Cosa fare quando Gmail non funziona sul tuo iPhone

Gmail è il servizio di posta elettronica più popolare sul web. Tuttavia, nonostante la sua semplicità e facilità d’uso, pụ, come altri servizi di posta elettronica, avere problemi. Questa guida copre i problemi più comuni che i proprietari di iPhone possono avere con il servizio e spiega come risolverli. Questa guida copre i problemi più comuni che i proprietari di iPhone possono avere con il servizio e spiega come risolverli. Dal non essere in grado di inviare o ricevere posta al non essere in grado di connettersi al server Gmail attraverso il vostro iPhone, vi farà tornare ad usare il vostro account in pochissimo tempo.

Cosa fare quando non riesci ad avere Gmail sul tuo iPhone

Spesso, i problemi possono sorgere se provi ad usare Gmail sul tuo iPhone mentre sei in vacanza o in un posto che normalmente non frequenti. Quando rileva che ti trovi in un luogo che non visiti abitualmente, Gmail potrebbe smettere di permetterti di accedere al suo server ogni volta che apri l’applicazione Mail sul tuo iPhone. Questo problema pụ continuare anche quando si torna a casa da un viaggio . Tipicamente, saprete che c’è un problema perché riceverete uno dei diversi messaggi di errore. “Cannot get mail”, “ Cannot send mail” e “Cannot connect via SSL” sono alcuni dei più comuni, e mentre possono variare nella loro esatta formulazione, indicano sempre che avete un problema. Fortunatamente, puoi risolvere questo problema accedendo al sito web di Gmail sul tuo iPhone e (ri)abilitando il tuo dispositivo. Ecco cosa fare:

  1. Apri il browser web sul tuo iPhone (probabilmente Safari)
  2. Vai su gmail.com
  3. Accedi all’account con il con cui stai avendo difficoltà (assicurati di uscire da qualsiasi altro account)
  4. Poi copia e incolla il seguente link nella barra degli indirizzi/URL del tuo browser: https://accounts.google.com/b/0/displayunlockcaptcha
  5. Tap Continue

Se non riesci ad accedere a Gmail in Safari, potresti non avere una buona connessione internet o Gmail potrebbe non funzionare. Se uno di questi è il caso, fermatevi qui e cercate di scoprire di cosa si tratta.

Vedrete quindi una pagina che dice: “Accesso all’account abilitato . Prova ad accedere di nuovo al tuo account Google dal tuo nuovo dispositivo o applicazione”. Una volta fatto questo, dovreste essere in grado di aprire l’app di posta dell’iPhone e iniziare a ricevere/inviare la posta normalmente.

Cosa fare quando Gmail non funziona su iPhone: controlla l’attività del dispositivo

Mentre il metodo di cui sopra di solito risolve la maggior parte dei problemi di Gmail, puoi anche provare a controllare il tuo account Gmail per qualsiasi email da Google che ti avverte di un accesso “insolito”. Queste e-mail di solito contengono una casella rossa che dice “CHECK YOUR DEVICES NOW”. In alternativa, puoi accedere al tuo account Google (tramite il tuo smartphone o computer ) e controllare la dashboard Dispositivi e Attività.

  1. Accedi a Gmail (se lo fai sul tuo iPhone, toccare il link “Vai al sito mobile di Gmail” e poi il link “Visualizza Gmail sul desktop” in fondo al menu Impostazioni)
  2. Clicca sulla foto del profilo del tuo account Gmail e clicca su Account Google (non è necessario cliccare sulla foto del tuo account quando lo fate sul vostro iPhone)
  3. Cliccate Security Events and Device Activity
  4. Scorrete fino al sottomenu Recently Used Devices e cliccate REVIEW DEVICES

Dopo averlo fatto, clicca sul tuo iPhone. Nella maggior parte dei casi, questo ti presenterà i tuoi dettagli di accesso più recenti. Tuttavia, se c’è un pulsante di abilitazione, cliccatelo. Dopo aver fatto questo, prova ad accedere al tuo account Gmail utilizzando l’applicazione mail sul tuo iPhone.

Cosa fare quando Gmail non funziona sull’iPhone: attivare IMAP

Un’altra causa abbastanza comune di problemi con Gmail sull’iPhone è IMAP. Normalmente, IMAP non dovrebbe essere un problema, ma se è disabilitato (per qualsiasi motivo), impedirà a Gmail di funzionare sul tuo iPhone. Ecco come controllare se IMAP è abilitato, e come riabilitarlo se non lo è.

  1. Sul tuo desktop o laptop, vai su gmail.com e accedi al tuo account Gmail
  2. Clicca sulla ruota dentata Impostazioni nell’angolo in alto a destra dello schermo
  3. Clicca Impostazioni Impostazioni
  4. Cliccare sulla scheda Inoltro e POP/IMAP
  5. Scorrere fino alla sottovoce IMAP Access e cliccare su Enable IMAP , se non è già abilitato

Questo abiliterà IMAP per il tuo Gmail, il che significa che l’applicazione Mail sul tuo iPhone inizierà a inviare e ricevere nuovamente le e-mail . Inoltre, nel caso in cui non abbiate accesso a un desktop o laptop, potete completare il processo di cui sopra utilizzando il vostro iPhone. Ecco cosa fare:

  1. Utilizzando il browser web del tuo iPhone (ad esempio Safari), vai su gmail.com e accedi al tuo account Gmail
  2. Tocca il link ‘ Go to Gmail mobile site ‘ in fondo allo schermo.
  3. Tocca il pulsante More nell’angolo superiore sinistro dello schermo.
  4. Scorri in fondo alla pagina, al sottomenu “Visualizza Gmail in” e tocca ” Desktop “.
  5. Toccare Impostazioni , nella barra del menu nella parte superiore dello schermo.
  6. Tocca la scheda Forwarding & Mail POP / IMAP
  7. Scorri fino alla sottovoce IMAP Access e tocca Enable IMAP , se non è già abilitato

Questo è tutto, e assumendo che IMAP non fosse abilitato prima, il tuo iPhone dovrebbe iniziare a lavorare di nuovo con il tuo account Gmail.

Cosa fare quando Gmail non funziona su iPhone: iOS 6 e precedenti

Anche se questa guida riguarda gli iPhone e le versioni più recenti di iOS, c’è un’opzione extra che gli utenti possono provare se hanno iOS 6 o precedenti. Si tratta di permettere alle app “meno sicure” di accedere al tuo account Gmail:

  1. Accedi a Gmail (se lo fai sul tuo iPhone, toccare il link ‘Vai al sito mobile di Gmail’ e poi il link ‘Visualizza Gmail sul desktop’ in fondo al menu Impostazioni)
  2. Clicca sull’immagine del profilo del tuo account Gmail e clicca su Google Account (non è necessario cliccare sull’immagine del tuo account quando clicchi su Google Account ). sull’immagine del tuo account quando lo fai sul tuo iPhone)
  3. Clicca su Eventi di sicurezza e attività del dispositivo
  4. Scorri fino al sottotitolo ” Consenti applicazioni meno sicure ” in fondo alla pagina.
  5. Clicca il cursore per spostarlo nella posizione blu

Gli utenti iOS 6 saranno quindi in grado di utilizzare Gmail a tramite l’app Mail sui loro iPhone . Tuttavia, poiché iOS 6 non è sicuro come le versioni più recenti, pụ essere una buona idea aggiornare.

Cosa fare quando Gmail non funziona sul tuo iPhone: Elimina e ripristina il tuo account

Supponendo che nessuno dei metodi precedenti abbia risolto il problema, una cosa che puoi provare quando Gmail non funziona sul tuo iPhone è eliminare il tuo account Gmail dal tuo smartphone e impostarlo di nuovo .

Prima di fare questo passo, o qualsiasi altro, controlla online per assicurarti che il problema non sia un’interruzione di Gmail. Ovviamente, se Gmail è giù, non ha senso fare nulla al vostro telefono, perché questo non aiuterà la situazione.

Ecco come eliminare l’account:

  1. Sul tuo iPhone, tocca Impostazioni
  2. Tocca Passwords & Accounts
  3. Tocca il tuo account Gmail
  4. Infine, tocca Elimina account

Successivamente, vorrai ovviamente impostare nuovamente l’account Gmail sul tuo iPhone:

  1. Vai a Passwords & Accounts di nuovo
  2. Tocca Add Account
  3. Tocca Google
  4. Inserisci il tuo indirizzo Gmail
  5. Tocca. NEXT
  6. Inserisci la password del tuo account Gmail
  7. Tocca NEXT di nuovo
  8. Verifica che Mail sia abilitato e attiva Contatti, Calendario e Note se si desidera accedere a questi sul vostro iPhone
  9. Tap Save

Questo è tutto, anche se gli utenti di Gmail con autenticazione a due fattori abilitata dovrebbero notare che avranno bisogno di inserire un codice Google Authenticator dopo il passo 7.

Cosa fare quando Gmail non funziona su iPhone: Ripristinare iPhone

Un’ultima opzione se hai provato tutto quanto sopra e sei sicuro che non si tratta di un’interruzione di Gmail, è quella di eseguire un reset di fabbrica e ripristinare il tuo iPhone su un backup precedente. Questo pụ aiutare in situazioni in cui qualche tipo di errore di sistema sul vostro iPhone sta rendendo Gmail inaccessibile. Per prima cosa, fate il backup dei vostri dati. Puoi usare iTunes, collegando il tuo iPhone a un computer con un cavo USB , aprendo il suo sottomenu in iTunes e selezionando Backup Now. Oppure puoi usare iCloud, andando in Impostazioni sul tuo iPhone, cliccando sul tuo Nome (questo passaggio non si applica alle versioni di iOS precedenti alla 10.2 ), poi iCloud, e infine iCloud Backup. Una volta che il backup è fatto, allora devi disabilitare la funzione Find My iPhone.

  1. Vai a Impostazioni
  2. Tocca il tuo nome (non si applica alle versioni iOS precedenti alla 10.2)
  3. Toccare iCloud
  4. Far scorrere il cursore Find My iPhone nella posizione bianca Off
  5. Scorrere fino in fondo e toccare Sign Out

Infine, è possibile eseguire il reset di fabbrica stesso prendendo il seguente percorso: Impostazioni > Generale > Reset > Cancella tutti i contenuti e le impostazioni. Una volta che hai resettato il tuo iPhone, dovrai ripristinare il suo ultimo backup (vedi sotto) e riconfigurare il tuo account Gmail (come descritto nella sezione precedente). Ecco come ripristinare usando un backup iCloud:

  1. Quando imposti il tuo iPhone per la prima volta dopo il reset, tocca Restore from iCloud Backup nella schermata Apps & Data
  2. Tocca il backup che vuoi ripristinare (cioè quello che hai fatto prima di resettare il tuo iPhone)

Ed ecco come ripristinare usando iTunes:

  1. Con un computer fisso o portatile e un cavo USB, collega il tuo iPhone a iTunes
  2. Clicca l’icona iPhone nell’angolo in alto a sinistra della schermata di iTunes
  3. Clicca Ripristina backup
  4. Individua il backup desiderato nel menu a discesa “Nome iPhone” e clicca su di esso per selezionare
  5. Clicca Ripristina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su