Come dire al mio ragazzo che voglio tempo – 6 passi

Le crisi compaiono in tutte le coppie , siano esse dovute alla routine, ai conflitti, alla convivenza o alle priorità di ciascuna. In questo momento in cui sorgono dei dubbi e hai bisogno di riflettere su cosa vuoi nella tua vita e come lo vuoi, diventa un po' difficile considerare una separazione imminente. Se sei nel punto in cui vedi più i difetti che le virtù nel tuo partner, che tutto ti sembra sbagliato o che non riesci a riaccendere la scintilla tra i due, è tempo di rimediare a questa situazione. Se ti chiedi come dire al tuo ragazzo che vuoi una pausa, presta attenzione al seguente articolo di OneHOWTO. Qui scoprirai le chiavi che ti aiuteranno a formulare una frase spaventosa: ho bisogno di tempo.

Potrebbe interessarti anche: Come farmi perdonare dalla mia ragazza Passaggi da seguire:

uno:

Prima di tutto, dovresti pensare a te stesso . Se hai dei dubbi sul futuro della tua relazione, è tempo di fermarsi e riflettere. Separarsi per un po' dal proprio ragazzo non significa andare al sodo con la relazione, ma suggerisce la necessità di schiarirsi le idee, chiarire le idee e sapere se si vuole davvero continuare a scommettere sulla relazione. Se la risposta definitiva è sì, entrambi dovrete cambiare certi atteggiamenti. Chiedere tempo significa fare un bilancio , vedere i pro ei contro, chiarirti e controllare se ami ancora il tuo partner allo stesso modo, tanto o più.

In questo altro articolo di OneHOWTO ti spieghiamo come sapere se sei innamorato in modo da poter determinare se ciò che provi per il tuo partner è ancora amore.

Due:

Sebbene tu sia chiaro che vuoi chiedere una pausa al tuo ragazzo, generalmente la reazione dell'altra persona è generalmente negativa. La paura, la rabbia o l'incredulità – sì, c'è qualcuno che pensa che vada tutto bene e non credono che tu debba chiarire nulla – possono ferire il tuo partner, quindi se hai preso la decisione di informarlo che vuoi un momento, noi consigliarti Preparati per ogni tipo di situazione. Dovrai dare spiegazioni, quindi non farlo con coraggio.

3:

Crea un ambiente ideale per dire al tuo ragazzo che vuoi un po' di tempo. Il meglio, senza dubbio, è farlo in faccia . Non nasconderti dietro uno schermo o una nota, hai preso questa decisione e devi affrontarlo, pensa anche che meriti anche lui di conoscere le ragioni della tua decisione.

Chiedigli se è una questione di routine, se sono le discussioni, la convivenza o la freddezza tra i due, solo così potrai sapere se voi due volete andare avanti e cosa dovete cambiare per ottenerlo . È tempo di chiarire i dubbi e la comunicazione tra i due deve essere fondamentale e fondamentale. Non sono rimproveri, è l'esposizione di una situazione che sta danneggiando entrambi.

In questo altro articolo ti diamo alcuni suggerimenti in modo da sapere come parlare con il tuo partner della tua relazione.

4:

Spiega cosa significa per te aver bisogno di questa volta. Non è una rottura definitiva , anche se devi essere consapevole che si verificherà una distanza, poiché è di questo che si tratta il tempo della riflessione. Cercate di non fare un dramma di questa esigenza, visto che non è la fine della vostra storia, ma piuttosto sono alcuni giorni in cui entrambi dovrete fare delle valutazioni prima di prendere la decisione finale.

5:

In relazione al punto precedente, entrambi si accordano su una data prossima per riprendere a parlare dell'argomento . Anche se sei tu a chiedere il tempo, non è giusto lasciare l'argomento nell'aria per mesi, poiché potresti creare ansia e nervosismo nel tuo ragazzo o tra questo momento potrebbero succedere cose che non avresti diritto di rimproverare più tardi. Fermati un attimo e mettiti al loro posto: cosa accadrebbe se fosse il contrario?

Raccomandiamo di fissare un tempo ragionevole, tra una e due settimane , per riprendere la conversazione. Pensa che far passare tanto tempo potrebbe essere lui che si stanca di aspettare e interrompe definitivamente la tua relazione, e si tratta di cercare di salvarla, giusto?

6:

Sebbene sia un argomento delicato, devi andare avanti con la verità . Ricordate che vi conoscete molto bene e che la comunicazione è fondamentale in ogni relazione, è un pilastro fondamentale. Anche rispetto e fiducia devono andare di pari passo, in questo momento. Esponi i tuoi progetti futuri in coppia e individualmente e lascia che anche lui partecipi a questa decisione. Siete una coppia, con le preoccupazioni, con le paure…

Ma chiedere tempo è ancora una determinazione che mostra maturità e che entrambi dovreste cercare di tirarne fuori il lato positivo . Se alla fine deciderai di lottare per la tua relazione, lo farai consapevole di tutto ciò che l'ha bruciata e questo è il tema: cerca di non succedere più. Se alla fine l'usura pesa di più, sarebbe meglio che ognuno segua la propria strada. A volte amare non è tutto. Fortuna!

Se desideri leggere altri articoli simili a Come dire al mio ragazzo che voglio un po' di tempo , ti consigliamo di accedere alla nostra categoria Relazioni sentimentali.

Torna su