Come battere la dipendenza da Facebook

Cosa sapere

  • Impostare un allarme per monitorare il tempo trascorso su Facebook. Stabilisci un limite settimanale e premiati per aver raggiunto gli obiettivi.
  • Scarica un’applicazione per bloccare Facebook come Serene , ColdTurkey , Freedom o Zero Willpower.
  • Se tutto il resto fallisce, pụ essere una buona idea disabilitare temporaneamente o cancellare definitivamente il tuo account Facebook.

La dipendenza da Facebook non è una vera diagnosi medica, ma quando un’abitudine inizia a sconvolgere la tua vita, è un problema che vale la pena affrontare. Se vuoi prestare più attenzione alle tue interazioni faccia a faccia, al lavoro, agli hobby e al riposo, ci sono alcune cose che puoi fare per gestire la tua dipendenza da Facebook.

Se vuoi prestare più attenzione alle tue interazioni faccia a faccia, al lavoro, agli hobby e al riposo, ci sono alcune cose che puoi fare per controllare la tua dipendenza da Facebook. Ma prima, scopriamo se hai davvero una dipendenza da Facebook.

Sei dipendente da Facebook?

Affrontare qualsiasi abitudine indesiderabile richiede autoconsapevolezza. Per valutare se hai una dipendenza da Facebook, poniti queste domande:

  • Uso Facebook anche quando so che non è permesso, per esempio in ufficio?
  • Mi sento obbligato a postare cosa sto facendo o dove sono più di una volta al giorno?
  • La mia attività su Facebook sottrae troppo tempo alle mie interazioni sociali nella vita reale? Passo più tempo su Facebook di quanto avessi previsto? Rimango sveglio fino a tardi o mi alzo presto per leggere o postare su Facebook?
  • Quanto spesso faccio esperienza della vita attraverso la fotocamera del mio telefono, scattando e postando foto piuttosto che sperimentando cị che accade intorno a me?
  • Sono spesso coinvolto in dispute su Facebook?
  • Sono in grado di ignorare le notifiche di Facebook quando sto facendo altre attività?
  • Passo più di due ore al giorno su Facebook (senza contare le azioni sui social network legate al lavoro, come i post per conto della mia azienda)?

Ci sono molti modi per affrontare questo problema: quello che funziona per altri potrebbe non funzionare per voi. Prova queste 5 idee per limitare il tempo che passi sul più grande social network del mondo.

Tieni un diario del tempo che passi su Facebook

Imposta un allarme sul tuo smartphone o computer prima di iniziare a navigare su Facebook. Quando hai finito di navigare, scrivi quanto tempo hai passato su Facebook. Stabilite un limite settimanale (sei ore sarebbero sufficienti) e premiatevi quando passate meno di sei ore alla settimana su Facebook.

Scarica applicazioni e software per bloccare Facebook

Per controllare la tua dipendenza da Facebook, puoi installare uno dei tanti programmi software che limitano o bloccano l’accesso a Facebook e ad altri perditempo di Internet. Serene, per esempio, è un’applicazione per computer Mac che impedisce l’accesso a certi siti web per un certo periodo di tempo. Altre applicazioni di blocco di Facebook includono ColdTurkey, Freedom e Zero Willpower, tra le altre.

Chiedete aiuto ai vostri amici

Chiedete a qualcuno di cui vi fidate di impostare una nuova password per il vostro account di Facebook e nascondetegliela per una settimana o due. Questo metodo pụ essere poco tecnologico, ma è economico, facile ed efficace se hai buoni amici.

Disattivare Facebook

Se nessuno dei suggerimenti precedenti funziona, non puoi disattivare il tuo account Facebook. Prima della disattivazione, ti verrà chiesto di inserire la tua password per motivi di sicurezza.

La disattivazione ti dà una pausa tanto necessaria da Facebook e ti aiuta a dare un calcio all’abitudine senza eliminarla completamente dalla tua vita. Quando sei pronto a riattivare il tuo account Facebook, accedi nuovamente a Facebook. Ś, questo è l’unico requisito di per la riattivazione di .

Elimina il tuo account Facebook

Se tutto il resto fallisce, vai sul nucleare e cancella definitivamente il tuo account Facebook. Nessuno sarà avvisato che hai cancellato il tuo account, e nessuno vedrà le tue informazioni dopo la cancellazione. Per alcuni utenti, l’eliminazione del loro account Facebook rimuove un enorme peso e fonte di ansia, mentre dà nuova vita alla loro vita non virtuale.

Salvare i tuoi post e le tue foto prima di cancellarli

Prima di cancellare il tuo account Facebook, potresti voler salvare le informazioni del tuo profilo, i post, le foto e altri elementi che hai pubblicato. Facebook ti dà la possibilità di scaricare un archivio del tuo account. Una volta cancellato il vostro account Facebook, non sarete in grado di recuperarlo o di recuperare le informazioni che conteneva. Tuttavia, sarete liberati dalla vostra dipendenza da Facebook.

Facebook pụ impiegare fino a 90 giorni per cancellare tutte le tue informazioni, anche dopo aver cancellato il tuo account.

Disattivare Mi piace e visualizzazioni

Se sei ossessionato dal vedere quanti Mi piace e visualizzazioni ottieni su un post, o se guardi i post degli altri nel tuo News Feed e ti chiedi perché hanno più Mi piace di te, potrebbe essere il momento di disattivare Mi piace e visualizzazioni.

Nel maggio 2021, Facebook ha aggiunto l’opzione per disattivare il conteggio dei like e delle visualizzazioni. Puoi disattivare i «mi piace» e il conteggio delle visualizzazioni per tutti i post che vedi nel tuo news feed o solo per i tuoi post. Se non vuoi fare una mossa coś grande, disattiva i «mi piace» e visualizza il conteggio dei post caso per caso.

Per nascondere i Mi piace e visualizzare il conteggio dei propri post usando l’applicazione mobile di Facebook, toccare Menu (tre righe)> Impostazioni & privacy > Impostazioni > News Feed > News Feed impostazioni . Tocca Reaction counts e poi scegli di disabilitare i conteggi di like e visualizzazioni per i tuoi post o per quelli degli altri. Per disabilitare i Mi piace e il conteggio delle visualizzazioni su un singolo post, tocca l’icona a tre puntini in cima al post, poi scegli di nascondere i Mi piace e il conteggio delle visualizzazioni per quel post.

Senza preoccuparsi del numero di «mi piace» e di visualizzazioni che ricevono i tuoi post, puoi rilassarti e goderti la condivisione di foto e la visualizzazione degli aggiornamenti da parte di familiari e amici.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba