Come evitare problemi di buffering durante lo streaming video

Quando si guarda un video in streaming tramite un media streamer , un lettore di dischi Blu-ray intelligente o direttamente su una smart TV, non c’è niente di più fastidioso che fermarsi e avviarsi costantemente e/o visualizzare una schermata che dice «loading. »

Queste informazioni si applicano a TV e altri dispositivi di una varietà di produttori, inclusi, ma non limitati a LG, Samsung, Panasonic, Sony e Vizio.

Come funziona lo streaming video e il buffering

I dispositivi di streaming «bufferizzano» il video. Questo significa che trasmettono il video prima di quello che state guardando in modo che venga riprodotto continuamente. Quando il video raggiunge il punto in cui il file è stato trasmesso, ci pụ essere un ritardo. Questo significa che si metterà in pausa, e vedrete una freccia che gira, un cerchio che gira o un messaggio di caricamento sullo schermo del vostro . Una volta che il flusso video si mette in pari, viene riprodotto di nuovo. Questo pụ richiedere alcuni secondi o diversi minuti. Se il video è lungo (film o programma TV), si possono verificare diverse sessioni di buffering durante la visione. Ripetute sessioni di buffering possono essere il risultato di un problema tecnico con il fornitore di contenuti o con il tuo Internet Service Provider (ISP), ma possono anche verificarsi quando troppi dispositivi stanno usando una connessione Internet allo stesso tempo. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, è una funzione della vostra velocità di Internet.

Cosa significa

velocità La velocità di Internet è la quantità di dati (come foto in streaming, musica e file di film) che pụ essere inviata da una fonte a un lettore. Una fonte pụ trasmettere un film Netflix da Internet, e foto, musica o video memorizzati su un computer sulla vostra rete domestica. Una connessione lenta rallenta i dati audio e video, causando una schermata di caricamento. Le connessioni veloci possono trasmettere film senza interruzioni e ospitare video ad alta definizione o 4K e fino a 7.1 canali di suono surround. La maggior parte degli Internet provider pubblicizza velocità di connessione a Internet. Mentre le velocità di accesso telefonico e DSL erano misurate in kilobyte p o secondo (Kb/s), ora sono misurate in megabyte al secondo (Mb/s). (Un megabyte è 1.000 kilobyte. ) I fornitori di Internet a banda larga e via cavo offrono velocità di download di più di 50 Mb/s in molte aree.

È possibile testare la velocità di Internet in diversi luoghi.

Oltre alla velocità di Internet del fornitore di servizi, i fornitori di contenuti come Netflix e Vudu hanno i loro requisiti di velocità di streaming video.

Quanto è veloce la tua rete domestica?

Non si tratta solo della velocità con cui Internet porta il video a casa tua. Una volta ĺ, i dati devono essere inviati da un modem a un router. Il prossimo ostacolo è quanto velocemente il router pụ inviare video e altri dati ai computer, lettori multimediali, smart TV e lettori Blu-ray disc con una connessione Internet che sono collegati ad esso. Router progettati per lavorare con streaming video (noto anche come AV router), pụ trasmettere più dati, riducendo le interruzioni di riproduzione. La velocità di connessione del router a un dispositivo di streaming/riproduzione multimediale è l’ultima variabile. Un router pụ essere in grado di trasmettere i media ad alta velocità, ma l’audio e il video possono raggiungere il tuo media streamer/lettore solo alla velocità con cui la connessione pụ trasferirli.

Collegare con un cavo Ethernet o con accessori progettati per AV

L’utilizzo di un cavo Ethernet (Cat 5, 5e o 6) è il modo più affidabile per collegare un media streamer o un altro componente compatibile a un router , poiché di solito mantiene la velocità delle capacità del router. Se si collega un media streamer o un componente in modalità wireless (Wi-Fi) o con un adattatore Powerline, le velocità di solito diminuiscono, a volte drasticamente. Anche se avete una velocità Internet di 10 Mb/s sul vostro router, il vostro router potrebbe non mantenere quella velocità sul vostro dispositivo; potrebbe mostrare che state ricevendo meno di 5 Mb/s, e potreste ricevere un messaggio che la qualità video sta diminuendo sul vostro account Netflix o Vudu. Quando si cercano accessori per adattatori wireless e powerline, controllare i valori di velocità. Un’altra cosa da considerare con i router wireless è la distanza su cui possono trasmettere segnali stabili. Posizionare il dispositivo di streaming/riproduzione multimediale , come una smart TV, a grande distanza (in un’altra stanza) potrebbe influenzare la stabilità del segnale ricevuto attraverso il router wireless .

Le velocità di Internet continuano ad aumentare

Servizi come Google Fiber, Verizon FIOS e Cox Gigablast possono offrire velocità di banda larga fino a 1Gbps. Naturalmente, con queste velocità molto più alte arrivano costi di servizio mensili più alti. I sistemi di trasmissione e consegna, come i router HDBaseT, i dongle wireless e gli adattatori Powerline, sono continuamente aggiornati in modo che possano trasmettere grandi quantità di video HD e/o 4K a più TV e computer allo stesso tempo, coś come giocare ai videogiochi senza esitazione (latenza). Combinando la velocità di Internet con nuove tecniche di compressione video, come la capacità di trasmettere dati video a una risoluzione di 8K, non è poi coś lontano, e il temuto schermo con buffer potrebbe diventare una cosa del passato.

Related Stories

Llegir més:

Amazon Music Unlimited vs. Amazon Prime Music

Uno dei vantaggi dell'iscrizione ad Amazon Prime è Prime Music, un servizio di streaming...

Come ottenere i frammenti di stelle in Animal Crossing

Uno dei piaceri più semplici di Animal Crossing : New...

Come scannerizzare documenti con il tuo telefono Android o...

Le funzioni aggiornate di iOS e Google Drive ti permettono di scannerizzare documenti gratuitamente...

Come usare il mirroring dello schermo (Miracast) in Windows...

Cosa devi sapere Vai al Centro Azioni ...

Come usare WhatsApp su Android

Essendo una delle applicazioni di messaggistica istantanea più popolari, vale la pena avere WhatsApp...

Il Nintendo Switch è gratis?

Nonostante la sua lunga storia di region locking , Nintendo ha cambiato il...