Come impostare la modalità ospite su Android

Prima di di consegnare il tuo smartphone o ta b leta ad un’altra persona , si dovrebbe sapere come abilitare la modalità ospite per Android. In questo modo, non dovrete preoccuparvi che possano curiosare tra i vostri contatti, messaggi o foto.

Le istruzioni in questo articolo si applicano a Android 5.0 (Lollipop) e superiori. Alcuni dispositivi Android non supportano la modalità ospite o gli account multiutente .

Cos’è la modalità ospite di Android?

Abilitando la modalità ospite di Android si crea un account temporaneo che pụ accedere solo alle applicazioni e s encial come Gmail, Google Chrome e Google Maps. L’utente ospite non pụ accedere ai suoi contatti, messaggi, foto o qualsiasi altra cosa associata al suo account Google personale. Chiamate telefoniche, messaggi di testo e notifiche sono anche bloccati . L’utente ospite pụ scaricare applicazioni Google Play , ma deve accedere con un diverso account Google e utilizzare un diverso metodo di pagamento . Se l’applicazione è già presente sul tuo dispositivo, verrà copiata nel profilo dell’ospite. Gli utenti ospiti possono tornare al tuo account in qualsiasi momento; tuttavia, se blocchi il tuo dispositivo Android con un PIN o una password, non saranno in grado di superare la schermata di blocco.

È anche possibile bloccare singole applicazioni Android .

Come abilitare la modalità ospite di Android sulla maggior parte dei dispositivi

I passi per abilitare la modalità ospite dipendono dal produttore del tuo dispositivo e dalla tua versione di Android. Per impostare la modalità ospite sulla maggior parte dei telefoni e tablet Android:

  1. Scorri verso il basso dalla parte superiore dello schermo del tuo dispositivo.
  2. Tocca l’icona del tuo profilo nella barra delle notifiche .
  3. Toccare Guest per passare alla modalità guest.

Come appare la modalità ospite di Android

Il desktop della modalità ospite ha solo alcune applicazioni selezionate. Se apri il cassetto delle applicazioni, vedrai tutte le applicazioni predefinite che sono precaricate sul tuo dispositivo, ma non apparirà nessuna delle applicazioni che hai scaricato.

Su alcuni smartphone, è possibile toccare l’ingranaggio nelle impostazioni accanto a Guest nella barra di notifica per abilitare la chiamata in modalità ospite.

Uscire dalla modalità ospite

Per uscire dalla modalità ospite, scorrere verso il basso dalla parte superiore dello schermo per visualizzare la barra di notifica e toccare Proprietario o Rimuovi ospite.

  • Se scegliete Proprietario, la sessione ospite pụ essere ripresa da dove si era interrotta.
  • Se scegliete Elimina ospite , la sessione ospite e tutte le applicazioni scaricate vengono eliminate. Il dispositivo torna alla schermata di blocco, dove è necessario inserire la password o il PIN se ne hai impostato uno.

Aggiungere un utente ospite Android

Se condividi regolarmente il tuo dispositivo con qualcun altro, puoi impostare un account ospite permanente Android :

  1. Fai scorrere il tuo dito verso il basso dalla parte superiore dello schermo .
  2. Tocca l’icona dal tuo profilo nella barra di notifica.
  3. Tocca Aggiungi utente.
  4. Il nuovo utente deve accedere a un account Google esistente o crearne uno nuovo.

Qualsiasi applicazione acquistata dal nuovo utente sarà caricata sul metodo di pagamento predefinito di quell’account, e qualsiasi foto o altri file multimediali saranno memorizzati separatamente . Il nuovo utente pụ anche impostare una schermata di blocco per il suo account. Puoi cambiare utente in qualsiasi momento dalla barra di notifica.

Modalità ospite Altri dispositivi Android

Se i passaggi precedenti non si applicano al tuo dispositivo, puoi trovare l’opzione per creare utenti aggiuntivi in Impostazioni > Utenti > Ospite o Impostazioni > Sistema > Avanzate > Utenti multipli. Puoi anche provare a cercare Utenti o Ospiti nelle tue impostazioni.

Alternative alla modalità ospite

La modalità ospite e gli account utente multipli non sono disponibili su tutti i dispositivi Android, ma ci sono molte applicazioni di privacy per Android che bloccano l’accesso a certi file e applicazioni. La cartella sicura di Samsung fornisce una protezione aggiuntiva per i dispositivi Samsung Galaxy. Altri dispositivi hanno una modalità di privacy che nasconde applicazioni specifiche, file e cartelle .

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Ir arriba