Scegliere un alternatore: gli alternatori ad alta potenza possono causare danni?

  • Quanto alternatore è troppo?
  • Alternatore ad alto amperaggio domanda e offerta
  • Avete davvero bisogno di un alternatore ad alto amperaggio?
  • Di quanto amperaggio dell’alternatore avete bisogno?
  • Alternatore ad alta amplificazione Modifiche all’impianto elettrico necessarie

Quando si aggiorna l’audio dell’auto, è importante considerare i requisiti di potenza aggiuntivi che vengono con un sistema audio rinforzato. Il vostro alternatore di fabbrica pụ essere sufficiente, o pụ non esserlo. La domanda di solito non è se avete bisogno di un alternatore più potente, ma quanto più grande deve essere e quanto è troppo.

Quanto alternatore è troppo?

La buona notizia è che la sostituzione di un alternatore di fabbrica con un alternatore ad alta potenza, di per sé, non danneggia il resto dell’elettronica della vostra auto, anche se il nuovo alternatore è molto, molto più grande di quello vecchio.

Se volete continuare a leggere questo post su "Scegliere un alternatore: gli alternatori ad alta potenza possono causare danni?" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Scegliere un alternatore: gli alternatori ad alta potenza possono causare danni?, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Come esempio che tende più al ridicolo che al verosimile, diciamo che determinate che il vostro nuovo sistema audio, più i requisiti di potenza preesistenti della vostra auto, sommano ben oltre 200A. Come rete di sicurezza, si decide per un alternatore da 300A.

Anche se riuscite a trovare un alternatore ad alto amperaggio che è capace di mettere fuori un enorme 300A e in qualche modo si adatta ancora al vano motore, quell’amperaggio extra sarà sfruttato solo quando la vostra attrezzatura ne ha davvero bisogno. Potete stare tranquilli che l’unico lato negativo di un alternatore sovradimensionato è che è uno spreco di soldi, e non danneggerà il vostro sistema elettrico.

L’avvertimento principale è che se il vostro sistema audio richiede davvero tanto amperaggio, ci sono alcune modifiche che dovete fare prima di installare un alternatore ad alto amperaggio che è davvero coś grande, ma sono più per evitare che i fili di alimentazione e di terra si brucino che per proteggere il tipo di elettronica delicata che mantiene la vostra auto in funzione.

Alimentazione e domanda dell’alternatore ad alto amperaggio

Se siete preoccupati che un alternatore ad alto amperaggio fornisca troppa potenza alla vostra ECU, o a qualsiasi altro componente del vostro sistema elettrico, non è necessario.

L’amperaggio nominale di un alternatore è fondamentalmente la quantità di corrente che l’unità è in grado di fornire, non la quantità che fornisce sempre. Quindi, se tutta l’elettronica nella vostra auto, presa insieme, assorbe solo 60A, allora il vostro bestiale alternatore da 300A produrrà solo 60A.

Il modo in cui funziona la corrente è che qualsiasi componente elettrico assorbe solo l’amperaggio necessario al suo funzionamento. Coś, mentre un potente amplificatore pụ disegnare 150A, non dovete preoccuparvi che gli stessi 150A arrivino ai vostri fantastici fari a LED e li fondano.

Poiché l’amperaggio è una funzione del wattaggio diviso per i volt, funziona essenzialmente su una base di domanda e offerta: l’alternatore fornisce solo l’amperaggio richiesto da ogni componente. L’alternatore genera abbastanza amperaggio per soddisfare le esigenze del sistema elettrico combinato in qualsiasi momento, e poi ogni componente prende la sua parte.

Per determinare l’amperaggio di un componente, la sua potenza pụ essere divisa per la tensione del sistema. Coś, i fari di base da 50 watt assorbiranno solo circa 4A (50W / 13.5V), anche se il grande amplificatore assorbirà molte volte di più.

Avete davvero bisogno di un alternatore ad alto amperaggio?

Tutti i componenti elettrici della vostra auto devono assorbire una certa quantità di amperaggio per funzionare. Se non fate alcuna modifica o aggiungete alcuna elettronica aggiuntiva, normalmente sarete a posto con l’alternatore standard.

Il problema è che gli alternatori di fabbrica sono di solito proprio al limite dei requisiti dei componenti di fabbrica, quindi l’installazione di qualsiasi attrezzatura aftermarket che richiede molta potenza pụ portare a una mancanza di potenza sufficiente. Questo pụ manifestarsi sotto forma di fari tremolanti o fiochi, o anche il motore pụ morire.

In alcune circostanze, il sovraccarico di un alternatore di fabbrica già anemico pụ anche portare a un guasto prematuro. E se si sostituisce semplicemente l’alternatore guasto con uno che ha le stesse specifiche, probabilmente succederà di nuovo la stessa cosa.

Di quanto amperaggio ha bisogno l’alternatore?

La maggior parte dei componenti audio di base non assorbono troppo amperaggio. Per esempio, un’unità principale standard con un amplificatore integrato pụ assorbire meno di 10 ampere. In confronto, anche i tipici fari assorbono circa 10A, uno sbrinatore pụ assorbire fino a 15A, e l’aria condizionata spesso assorbe più di 20A.

In molti casi, è possibile passare a una radio aftermarket senza preoccuparsi troppo di installare un alternatore ad alta potenza. Tuttavia, ci sono casi in cui si finisce chiaramente per accumulare più di quanto l’alternatore di fabbrica possa gestire.

Quando si inizia a installare un sacco di apparecchiature audio aftermarket, specialmente amplificatori potenti, le cose possono sfuggire rapidamente di mano. Per esempio, l’installazione di un amplificatore di potenza che disegna 70 o più ampere in un’auto che è venuta dalla fabbrica con uno stereo di base potrebbe causare grandi problemi se l’alternatore è solo in grado di mettere fuori 60A per cominciare.

Gli impianti elettrici di fabbrica hanno tolleranze diverse, ma se avete intenzione di aumentare i requisiti di più del 10 o 15 per cento, allora un alternatore ad alta potenza pụ essere una buona idea.

Se hai solo bisogno di un po’ di succo extra, un condensatore car audio pụ essere una scelta migliore.

Modifiche necessarie all’impianto elettrico dell’alternatore ad alto amperaggio

Anche se i singoli componenti elettronici della vostra auto non saranno danneggiati da un grande alternatore, ci sono due cose che potrebbero esserlo: il cavo di alimentazione dell’alternatore e la cinghia o le cinghie di messa a terra.

Poiché un alternatore di grande amperaggio emetterà molta più potenza dell’unità di fabbrica, e i vostri fili di alimentazione e di terra sono stati scelti pensando all’unità OEM, è possibile che questi fili non siano abbastanza grandi.

Quando si installa un alternatore ad alto amperaggio, o quando lo si fa installare da qualcun altro, si dovrebbe considerare di sostituire sia le cinghie di terra che il cavo di alimentazione che va dall’alternatore alla batteria con cavi di calibro più pesante.

Anche se è possibile approssimare la dimensione appropriata basata sull’amperaggio massimo con cui avrete a che fare, una buona regola generale è quella di scegliere il calibro più pesante che funzionerà nell’applicazione.

In questo caso non si pụ andare troppo grande, e più spessi sono i fili meglio è, soprattutto se si va per il mostro di un alternatore da 300A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.