Come fare il backup di iPhone X

C’è una tonnellata di dati privati e oggetti inestimabili sul tuo iPhone X, dai dati medici e finanziari a foto e messaggi insostituibili. Se non vuoi rischiare di perdere questi dati (e non lo fai!), devi fare il backup del tuo iPhone X regolarmente. Ci sono alcuni modi per fare una copia sicura dei vostri dati. Ecco come fare il backup del tuo iPhone X. Anche se questo articolo parla specificamente dell’iPhone X, i suggerimenti qui si applicano davvero a tutti gli iPhone. Ma se hai un modello più vecchio, ecco come fare il backup di iPhone 8 e 8 Plus.

Come fare il backup di iPhone X su iCloud

Forse il modo più semplice per fare il backup di iPhone X è usare iCloud. Quando si usa iCloud, i backup vengono eseguiti automaticamente quando l’iPhone X è bloccato, collegato al Wi-Fi e collegato a una fonte di alimentazione. Questo significa che un backup potrebbe essere eseguito ogni notte per molte persone. Ecco come fare il backup dell’iPhone X su iCloud: inizia assicurandoti che il tuo iPhone abbia effettuato l’accesso al tuo account iCloud. Probabilmente l’hai fatto quando hai configurato il tuo iPhone. Collega il tuo iPhone X al Wi-Fi. Toccare Impostazioni. Tocca il tuo nome nella parte superiore della schermata delle impostazioni. Toccare iCloud. Toccare iCloud Backup. Spostate il cursore di iCloud Backup sulla posizione on/verde. Questo è tutto! Il tuo iPhone X ora eseguirà automaticamente il backup dei suoi dati su iCloud ogni volta che è bloccato, in Wi-Fi e connesso. Vuoi fare il backup adesso? Non c’è bisogno di aspettare. Basta toccare Backup Now per avviare un backup manuale su iCloud. Fare questo non interferirà con i backup automatici.

Aggiornare lo storage di iCloud

Se stai facendo il backup dell’iPhone X su iCloud, probabilmente dovrai aggiornare lo storage. Ogni account iCloud viene fornito con 5 GB di spazio di archiviazione gratuito, ma questo si riempie rapidamente. Gli aggiornamenti partono da soli 0,99 dollari al mese per 50GB. Per aggiornare il tuo storage iCloud, segui questi passi: Tocca Impostazioni > [il tuo nome] > iCloud. Tocca Gestisci archiviazione. Toccare Cambia piano di archiviazione. Tocca il piano che vuoi aggiornare e poi tocca Acquista. Inserisci il tuo nome utente e la password dell’ID Apple per confermare. L’aggiornamento dello spazio di archiviazione sarà addebitato sul metodo di pagamento presente nel tuo ID Apple.

Come fare il backup dell’iPhone X con macOS Catalyst (10.15)

Preferisci tenere i tuoi dati fuori dal cloud e più vicino a casa? Puoi anche fare il backup dell’iPhone X su un Mac (o PC; vedi la prossima sezione). Il modo in cui lo fai dipende dalla versione di macOS che stai usando. Se stai usando macOS Mojave (10.14) o precedente, passa alla prossima sezione. Se stai eseguendo macOS Catalina (10. 15) o successivo, segui questi passaggi per eseguire il backup di iPhone X: Collega il tuo iPhone al tuo Mac usando USB o Wi-Fi. Per collegare il tuo iPhone al tuo Mac via Wi-Fi la prima volta, devi usare un cavo. E quando si esegue Catalina, la vostra interfaccia per questo è ora il Finder (era iTunes nelle versioni di macOS precedenti a Catalina). Aprire una nuova finestra del Finder. Nella barra laterale sinistra del Finder, espandi la sezione Locations, se necessario, e clicca sul tuo iPhone X. Se appare una finestra, clicca su Trust. La schermata di gestione dell’iPhone si carica nella finestra del Finder. Questa schermata ti permette di controllare le impostazioni di sincronizzazione e di backup del tuo telefono. Sotto Backup, clicca su Backup di tutti i dati del tuo iPhone su questo Mac. Hai un Apple Watch? Spunta la casella Encrypt local backup. Questo assicura il backup dei dati sulla salute e l’attività. Fate clic su Back Up Now.

Eseguire il backup di iPhone X su iTunes su Mac e PC

Vuoi eseguire il backup di iPhone X su un Mac con macOS Mojave (10.14) o precedente, o su qualsiasi versione di Windows? Devi usare iTunes. Ecco cosa fare: collega l’iPhone X al computer via USB o Wi-Fi. Apri iTunes se non si apre automaticamente. Clicca sull’icona dell’iPhone nell’angolo in alto a sinistra, sotto i pulsanti di riproduzione. Nella sezione Backup della schermata di gestione dell’iPhone, seleziona la casella accanto a Questo computer. Assicurati di criptare il backup se hai un Apple Watch per memorizzare i tuoi dati di salute e attività. Fare clic su Backup Now.

Perché dovresti fare il backup dell’iPhone X due volte

Fare il backup degli stessi dati due volte pụ sembrare eccessivo, ma noi lo consigliamo. Si consiglia di eseguire il backup dei dati una volta sul computer e una volta su iCloud. In questo modo, se qualcosa va storto con uno, si pụ ancora contare sull’altro. Pensatela in questo modo: Fare il backup è intelligente, ma cosa succede se fai il backup solo sul tuo computer e poi succede qualcosa al tuo computer (si rompe, viene rubato, la tua casa brucia)? La risposta è che non c’è più il backup. Tuttavia, se avete un backup nelle vicinanze e nel cloud, è molto improbabile che entrambi i backup falliscano contemporaneamente. Eseguire il backup del tuo iPhone X due volte è più impegnativo, e potresti non aver mai bisogno di fare affidamento sul secondo backup, ma se mai ne avrai bisogno, sarai molto contento di averlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su