Come risolvere il problema quando OK Google non funziona

L’Assistente Google è un utile assistente digitale che risponde alla tua voce e guida una varietà di dispositivi intelligenti, compresi gli altoparlanti intelligenti Google Home. Di solito si attiva con una richiesta vocale come OK Google o Hey Google, ma ci sono momenti in cui l’Assistente Google non risponde. L’assistente virtuale sembra essere disconnesso o non esegue alcuni comandi. Ecco perché l’Assistente Google sembra ignorare le tue richieste di OK Google e come farlo tornare in funzione.

Questi passi di risoluzione dei problemi si applicano a Google Assistant che funziona con gli altoparlanti intelligenti Google Home, altri dispositivi Google Smart Home e iPhone e smartphone Android.

Cause della mancata risposta di Google Assistant

Ci sono diversi motivi per cui il tuo Google Assistant potrebbe non rispondere a OK Google o Hey Google. Google Assistant potrebbe non essere stato attivato su un particolare dispositivo, come uno smart speaker Goggle Home. Il dispositivo potrebbe non essere sulla stessa rete Wi-Fi di Google Assistant, o potrebbe esserci un problema con il tuo profilo vocale. Qualunque sia il problema, ci sono alcuni semplici passaggi di risoluzione dei problemi per far ś che Google Assistant ascolti di nuovo.

Se c’è un problema con Google Assistant che riproduce musica, collega il servizio musicale.

Come sistemare l’Assistente Google che non risponde

Se l’Assistente Google non reagisce alle tue direttive OK Google o Hey Google, ci sono alcuni problemi comuni che puoi risolvere facilmente. A volte il problema pụ essere risolto regolando le impostazioni nell’app Google Home o nell’app Google sul tuo smartphone, mentre altre volte il problema risiede nel dispositivo Google smart home.

  1. Assicurati che il dispositivo Google Smart Home sia collegato e acceso. Questo semplice passo di risoluzione dei problemi è a volte trascurato. Se è correttamente collegato e acceso, passate al passo successivo.
  2. Controllare connessione Internet . Assicurati che sia il dispositivo mobile che il dispositivo smart home siano collegati a Internet. Se entrambi sono collegati e il tuo comando Google Assistant ancora non funziona, vai al passo successivo.
  3. Controlla che il dispositivo sia sulla stessa rete Wi-Fi di Google Assistant. Google Assistant non risponde se il dispositivo smart home non è sulla stessa rete Wi-Fi del dispositivo mobile. Assicurati che entrambi siano sulla stessa rete Wi-Fi e controlla se questo risolve il problema.
  4. Assicurati che il microfono sia acceso. Se stai usando un dispositivo Google Smart Home, come un altoparlante intelligente Google Home, Google Assistant non risponde se il microfono è spento o silenziato. Controlla il microfono e vedi se questo risolve il problema.
  5. Riavvia il dispositivo Google Smart Home. Riavviare un dispositivo spesso risolve una serie di problemi. Vedi se questo risolve il problema.
  6. Attivare Google Assistant sul dispositivo. Se Google Assistant non funziona con un particolare dispositivo Google Smart Home, assicurati che Google Assistant sia abilitato su quel dispositivo attraverso l’app Google Home.Se il dispositivo non è nell’elenco dei dispositivi Assistant, tocca il pulsante Aggiungi un dispositivo per aggiungerlo all’elenco. Poi dire OK Google o Hey Google, e vedere se questo risolve il problema.

    Assicuratevi che i due dispositivi non abbiano lo stesso nome. I nomi duplicati potrebbero confondere l’Assistente Google.

  7. Assicurarsi che OK Google sia impostato su . L’Assistente Google potrebbe non essere in ascolto perché non hai impostato una parola chiave, come OK Google o Hey Google. Impostare il prompt vocale e vedere se questo risolve il problema.
  8. Controlla la lingua di Google Assistant. Google Assistant potrebbe ascoltare una lingua diversa da quella che parli. Assicuratevi di essere entrambi sulla stessa pagina e vedete se questo risolve il problema.
  9. Controlla la presenza di un aggiornamento dell’applicazione Google. Su iOS o Android, vai alla pagina dell’applicazione Google e controlla se c’è un aggiornamento dell’applicazione Google. Poiché l’app di Google mantiene le impostazioni vocali, potrebbe esserci un conflitto se non avete l’ultima versione. Dopo aver aggiornato l’applicazione, dire OK Google o Hey Google, e vedere se questo risolve il problema.
  10. Assicurati che Voice Match funzioni. Insegna di nuovo la tua voce all’Assistente Google per vedere se questo fa ś che l’assistente digitale ascolti i tuoi comandi.
  11. Controlla la pagina di aiuto di Google Assistant. Questa risorsa online ha molte opzioni di supporto, tra cui un forum della comunità dove è possibile inviare domande.
  12. Condividi il tuo feedback. Se tutto il resto fallisce, l’app Google Home ha una scheda di aiuto e feedback dove è possibile inviare un rapporto sul problema.

    Se Google Assistant non risponde mentre il tuo dispositivo Android è bloccato, attiva i risultati personali sulla schermata di blocco e l’assistente virtuale ascolterà e risponderà ai tuoi input.

Come correggere Google Assistant che non legge le notifiche

Se Google Assistant non legge le tue notifiche, ci sono un paio di semplici soluzioni.

  1. Assicurarsi che il telefono non sia in modalità Non disturbare. Disattiva la modalità Non disturbare sul tuo dispositivo iOS o Android e vedi se questo risolve il problema.
  2. Dai a Google l’accesso alle tue notifiche. Dai il permesso a Google Assistant di accedere alle tue notifiche e vedi se questo risolve il problema. Se il problema è con una sola app, abilita le notifiche per quell’app.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su