Come cercare lavoro in Italia – 6 passi

Il mercato del lavoro italiano è piuttosto competitivo e in cui la formazione del candidato è uno dei principali fattori che condiziona e priva l'accesso al lavoro in Italia. L'andamento del lavoro in Italia indica che solo chi ha il curriculum più completo trova lavoro.Secondo alcuni esperti, le aree che offrono maggiori possibilità di inserimento lavorativo sono le aree centro-settentrionali, dove si trovano le città di Roma, Milano, Firenze , Torino e Pisa. Buone prospettive anche per Napoli, Bari e Bologna. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a trovare un lavoro in Italia:

Avrai bisogno di:

Potrebbe interessarti anche: Come cercare lavoro su Internet Passi da seguire:

uno:

Contatta l'ambasciata del tuo paese in Italia per conoscere la situazione del lavoro in Italia.

Due:

Vai sul sito del governo italiano e cerca l'opzione “occupazione e formazione” – http://www.governo.it/

3:

Cerca su Google la parola chiave relativa alla tua professione e aggiungi Italia, visita tutte le pagine web che compaiono nelle prime cinque pagine del motore di ricerca, sono le offerte di lavoro più interessanti in Italia.

4:

Lascia il tuo CV sui più importanti siti web per cercare lavoro in Italia: http://www.monster.es/, talentmanager.com, ec.europa.eu/eures/index.jsp, cityjobs.com.

5:

Visita i siti delle più importanti testate giornalistiche in Italia per cercare offerte di lavoro.

6:

Visita direttamente le aziende più conosciute in Italia , soprattutto quelle legate alla tua formazione, e fallo nei periodi di maggiore assunzione, settembre e gennaio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come cercare lavoro in Italia , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Occupazione.

Consigli

  • Per aumentare le tue possibilità di trovare lavoro in Italia, devi avere un curriculum vitae aggiornato.
  • Si consiglia di allegare al proprio curriculum vitae una lettera di presentazione che spieghi le proprie motivazioni per ottenere questo lavoro.
Torna su