Come risolvere quando il calendario dell’iPhone non si sincronizza con Outlook

Il calendario dell’iPhone che non si sincronizza con quello di Outlook è un problema comune a molti utenti. Pụ verificarsi anche con altri dispositivi iOS come un iPod touch o un iPad. A volte gli eventi inseriti nell’app Calendario iOS non appaiono nel calendario di Outlook corretto, mentre altre volte un calendario Outlook sull’iPhone pụ perdere dati importanti. Fortunatamente, ci sono una varietà di strategie per affrontare questo fastidioso errore.

Cause del calendario di Outlook che non si sincronizza con iPhone

Alcune delle cause più comuni degli eventi del calendario di iPhone che non si sincronizzano correttamente con Outlook sono:

  • Selezionare il calendario sbagliato quando si crea un evento.
  • I dati non sono sincronizzati correttamente con il server.
  • Un account Outlook non è collegato a un iPhone .
  • Il calendario predefinito di iOS è mal configurato.

Come risolvere i problemi di sincronizzazione del calendario di iPhone e Outlook

Ecco tutte le strategie testate per risolvere i problemi di sincronizzazione del calendario di Outlook con iPhone elencate dalle più comuni e più facili alle meno comuni e più lente. Si raccomanda di lavorare attraverso queste soluzioni per identificare efficacemente con la causa e correggerla.

  1. Passa a Wi-Fi. Affinché i calendari dell’iPhone e di Outlook si sincronizzino correttamente, i dati devono essere inviati ai server online e poi scaricati nuovamente sull’altro dispositivo. La sincronizzazione dei dati pụ essere ritardata quando l’iPhone è su una connessione cellulare per salvare i dati , quindi prova a collegarti a un segnale Wi-Fi e vedi se funziona.
  2. Disattivare la modalità aereo. Se hai attivato la modalità aereo mentre guardi un film o durante un volo, nessuno dei tuoi dati si sincronizzerà correttamente, poiché il tuo iPhone non sarà in grado di connettersi ai relativi server online. Verifichi se la modalità aereo è abilitata, la disabiliti se è coś, colleghi a un segnale cellulare o Wi-Fi e aspetti qualche minuto.
  3. Disattivare la modalità a basso consumo. Quando la batteria dell’iPhone si esaurisce, si attiva la modalità Low Power. Questa modalità disabilita la maggior parte delle attività in background, compresi i download e la sincronizzazione dei dati tra i servizi. Caricare l’iPhone di solito spegne questa modalità automaticamente, ma è anche possibile disattivarla manualmente. Vai su Settings > Battery e premi l’interruttore per Low Power Mode.
  4. Chiudere tutte le applicazioni . A volte le applicazioni sull’iPhone possono bloccarsi e il modo migliore per risolvere il problema quando questo accade è quello di chiuderle completamente e poi riaprirle. Minimizzare un’app in iOS o passare a un’altra app non significa che avete chiuso l’app precedente. Per chiudere completamente un’app, fai un lungo passaggio dal fondo dello schermo verso l’alto per far apparire tutte le app aperte, poi scorri verso il basso su ogni app per chiuderla.
  5. Riavviare l’iPhone . Riavviare un dispositivo per farlo funzionare correttamente è un po’ un cliché, ma funziona. La semplice pressione del pulsante di accensione di un iPhone lo mette solo a riposo, non un riavvio. Per riavviare un iPhone è necessario spegnerlo c ompletamente e poi riaccenderlo.
  6. Installare gli ultimi aggiornamenti dell’applicazione Outlook. Gli aggiornamenti delle app contengono spesso correzioni per problemi come il calendario di Outlook che non si sincronizza correttamente. A volte sono anche necessari per garantire che le app funzionino correttamente con i nuovi aggiornamenti del sistema operativo iOS. Per controllare rapidamente gli aggiornamenti delle app, apri il App Store sul tuo iPhone, tocca Aggiornamenti, e poi trascina in basso l’elenco delle app e rilascia il dito.
  7. Assicurati di aver effettuato l’accesso all’account Outlook corretto sul tuo iPhone. Vai a Settings > Passwords & Accounts. Se Outlook non è presente nell’elenco degli account, premere Add account per aggiungerlo.
  8. Controlla le autorizzazioni di Outlook. Anche se hai effettuato con successo l’accesso con Outlook, potresti non aver concesso al servizio l’accesso completo sul tuo iPhone. Vai su Settings > Passwords & Accounts > Outlook e assicurati che l’interruttore Calendars sia acceso.
  9. Controlla il calendario predefinito del tuo iPhone. Vai a Impostazioni > Calendario > Calendario predefinito. Potresti avere diversi calendari in questa lista, inclusi alcuni calendari di Outlook. Il calendario con il segno di spunta accanto è quello che metterà i nuovi eventi creati sul tuo iPhone. Assicurati che il tuo calendario di Outlook preferito sia quello spuntato.
  10. Assicuratevi di usare il calendario corretto nell’applicazione Calendario iOS. Se hai problemi con il calendario del tuo iPhone che non si sincronizza con Exchange o Outlook, potresti voler ricontrollare come stai creando nuove voci all’interno dell’app Calendario di iOS. Quando crei un nuovo evento, tocca Calendario per assicurarti che il nome del tuo calendario di Outlook sia selezionato. È possibile che tu abbia salvato gli eventi nel calendario sbagliato.
  11. Esegui una sincronizzazione manuale con iTunes. Se hai le ultime versioni di iOS e Outlook installate sul tuo iPhone, i dati del tuo calendario dovrebbero sincronizzarsi attraverso il cloud in background. Se hai provato tutti i suggerimenti di cui sopra e non ha funzionato nulla, puoi provare una sincronizzazione tramite iTunes. Per prima cosa, collega il tuo iPhone al computer tramite il suo cavo, apri iTunes sul computer e poi seleziona e Devices > iPhone > Info > Calendars > Sync calendars > Outlook > All calendars > Apply.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su