per esempio, se volete spoofare il vostro GPS in Pokemon Go, dovete attivare la modalità sviluppatore.

Se installate un’applicazione e vi chiede di abilitare la modalità sviluppatore, dovete scegliere tra abilitare la modalità sviluppatore o non usare l’applicazione. Prima di procedere, assicuratevi di aver ottenuto l’applicazione da una fonte affidabile, come Google Play, e che l’applicazione non sia malware.

Come abilitare la modalità sviluppatore di Android

Abilitare la modalità sviluppatore su Android è un processo semplice. Tutto quello che devi fare è individuare il menu dove viene visualizzato il numero di build del tuo telefono, e poi toccare il numero di build fino a quando la modalità sviluppatore è attivata. È anche un processo completamente reversibile, quindi puoi sempre disattivare la modalità sviluppatore più tardi se cambi idea. Ecco come abilitare la modalità sviluppatore di Android:

  1. Naviga in Impostazioni > Informazioni sul telefono.

    Queste istruzioni sono per un telefono con Android stock. Le versioni modificate di Android potrebbero aver bisogno di navigare in A justes > About device, o Settings > About > Software info > More o istruzioni simili.

  2. Scorri verso il basso fino a trovare la sezione Build number.
  3. Seleziona il numero di build finché non vedi un messaggio che dice Sei ora uno sviluppatore!

    Probabilmente non avrai alcuna risposta dopo i primi colpetti. Continua a toccare e alla fine vedrai un messaggio che dice: «Ora sei a x passi dall’essere uno sviluppatore». Prima che tu possa completare il processo, il tuo telefono potrebbe chiederti il tuo PIN .

  4. Quando vedi il messaggio che dice che sei uno sviluppatore, significa che hai attivato con successo la modalità sviluppatore. Se stavi cercando di installare o utilizzare un’applicazione che richiede la modalità sviluppatore, puoi tornare a quell’applicazione e dovresti avere accesso a tutte le opzioni per soli sviluppatori.

Come accedere alle opzioni della modalità sviluppatore su Android

In alcuni casi, abilitare la modalità sviluppatore non è sufficiente. Per esempio, se si sta cercando di spoofare il GPS, è necessario fare ulteriori modifiche nel menu delle opzioni dello sviluppatore dopo aver abilitato la modalità sviluppatore. Fortunatamente, puoi accedere facilmente al menu delle opzioni dello sviluppatore dal menu di sistema del tuo telefono.

Se un’applicazione richiede la modalità sviluppatore ed è un’applicazione fidata, allora abilitare la modalità sviluppatore è generalmente sicuro. Tuttavia, attivando e cambiando varie opzioni di sviluppo, senza capire cosa state facendo, pụ avere effetti indesiderati. Usate il menu delle opzioni dello sviluppatore solo se sapete cosa state facendo, o se state seguendo attentamente le istruzioni fornite da quell’applicazione.

  1. Vai a Impostazioni > Opzioni sviluppatore.
  2. Con il menu opzioni sviluppatore aperto, avrete accesso a informazioni sul vostro telefono che altrimenti non vedreste. Avrete anche la possibilità di attivare una varietà di opzioni avanzate.

Come disattivare la modalità sviluppatore su Android

Puoi tranquillamente lasciare attiva la modalità sviluppatore, anche se non la stai usando affatto. Se decidi che preferisci non avere la modalità sviluppatore abilitata, puoi disabilitarla dal menu delle opzioni sviluppatore:

  1. Vai su Impostazioni > Opzioni sviluppatore.
  2. Selezionare l’interruttore «Enabled» nella parte superiore della schermata delle opzioni di sviluppo. Dovrebbe cambiare in Disabilitato.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Ir arriba