Come creare un backup di WhatsApp

L’applicazione WhatsApp è un servizio di chat incredibilmente popolare, usato da persone di tutto il mondo per conversazioni personali e business . A differenza delle applicazioni concorrenti chat che memorizzano la cronologia chat di un utente sui server di una società nel cloud, le chat WhatsApp sono memorizzate localmente sul dispositivo utilizzato. Mentre questo aumenta la sicurezza dei dati, significa anche che potresti voler fare il backup della tua cronologia di chat regolarmente nel caso in cui il tuo telefono o computer si rompa . Un backup WhatsApp pụ anche essere utilizzato per ripristinare le conversazioni su un nuovo dispositivo se si passa a un nuovo smartphone Android o iPhone e non si vuole perdere nulla. Le conversazioni WhatsApp sono protette dalla crittografia end-to-end WhatsApp mentre sono all’interno dell’app WhatsApp ma una volta eseguito il backup su un dispositivo esterno, un servizio o un’altra app, il contenuto delle chat perde la sua crittografia ed è vulnerabile ai comuni hacking o virus informatici. Ecco cosa devi sapere su come eseguire il backup della cronologia delle chat di WhatsApp su iPhone, Android, Windows e sul web.

Come fare il backup dei messaggi WhatsApp su iPhone e Android

Puoi fare il backup della cronologia delle chat di WhatsApp gratuitamente dall’app WhatsApp usando il servizio iCloud di Apple su iPhone o Google Drive se hai uno smartphone Android. Il processo di backup dei messaggi WhatsApp è identico per entrambi i sistemi operativi mobili.

L’uso di iCloud o Google Drive è obbligatorio, poiché WhatsApp non effettua il backup delle conversazioni sui propri server. Queste soluzioni di terze parti sono necessarie. Il backup delle chat di

WhatsApp è solitamente impostato per eseguire automaticamente il backup della cronologia delle chat di in background ogni mese, ma è anche possibile eseguire il backup manualmente ogni volta che si desidera. Ecco come fare.

Se volete continuare a leggere questo post su "Come creare un backup di WhatsApp" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Come creare un backup di WhatsApp, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


  1. Apri l’applicazione WhatsApp sul tuo iPhone o Android e tocca Impostazioni.
  2. Tap Chat .
  3. Toccare Back up Chat .
  4. Tocca Backup ora se stai usando un iPhone o BACK UP se sei su Android. Una copia dell’intera cronologia delle tue chat WhatsApp sarà salvata in un file ZIP e caricata sul servizio cloud collegato.

    La durata del backup pụ variare a seconda del numero di messaggi di chat che hai sul tuo dispositivo e della velocità della tua connessione Internet .

  5. Per impostare la frequenza dei backup automatici, toccare Automatic Backup e toccare Daily, Weekly o Monthly. Puoi anche selezionare Disabilitato se vuoi disabilitare completamente i backup automatici delle chat di .

Backup della cronologia di una singola chat di WhatsApp

Se vuoi salvare solo i messaggi di una singola conversazione chat con una persona o un gruppo, le app WhatsApp per Android e iPhone supportano l’opzione di inviare un intero thread di chat a te stesso o a chiunque altro voglia una copia via email o un’app di messaggistica o tramite un servizio cloud come Dropbox .

  1. Apri l’applicazione WhatsApp sul tuo smartphone e naviga fino alla chat che vuoi esportare.
  2. Su iPhone : Tocca il nome del contatto nella parte superiore dello schermo, non toccare la sua foto. Su Android : Tocca l’icona che assomiglia a tre punti per aprire un menu, poi tocca Altro.
  3. Touch Esportazione chat .
  4. Tocca Allega media se vuoi esportare le foto e i video della chat insieme al testo, oppure tocca Nessun media per salvare semplicemente i messaggi.
  5. Su iPhone, è possibile inviare la cronologia delle chat esportata attraverso una varietà di applicazioni di messaggistica installate o il cloud storage. Tocca il tuo servizio preferito per esportare la cronologia della chat in quell’applicazione. In Android , i dati esportati saranno automaticamente allegati a un’e-mail che potrai inviare a te stesso o a qualcun altro.

Quando si esportano i messaggi della chat di WhatsApp su Android, è limitato a 10.000 messaggi se si salvano i media insieme al testo o a 50.000 se si esporta solo il testo.

Perché fare il backup di WhatsApp?

A differenza delle app rivali chat che memorizzano la cronologia delle chat di un utente sui server di una società nel cloud, le chat WhatsApp sono memorizzate localmente sul dispositivo utilizzato. Mentre questo aumenta la sicurezza dei dati, significa anche che si potrebbe voler fare il backup della cronologia delle chat su base regolare nel caso in cui si rompa il telefono o il computer.

Un backup di WhatsApp pụ anche essere utilizzato per ripristinare le conversazioni su un nuovo dispositivo se si passa a un nuovo smartphone Android o iPhone e non si vuole perdere nulla.

Le conversazioni di WhatsApp sono protette da una crittografia end-to-end mentre si trovano all’interno dell’applicazione WhatsApp, ma una volta che vengono salvate su un dispositivo esterno, un servizio o un’altra applicazione, il contenuto delle chat perde la sua crittografia ed è vulnerabile al solito trucco o virus informatico.

Posso fare il backup della chat di WhatsApp su Windows?

Sfortunatamente, non è possibile fare il backup o esportare le chat nell’app WhatsApp per Windows, ma questo non è motivo di allarme, poiché la versione Windows è essenzialmente una replica del tuo account principale WhatsApp che risiede sul tuo smartphone . La cronologia delle chat di WhatsApp sul tuo desktop dovrebbe essere identica a quella sul tuo iPhone o smartphone Android, poiché sincronizzano i dati in tempo reale. Quindi, per fare il backup di quello che vedi sullo schermo del tuo computer, tutto quello che devi fare è il backup della cronologia delle chat sullo smartphone collegato che è sincronizzato con l’account in uso nell’applicazione Windows .

È possibile fare il backup dei messaggi di WhatsApp sul web?

La versione web di WhatsApp, disponibile sulla maggior parte dei browser internet, funziona in modo molto simile all’applicazione Windows e permette solo l’accesso ad un account collegato ad uno smartphone. Come per l’applicazione WhatsApp Windows, per aggiornare la cronologia delle chat di WhatsApp dal web, è necessario creare un backup tramite lo smartphone Android o iPhone associato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.