Come essere più persuasivi – 7 passaggi

Ci sono molte occasioni in cui vorremmo poter convincere un altro del nostro punto di vista o opinione. Da un argomento domestico a un dibattito nella nostra comunità, essere persuasivi , purché lo usiamo senza intenzioni negative, può essere molto utile. Ma molte persone si chiedono quali siano gli strumenti per raggiungerlo, quindi su questo sito Web .com ti diamo alcuni suggerimenti in modo che tu possa scoprire facilmente come essere più persuasivo .

Potrebbe interessarti anche: Come usare il corpo e la voce per una presentazione Passaggi da seguire:

uno:

Il primo passo per diventare più persuasivi è sentirsi sicuri . La fiducia in noi stessi ci fa sentire a nostro agio e disposti a difendere meglio il nostro punto di vista, ma non si tratta solo di fiducia in ciò che diciamo ma anche in come lo diciamo. Inoltre, l'aspetto conta e può giocare a nostro favore, quindi ogni volta che sai che pronuncerai un discorso, un incontro o un dibattito, vestiti in modo appropriato con abiti che ti facciano sentire più sicuro, questo piccolo dettaglio fa la differenza.

Due:

Cerca di generare empatia nei tuoi ascoltatori, questa è una delle chiavi fondamentali per persuadere l'altra persona. Se ti presenti come qualcuno che è in opposizione a tutti i suoi criteri, lungi dal farti ascoltare, creerai una barriera, rendendo le persone non interessate ad essere d'accordo con te.

Trova un modo per identificarti con il tuo ascoltatore e fargli ascoltare te, se sei allo stesso livello, se presenti un discorso ravvicinato, sarà molto più facile farti sentire.

3:

Usa esempi che possono raggiungere il tuo ascoltatore e con i quali possono identificarsi , questo è uno dei modi per generare empatia. Allo stesso modo, è importante usare un linguaggio simile e anche un atteggiamento corporeo che sia in sintonia con l'altro.

Ad esempio, se vuoi parlare con un gruppo di adolescenti di qualcosa di specifico e vuoi ottenere la loro collaborazione, sarà difficile ottenerla se ti presenti in giacca e cravatta, con un atteggiamento imprenditoriale e una serietà che lasci l'impatto . È meglio indossare abiti più casual, un linguaggio vivace e amichevole e un atteggiamento aperto e amichevole.

4:

Certo, non tutto è forma, conta anche lo sfondo, e molto. Se si tratta di persuadere qualcuno, dovresti usare un discorso solido , in cui gestisci le informazioni in modo appropriato. Dimentica opinioni o criteri infondati, fai appello alla logica e al buon senso e, soprattutto, sii sicuro di quello che dici. Invita il tuo ascoltatore a riflettere con te in base a ciò che dici, così puoi convincere l'altro a connettersi e ascoltarti.

5:

Esempi e casi concreti sono sempre un ottimo modo per spiegare il nostro punto, perché aiutano l'altro a visualizzare ciò che stiamo dicendo, quindi non lasciarli da parte.

Se prepari un argomento ricco di verità e fatti, ma l'altro non si sente vicino al tuo discorso, difficilmente riuscirai a convincerlo, invece gli esempi ti aiutano a far entrare meglio l'altro nella conversazione e a visualizzare chiaramente ciò che tu stanno proponendo.

6:

Quando necessario, affidati a studi e ricerche. Naturalmente, questo consiglio si applica solo a determinati tipi di discorso, e non è certamente appropriato in una discussione familiare, ma può essere quando vogliamo discutere qualcosa in una riunione comunitaria o nel nostro lavoro, poiché dà maggiore credibilità al nostro punto.

7:

Ultimo ma non meno importante, la chiave per riuscire a persuadere un'altra persona è che capisca il tuo discorso , motivo per cui è molto importante parlare in modo semplice, ravvicinato e senza generare confusione.

Deve essere chiaro cosa vuoi dire in modo che l'altro possa seguirti e connettersi con te. Nessuna parola di fantasia, nessuna frase confusa o idee eccessivamente complesse, a meno che il tuo interlocutore non abbia il tuo stesso discorso.

Semplice è molto meglio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come essere più persuasivi , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Economia e affari.

Torna su