Come impostare la sicurezza sul tuo dispositivo mobile

Come per qualsiasi computer, la sicurezza dovrebbe essere una preoccupazione primaria quando si utilizza il dispositivo mobile. Sia che tu stia usando un dispositivo iOS , come un iPhone o iPad, o un dispositivo Android, come un Samsung Galaxy o un Google Pixel, ci sono dei passi che puoi fare per proteggere la tua esperienza. Inizia a seguire la nostra guida completa qui sotto per assicurarti che sia il tuo dispositivo mobile che la tua vita digitale rimangano privati.

Installare gli aggiornamenti di sistema dei dispositivi mobili

Un produttore non rilascia aggiornamenti solo per introdurre nuove funzionalità in una piattaforma. In molte situazioni, gli aggiornamenti di Android e iOS sono forniti per aiutare a eliminare le falle di sicurezza che possono essere state scoperte. Assicurarsi che il proprio dispositivo mobile sia aggiornato con l’ultimo software disponibile è un passo vitale per proteggere la propria privacy online e la propria vita digitale.

Aggiornamenti di sistema in iOS

Se hai un dispositivo iOS , come un Apple iPhone, iPad o iPod Touch, segui questi passi per assicurarti che il tuo dispositivo sia aggiornato con l’ultimo software disponibile.

Se volete continuare a leggere questo post su "Come impostare la sicurezza sul tuo dispositivo mobile" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Come impostare la sicurezza sul tuo dispositivo mobile, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


  1. Aprire l’applicazione Configurazione .
  2. Scorrere verso il basso e selezionare Generale .
  3. Selezionare Aggiornare Software .
  4. iOS controllerà la presenza di aggiornamenti, presentandovi l’opzione di installare eventuali aggiornamenti se disponibili. Altrimenti, riceverete un messaggio che indica che il vostro software è aggiornato .

Aggiornamenti di sistema su Android

Se stai usando un dispositivo Android, come un Samsung Galaxy o un Google Pixel, segui questi passi per assicurarti che il tuo dispositivo sia aggiornato con l’ultimo software disponibile.

  1. Aprire l’applicazione Settings .
  2. Selezionare il Informazioni su Informazioni sul telefono .
  3. Selezionare Aggiornare software .
  4. Android controllerà la presenza di aggiornamenti e vi presenterà l’opzione per installare eventuali aggiornamenti se disponibili. Altrimenti, riceverete un messaggio che vi informerà che il vostro dispositivo è già aggiornato.

Abilitare i passcode sui dispositivi mobili

L’aggiunta di un passcode ai vostri dispositivi richiede l’inserimento di una password prima di poter utilizzare il vostro telefono o tablet dopo un tempo specificato. In questo modo, se si lascia il dispositivo mobile, si pụ essere sicuri che chiunque non sarà in grado di sbloccare e utilizzare il dispositivo.

Alcuni dispositivi ti permettono di aggiungere forme alternative di autenticazione con i tuoi dispositivi, come la scansione delle impronte digitali e il riconoscimento facciale.

Passcodes on iOS

Se stai usando un dispositivo con iOS, come un Apple iPhone, iPad, o iPod Touch, segui questi passi per aggiungere un passcode per aiutare a proteggere il tuo dispositivo.

  1. Aprire l’applicazione Settings .
  2. Scorrere verso il basso e selezionare Face ID & Passcode o Touch ID & Passcode dalla lista.
  3. Toccare Attivare Passcode.
  4. Inserisci un numero di sei cifre come codice di accesso.
  5. Inserisci la tua password ancora una volta per confermare.

Passcodes on Android

Se stai usando un dispositivo Android , come un Samsung Galaxy o un Google Pixel, segui questi passi per aggiungere un passcode per aiutare a proteggere il tuo dispositivo.

  1. Aprire l’applicazione Settings .
  2. Scorrere verso il basso e selezionare Sicurezza o Sicurezza e blocco schermo .
  3. Selezionare Blocco schermo .
  4. Selezionare opzione PIN .
  5. Inserisci un numero di quattro cifre come password.
  6. Inserisci la tua password ancora una volta per confermare.

Revisione dei permessi delle app

Su entrambi i dispositivi Android e iOS, puoi visualizzare e limitare l’accesso alle informazioni che sono concesse a specifiche app: questo pụ includere l’accesso ai tuoi contatti, messaggi di testo, libreria fotografica o anche la fotocamera del tuo dispositivo, il microfono e GPS .

Permessi su iOS

Se hai un dispositivo iOS, come un Apple iPhone, iPad o iPod Touch, segui questi passi per controllare quali permessi hanno attualmente le app e come limitarli.

  1. Aprire l’applicazione Settings .
  2. Scorrere verso il basso e selezionare Privacy dalla lista.
  3. Selezionate l’aspetto della privacy che volete controllare, come Foto o Microfono ; vi verranno mostrate tutte le applicazioni che hanno accesso all’aspetto selezionato.
  4. Per permettere a un’applicazione di accedere all’aspetto, assicuratevi che l’interruttore a levetta sia acceso ( verde ); altrimenti, per limitare l’accesso, assicuratevi che l’interruttore a levetta sia spento ( grigio ).

Permessi su Android

Se stai usando un dispositivo Android , come un Samsung Galaxy o un Google Pixel, segui questi passi per controllare quali permessi hanno attualmente le app e come limitarli.

Quando si installano nuove app Android, il tuo dispositivo ti chiederà sempre prima i permessi che l’app richiede: controlla queste richieste per essere sicuro.

  1. Aprire l’applicazione Settings .
  2. Selezionare Applicazioni o Application Manager Applicazioni .
  3. Touch Autorizzazioni o Autorizzazioni dell’applicazione .
  4. Seleziona la skin di privacy che vuoi ispezionare, come SMS o Microfono ; ti verranno mostrate tutte le applicazioni che hanno accesso alla skin selezionata.
  5. Per permettere a un’applicazione di accedere all’aspetto, assicuratevi che l’interruttore a levetta sia acceso; altrimenti, per limitare l’accesso, assicuratevi che l’interruttore a levetta sia spento.

Abilitare la prevenzione delle perdite

Uno degli aspetti più rischiosi del portare con sé un dispositivo mobile con le proprie informazioni personali è il fatto che si possa smarrire o perdere il dispositivo. Fortunatamente, sia Android che iOS includono opzioni integrate di prevenzione delle perdite per aiutarti a trovare il tuo dispositivo dopo che è stato smarrito o lasciato indietro.

Prevenzione perdite iOS

Se hai un dispositivo iOS, come un Apple iPhone, iPad o iPod Touch, segui questi passi per attivare Trova il mio iPhone. In caso di perdita, puoi localizzare il tuo dispositivo visitando iCloud.com.

  1. Aprire l’applicazione Impostazioni .
  2. Nella parte superiore dello schermo, tocca il tuo nome per accedere al tuo account iCloud.
  3. Selezionare iCloud .
  4. Scorrere fino a Trova il mio iPhone .
  5. Assicurati che gli interruttori Find My iPhone e Send Last Location siano impostati sulla posizione on ( verde )

Android Loss Prevention

Se stai usando un dispositivo Android, come un Samsung Galaxy o un Google Pixel, segui questi passi per abilitare la funzione Find My Device. In caso di perdita, puoi localizzare il tuo dispositivo visitando android.com/find.

  1. Aprire l’applicazione Settings .
  2. Selezionare Sicurezza e posizione .
  3. Selezionare Trova il mio dispositivo .
  4. Assicuratevi che Find My Device sia acceso.

Scaricare solo da fonti affidabili

Questo consiglio non richiede alcun cambiamento al tuo dispositivo, ma alle tue abitudini personali. Per gli utenti di dispositivi iOS, l’unico posto disponibile per scaricare un’app (senza jailbreak del telefono) è dall’App Store; tuttavia, non è la stessa storia su Android. Se usi un dispositivo Android, è fondamentale che tu scarichi solo applicazioni da fonti affidabili. La principale fonte affidabile da cui è probabile che scarichiate le vostre applicazioni Android è il Google Play Store, che è monitorato dal team Google per malware e altri trucchi dannosi. Inoltre, l’Amazon App Store è un’ottima alternativa al principale Google Play Store, poiché è monitorato dal team di Amazon. Quando si naviga in Internet, non scaricare mai un’applicazione a meno che non ti fidi esplicitamente della fonte, o potresti scaricare malware insieme al tuo nuovo gioco .

Usa una VPN per il Wi-Fi pubblico

Nel corso degli anni, il Wi-Fi pubblico è diventato più sicuro, ma è ancora possibile per le persone spiare i tuoi dati, vedere i siti web che visiti e persino intercettare le password sulle connessioni meno sicure. L’utilizzo di una rete privata virtuale (VPN) assicura che la tua connessione rimanga criptata e sicura. Per ulteriori informazioni sulle VPN, assicurati di controllare la nostra guida completa su .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.