Come fare lo streaming su Roku dal tuo dispositivo

Che tu voglia usare il tuo smartphone, computer o tablet per controllare il tuo Roku o che tu voglia specchiare lo schermo del tuo dispositivo, i lettori multimediali Roku hanno una serie di opzioni per te. Questo articolo spiega come eseguire lo streaming sul tuo Roku da un altro dispositivo o come eseguire lo streaming di contenuti sul tuo Roku tramite il mirroring dello schermo.

Come fare lo streaming su Roku

Per le applicazioni e i canali di streaming supportati, i passi per lo streaming dei contenuti sono semplici. Non c’è un elenco completo dei servizi supportati per lo streaming, ma Netflix e YouTube sono tra quelli che permettono lo streaming attraverso Roku.

  • Innanzitutto, assicurati che il canale di streaming che vuoi trasmettere sia installato sul tuo dispositivo Roku.
  • Utilizzando l’applicazione corrispondente sul tuo dispositivo mobile, cerca l’icona di trasmissione (un piccolo rettangolo con tre linee curve nell’angolo in basso a sinistra).
  • Seleziona l’icona di trasmissione, poi trova e seleziona il tuo dispositivo Roku nella lista delle destinazioni di trasmissione.

Se non vedi il tuo Roku, assicurati che il tuo dispositivo mobile e il tuo Roku siano connessi alla stessa rete. Se ancora non vedi il tuo Roku nella lista delle destinazioni di casting , il canale di streaming Roku o potrebbe non supportare questo stile di casting. Roku avverte che alcune applicazioni potrebbero richiedere di iniziare a riprodurre il contenuto sul tuo dispositivo mobile prima di poterlo trasmettere al dispositivo Roku.

Utilizzo di Roku Screen Mirroring

Se le applicazioni scelte non supportano il casting normale, o si desidera visualizzare i contenuti dal computer, si ha la possibilità di specchiare lo schermo sul vostro Roku utilizzando dispositivi Android o Windows.

Per le connessioni Windows e Android screen mirroring, assicurati che tutti i tuoi dispositivi siano collegati alla stessa rete.

Molti recenti dispositivi Android s supportano il mirroring dello schermo, ma possono avere i propri termini per questa funzione. Roku spiega che puoi vedere Smart View, Quick Connect, SmartShare, AllShare Cast, Wireless Display, Display mirroring, HTC Connect, Screen Casting o Cast come opzione sul tuo telefono. Una volta identificato il tipo di mirroring dello schermo supportato dal tuo dispositivo Android, segui questi passaggi:

  • Seleziona la funzione di mirroring dello schermo sul tuo dispositivo.
  • Potrebbe essere richiesto di selezionare una destinazione di mirroring dello schermo. Seleziona il tuo dispositivo Roku dall’elenco.
  • Dopo la connessione al tuo Roku, il tuo Roku potrebbe chiederti di permettere il mirroring dello schermo. Approva la connessione, e il tuo Roku inizierà a visualizzare un duplicato dello schermo del tuo Android.

Sui dispositivi Windows 8.1 e Windows 10 con supporto Miracast , dovresti essere in grado di specchiare il tuo schermo o usare la tua TV come secondo schermo per il tuo computer. Microsoft ha istruzioni dettagliate per gli utenti di Windows 8.1. Per gli utenti di Windows 10, è necessario:

  • Aprire il Centro Azioni (di default, selezionando la casella di testo nell’angolo in basso a destra dello schermo).
  • Trova l’icona del menu etichettata Connect e selezionala. Ti verrà presentato un elenco di dispositivi disponibili per le connessioni, e dovresti vedere il tuo Roku elencato se supporta il mirroring dello schermo.
  • Seleziona il tuo dispositivo Roku. Il tuo Roku potrebbe chiederti di accettare la connessione dal tuo dispositivo Windows.

Con il tuo dispositivo Windows o Android specchiato sul tuo Roku, puoi riprodurre tutti i media che vuoi e visualizzarli sul tuo Roku. Il mirroring dal tuo iPhone è possibile – vedi la nostra guida su come fare il mirroring del tuo iPhone sul tuo Roku, poiché il processo è un po’ più complicato. Il sito di Roku ha istruzioni dettagliate su come inviare media al tuo Roku senza mirroring.

Streaming vs. screen mirroring

Vale la pena notare che, quando possibile, l’opzione di streaming standard sarà la migliore per ottenere video e audio di qualità attraverso la TV e il dispositivo Roku.

Screen mirroring e altri strumenti simili si basano sul tuo dispositivo primario per gestire i media, e poi il tuo intero schermo o parte del tuo schermo sarà registrato e inviato con un leggero ritardo sulla tua rete a Roku. Nel caso dello streaming video , è simile a ricevere un prodotto ben confezionato, aprirlo, e poi fare un lavoro peggiore di riconfezionamento per per inviarlo al televisore .

Il casting normale, invece, funziona diversamente. Diciamo che stai trasmettendo in streaming un video di Netflix sul tuo telefono, ma decidi di volerlo trasmettere al tuo Roku. Se sia il tuo telefono che il Roku supportano lo streaming ed entrambi hanno l’app Netflix, lo streaming dirà a Roku di trasmettere il video di Netflix. Mentre il video di viene prima inviato direttamente al telefono, dopo lo streaming, viene inviato direttamente al Roku. Pertanto, non c’è un passo intermedio per ridurre la qualità o la larghezza di banda della rete, come ci sarebbe nel mirroring dello schermo.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Ir arriba