Guardare un programma televisivo mentre se ne registra un altro con un registratore DVD

Se sei un appassionato telespettatore che ama registrare i tuoi programmi TV preferiti, è molto comodo avere la possibilità di registrare un programma mentre ne guardi un altro su un canale diverso allo stesso tempo.

Queste informazioni si applicano ai registratori DVD che sono stati prodotti da (ma non limitati a) Panasonic, Sony, LG, Toshiba, Funai, Sanyo e Magnavox. I nuovi registratori DVD sono molto limitati.

Quanti accordatori hai?

Se avete un DVR (over-the-air) via cavo, satellitare o OTA con due o più sintonizzatori, allora guardare un programma mentre se ne registra un altro sul disco rigido è un’opzione facile e pratica. Tuttavia, se avete un registratore DVD le cose sono un po’ più restrittive.

Se avete un registratore DVD con un sintonizzatore, deve essere un sintonizzatore digitale (noto anche come ATSC) per ricevere i programmi tramite un’antenna. I registratori DVD fabbricati prima del 2009 potrebbero non avere un sintonizzatore digitale. In questo caso, potrebbe essere necessario collegare un convertitore DTV al registratore DVD.

Se avete un combo registratore DVD/disco fisso con due sintonizzatori, potete guardare un programma sul vostro televisore e contemporaneamente registrare un altro canale sul disco fisso del vostro registratore DVD o direttamente su DVD (senza problemi di protezione dalla copia). Tuttavia, se avete un registratore DVD o un’unità combinata DVD e VHS che ha solo un tuner o, peggio, nessun tuner, questo è un altro ostacolo. Se il vostro registratore DVD ha un sintonizzatore incorporato e ricevete programmi televisivi via antenna o siete abbonati al cavo senza box, potete registrare un programma e guardarne un altro allo stesso tempo.

Poiché i sistemi via cavo eliminano l’opzione del segnale analogico, potrebbe essere necessario avere un decoder per continuare a ricevere la programmazione, il che significa che si pụ ricevere solo un canale alla volta.

Cosa fare se il registratore DVD non ha un sintonizzatore

Se il registratore DVD non ha un sintonizzatore incorporato, è necessario collegare un cavo esterno, un satellite o un convertitore DTV agli ingressi AV del registratore DVD per ricevere i programmi TV. Poiché solo un canale alla volta pụ essere inviato al vostro registratore DVD, un box esterno collegato non pụ guardare un programma su un canale e registrarne un altro su un canale diverso allo stesso tempo. Il cavo, il satellite o il convertitore DTV determina quale canale viene inviato per il resto della strada al vostro registratore DVD o alla TV. Il canale che state guardando o registrando è il canale che viene inviato al registratore DVD e alla TV.

Anche se il vostro registratore DVD ha un sintonizzatore, se è collegato a un decoder via cavo, satellitare o DTV, si applica la stessa restrizione dei registratori DVD senza sintonizzatore .

Soluzioni aggiuntive

Se avete un decoder via cavo, satellitare o DTV e volete comunque poter guardare un programma mentre ne registrate un altro, avete due opzioni:

  1. Acquistare o ottenere un secondo cavo, satellite o convertitore DTV. Collegare una scatola al registratore DVD e l’altra direttamente alla TV. Questo permette ai diversi canali di andare alla TV e al registratore DVD.

    Un problema che si pụ incontrare quando si usano duplicati di TV via cavo, satellite o convertitori DTV è che usano lo stesso telecomando. Controlla se le scatole hanno frequenze di risposta del telecomando commutabili, in modo che un telecomando controlli solo una scatola alla volta. Non volete inavvertitamente disabilitare una registrazione o cambiare canale quando non volete.

  2. Chiedete al vostro d e fornitore di TV via cavo o satellitare se offrono un decoder via cavo o satellitare che ha due o più sintonizzatori integrati con feed di connessione in uscita separati che potete inviare al registratore DVD e al TV separatamente.

    Il tuo televisore deve avere sia una connessione antenna/cavo che opzioni di ingresso AV, in quanto l’alimentazione via cavo o satellitare pụ essere collegata alla connessione del cavo dell’antenna del tuo televisore, ma il tuo registratore DVD potrebbe dover essere collegato agli ingressi AV del tuo televisore o alla connessione HDMI per consentire la riproduzione dei DVD registrati.

La linea di fondo

Se state ancora usando un registratore DVD per registrare programmi TV, e volete la flessibilità di registrare uno o più programmi, mentre ne guardate un altro allo stesso tempo, la vostra migliore opzione è quella di usare il cavo, il satellite o il DVR OTA che ha più tuner. Se il vostro registratore DVD è ancora in buone condizioni, le opzioni di cui sopra sono quelle disponibili, a condizione che il contenuto che state cercando di registrare non sia criptato dal fornitore di contenuti o di servizi, che sta diventando una pratica sempre più comune. I registratori DVD sono ormai molto rari e anche se sarete ancora in grado di riprodurre i vostri DVD registrati in futuro, potreste non essere in grado di acquistare un registratore DVD sostitutivo una volta che il vostro attuale finisce la sua vita utile.

Related Stories

Llegir més:

Amazon Music Unlimited vs. Amazon Prime Music

Uno dei vantaggi dell'iscrizione ad Amazon Prime è Prime Music, un servizio di streaming...

Come ottenere i frammenti di stelle in Animal Crossing

Uno dei piaceri più semplici di Animal Crossing : New...

Come scannerizzare documenti con il tuo telefono Android o...

Le funzioni aggiornate di iOS e Google Drive ti permettono di scannerizzare documenti...

Come usare il mirroring dello schermo (Miracast) in Windows...

Cosa devi sapere Vai al Centro Azioni ...

Come usare WhatsApp su Android

Essendo una delle applicazioni di messaggistica istantanea più popolari, vale la pena avere WhatsApp...

Il Nintendo Switch è gratis?

Nonostante la sua lunga storia di region locking , Nintendo ha cambiato il...