Come funziona l’anello mensile

Immagine: quoteko.com

L'anello mensile o anello contraccettivo è un metodo contraccettivo molto efficace, con una percentuale di successo del 99%, le stesse percentuali ottenute dalla pillola contraccettiva. Il suo posizionamento non richiede assistenza medica, è anche un metodo contraccettivo ideale per quelle donne che dimenticano di prendere la pillola. Su questo sito .com spieghiamo come funziona l'anello mensile e quali sono i suoi vantaggi.

Potrebbe interessarti anche: Come posizionare l'Indice mensile degli anelli

  1. Come funziona l'anello mensile?
  2. Domande frequenti sull'uso dell'anello vaginale
  3. Vantaggi dell'utilizzo dell'anello vaginale

Come funziona l'anello mensile?

L' anello mensile funziona allo stesso modo della pillola anticoncezionale, ma invece di rilasciare progesterone ed estrogeni nel flusso sanguigno, come accade quando prendiamo la pillola, lo fa direttamente attraverso la vagina inserendo un anello flessibile nell'area vaginale.

L' anello contraccettivo contiene gli ormoni, che vengono rilasciati con il passare dei giorni, per essere assorbiti dal nostro corpo. Quando lo si utilizza, non è necessario assumere una pillola ogni giorno per essere protetti, è sufficiente inserire l'anello per ottenere i risultati desiderati.

Dovrai indossare l'anello per tre settimane esatte, rimuoverlo e attendere esattamente una settimana per rimetterlo. L'intero processo avverrà negli stessi giorni della settimana.

Domande frequenti sull'uso dell'anello vaginale

L' anello vaginale , pur essendo un metodo molto efficace, suscita spesso nelle donne alcuni dubbi perché non è un contraccettivo così diffuso. Tra i più comuni ci sono:

  • Posso farlo da solo?Sì, metti tu stesso l'anello mensile, senza bisogno di andare dal ginecologo.
  • Posso fare sesso normalmente con l'anello vaginale? Sì, il suo utilizzo non pregiudica affatto gli incontri sessuali.
  • Sono protetto contro la trasmissione di malattie sessuali? No, sei protetto solo da gravidanze indesiderate. L'unico metodo in grado di proteggerci dalle malattie sessualmente trasmissibili è il preservativo , il cui uso è consigliato soprattutto negli incontri sessuali occasionali.
  • Posso usare gli assorbenti interni con l'anello mensile? Sì, non ci sono problemi.
  • Mi sentirò come se lo stessi indossando? Se lo hai posizionato correttamente non dovresti sentirlo, perché il tratto superiore della vagina non ha sensibilità. Se lo senti è perché non l'hai posizionato correttamente, basta spingerlo un po' più dentro.
  • L'anello vaginale può essere perso nel mio corpo? No, anche quando ti alleni o fai sesso non c'è possibilità che ciò accada.

Vantaggi dell'utilizzo dell'anello vaginale

L'utilizzo dell'anello mensile presenta diversi vantaggi, ad esempio:

  • Una volta posizionato, non dovresti fare altro che tre settimane dopo, quando è il momento di rimuoverlo. Quindi non c'è possibilità che lo dimentichi, come accade con le pillole.
  • I suoi effetti non diminuiscono se si soffre di vomito, diarrea o assunzione di antibiotici, come accade con la pillola, poiché gli ormoni vengono assorbiti attraverso la vagina e non attraverso il tratto gastrointestinale.
  • È un metodo discreto che non interferirà con la tua routine quotidiana.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come funziona l'anello mensile , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Torna su