Come impedire a iOS Mail di scaricare immagini remote

Google Fit è un’applicazione di fitness tracking per smartphone Android e smartwatch Wear OS di Google . Pụ tracciare automaticamente la camminata, la corsa e il ciclismo, e pụ tracciare manualmente gli allenamenti, come l’allenamento della forza, l’allenamento a circuito, la boxe e persino il curling .

Se il tuo wearable ha un cardiofrequenzimetro , Google Fit terrà traccia anche di quello. Nel 2018, Google ha collaborato con l’American Heart Association (AHA) e la World Health Organization per imparare la scienza dietro l’attività fisica e tradurla in obiettivi di fitness .

Obiettivi di Google Fit basati sulla scienza

Questi due obiettivi, chiamati Minuti di movimento e Punti cuore, sono basati sulle raccomandazioni dell’AHA per attività che possono avere un effetto positivo sulla tua salute generale. L’AHA raccomanda 150 minuti a settimana di esercizio moderato, 75 minuti di esercizio vigoroso, o una combinazione di entrambi. Se camminate alacremente per 30 minuti al giorno, raggiungerete il vostro obiettivo.

Questi si traducono in Minuti di Movimento e Punti Cuore nella app Google Fit, c ognuno dei quali ha un obiettivo giornaliero. I Punti Cuore hanno anche un obiettivo settimanale , , coś se si perde l’obiettivo un giorno, si pụ recuperare il giorno successivo.

I minuti di movimento sono proprio questo: un conteggio dei tuoi movimenti durante la giornata, che si tratti di un allenamento intenso o di una breve passeggiata. Avere un obiettivo giornaliero potrebbe significare che per raggiungerlo, farete cose come prendere le scale invece di usare l’ascensore.

Si guadagnano Punti Cuore facendo attività moderatamente intense come la camminata veloce. Per entrambi gli obiettivi, si guadagna un punto per ogni minuto di attività fisica. Puoi guadagnare punti cuore doppi per la corsa e altre azioni più intense.

Google Fit lettura della frequenza cardiaca e della respirazione

Nel 2021, Google ha iniziato a distribuire un aggiornamento a Google Fit con nuove funzionalità che possono restituire la frequenza cardiaca e la respirazione. Queste nuove funzioni funzionano con le fotocamere anteriore e posteriore sui dispositivi Android supportati, come alcuni modelli Pixel.

Se il tuo dispositivo pụ accedere e supportare questa funzione, misura la tua frequenza cardiaca mettendo la punta del dito sulla fotocamera posteriore. L’app analizzerà la pelle e restituirà una lettura delle pulsazioni. Per ottenere una misurazione della respirazione, posiziona il busto e la testa nella vista della telecamera frontale; l’applicazione analizzerà i movimenti del petto e restituirà una lettura di respiri al minuto.

Suggerimenti per gestire i tuoi obiettivi Google Fit, i dati e altro

Il tuo profilo Google Fit include i tuoi obiettivi di fitness, coś come il tuo sesso, data di nascita, peso e altezza.

Per impostazione predefinita, i tuoi obiettivi iniziali saranno 30 minuti di Movimento e 10 Punti Cuore al giorno, che Google Fit regolerà continuamente in base alla tua attività. Riceverai degli avvisi per ridurre o aumentare i tuoi obiettivi in base a quanto spesso raggiungi, superi o sei al di sotto dei tuoi obiettivi .

Puoi visualizzare le tue statistiche sulla schermata principale dell’app Google Fit sul tuo smartphone o smartwatch. Puoi anche scaricare una faccia dell’orologio Google Fit in modo da poter vedere i progressi dei tuoi obiettivi ogni volta che controlli l’ora.

  1. Tocca Profilo per visualizzare e regolare le tue informazioni personali e gli obiettivi.
  2. Per regolare i tuoi obiettivi, tocca la freccia in basso accanto a Move Minutes o Heart Points.
  3. Usa i simboli più e meno per regolare l’obiettivo. Toccare Imposta obiettivo per salvarlo.

Collega Google Fit ad altre app

Collega Google Fit a una varietà di altre app, tra cui Strava, MyFitnessPal, Nike Training Club e altre. C’è una sezione Google Play di applicazioni che funzionano con Google Fit, coś puoi vedere se il tuo preferito è tra questi o scoprirne uno nuovo.

Per connettere un’app a Google Fit, apri quella app e vai alle sue impostazioni. Cercate un’opzione relativa alla connessione di altre applicazioni. Come esempio, ecco come funziona con MyFitnessPal su Android.

  1. Apri l’app e tocca I per accedere al tuo profilo.
  2. Toccare Impostazioni (icona ingranaggio).
  3. Touch Le mie applicazioni e dispositivi .
  4. Toccare Google Fit per collegare MyFitnessPal a Google Fit. Puoi vedere i tuoi dati nutrizionali in Google Fit e i tuoi dati di attività in MyFitnessPal.
  5. Touch Connect .
  6. Controllare le caselle di autorizzazione e toccare Continuare . Ora sei collegato. Ogni applicazione è diversa. Vedi la pagina di aiuto dell’app o usa Google per trovare le impostazioni appropriate.

    Visualizzare le app collegate di Google Fit

    Per visualizzare le app collegate o disconnettere un’app:

    1. Aprire l’app Google Fit e toccare l’icona del proprio profilo .
    2. Toccare Impostazioni (icona ingranaggio).
    3. Premere Gestire le applicazioni collegate .
    4. Si vedrà Google Fit apps e dispositivi . Per interrompere la condivisione dei dati tra Google Fit e un’altra applicazione, toccare il nome di un’applicazione nell’elenco.
    5. Touch Disconnettere .
    6. Toccare Disconnect per confermare. L’applicazione viene rimossa da Google Fit.
      Ci sono anche una manciata di notifiche che si possono accettare con Google Fit, tra cui quando si completa un obiettivo, suggerimenti sul progresso dell’obiettivo e l’attività, e avvisi su nuove funzionalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su