Come funziona Xbox Live su Nintendo Switch

Il servizio online Xbox Live pụ essere noto ai più per l’alimentazione di una varietà di funzioni sulla famiglia di console Xbox di Microsoft e PC Windows 10, ma ha anche una presenza crescente su Nintendo Switch che sta cambiando il modo in cui le persone giocano ai videogiochi. Ecco cosa c’è da sapere su Xbox Live su Switch.

Cos’è Xbox Live?

Xbox Live è un servizio online di proprietà e gestito da Microsoft. È stato lanciato per la prima volta sulla console Xbox originale nel 2002 ed è stato poi portato su Xbox 360 e Xbox One. Ecco alcune delle caratteristiche popolari che alimentano Xbox Live:

  • Gioco multiplayer online
  • Xbox Achievements
  • La lista degli amici Xbox e il servizio di messaggistica
  • Chat vocale online
  • Salvataggio su cloud

Oltre a migliorare i videogiochi su console Xbox, Xbox Live funziona anche con un numero crescente di titoli a marchio Xbox per Windows 10 e alcuni giochi mobili su iPhone e dispositivi Android, come Microsoft Solitaire Collection. Xbox Live Gold, una versione premium a pagamento di Xbox Live, è necessaria per sfruttare il multiplayer online su una console Xbox One. Tuttavia, questo non è richiesto per il gioco online su Windows 10, mobile e Nintendo Switch.

Quali giochi Xbox Live sono disponibili su Nintendo Switch?

Nel 2019, Microsoft ha annunciato che avrebbe portato alcune funzionalità di Xbox Live su Nintendo Switch sotto forma di supporto multiplayer online, Xbox Achievements e salvataggio su cloud. Il popolare Minecraft , di proprietà di Microsoft, utilizza Xbox Live per salvare i contenuti dei giocatori e consentire il cross-play tra diverse piattaforme. Per esempio, poiché tutte le partite online di Minecraft sono ospitate su Xbox Live, i giocatori di Nintendo Switch possono giocare la stessa partita di Minecraft con gli amici che giocano su Windows 10, mobile, Xbox One o PlayStation 4. I proprietari di Nintendo Switch possono anche sbloccare gli obiettivi Xbox per Minecraft mentre giocano su Nintendo Switch e riceveranno notifiche in-game per ognuno di essi. Cuphead , un elegante platform, ha funzionalità Xbox Live su Nintendo Switch sotto forma di multiplayer online e Xbox Achievements. Altre funzionalità di Xbox Live sono previste per alcuni giochi per Nintendo Switch. Il servizio di streaming di giochi di Xbox, Project xCloud, che dovrebbe arrivare su Switch, è completamente alimentato da Xbox Live.

Ho bisogno di Xbox Live su Nintendo Switch?

Xbox Live non è richiesto per godere della maggior parte dei videogiochi su Nintendo Switch, ma un account Xbox è richiesto per giocare a Minecraft a causa di gran parte del gioco che richiede connettività online. Simile a come hai bisogno di un account Epic Games per giocare a Fortnite , i giocatori di Minecraft devono avere un account Xbox.

Come ottenere Xbox Live

Poiché Xbox Live è un servizio online, non è possibile ottenerlo realmente. Xbox Live è semplicemente accessibile attraverso alcuni giochi e applicazioni, per lo più in background mentre si gioca. A volte, peṛ, avrete bisogno di un account Xbox. Un account Xbox è completamente gratuito ed è necessario per accedere ad alcune funzioni o giochi Xbox Live. Minecraft è un esempio di un gioco per Nintendo Switch che richiede un account Xbox per giocare. Non è necessario avere una console Xbox per avere un account Xbox. Ricordate che i servizi Xbox Live alimentano molto più che i giochi della console Xbox. Il modo più semplice per ottenere un account Xbox è quello di crearne uno sul sito ufficiale di Xbox. Puoi anche iscriverti scaricando l’app gratuita Xbox su iOS e Android. Potresti già avere un account Xbox. Se hai un account con un altro servizio Microsoft come Outlook, Office o Skype, puoi usare quelle informazioni di login per accedere a un account Xbox. Tutti i servizi Microsoft cadono sotto lo stesso ombrello di account. Anche se si pụ essere tentati di creare un account Xbox per tutta la famiglia, è meglio dare ad ogni persona il proprio account. I genitori possono anche tenere traccia dei singoli account Xbox utilizzando i controlli parentali di Microsoft.

Cos’è il progetto xCloud?

I confini tra le console di videogiochi si stanno confondendo con l’avvento dei servizi di streaming che permettono ai giocatori di trasmettere i videogiochi a un dispositivo mobile, un computer o un’altra console. Se avete sentito parlare di una “Xbox Switch” o di una “Nintendo Xbox”, è probabile che abbiate sentito parlare di Project xCloud, il servizio di streaming di giochi di Microsoft che permette a chiunque abbia una buona connessione internet di trasmettere alcuni videogiochi a marchio Xbox ad altri dispositivi senza doverli scaricare. Project xCloud dovrebbe essere lanciato su Nintendo Switch nel 2020. Attualmente è in modalità anteprima, nel caso in cui si voglia avere un vantaggio prima del lancio completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su