Come inviare immagini con iPhone Mail

iCloud è un servizio basato sul web di Apple che permette agli utenti di mantenere tutti i tipi di dati (musica, contatti, voci di calendario, ecc.) sincronizzati tra i loro dispositivi compatibili utilizzando un account iCloud centralizzato come canale di distribuzione dei contenuti. iCloud è il nome di un insieme di applicazioni e servizi, non una singola funzione. Tutti gli account iCloud sono dotati di 5GB di storage per impostazione predefinita. Musica, foto, app e libri non contano nel limite di 5GB. Mail, documenti, informazioni sull’account, impostazioni e dati delle app contano per il limite.

Come funziona?

Per utilizzare iCloud, gli utenti devono avere un account ID Apple e un computer o un dispositivo iOS compatibile. Quando le informazioni vengono aggiunte o aggiornate nelle app abilitate ad iCloud , i dati vengono automaticamente caricati sull’account iCloud dell’utente e poi scaricati sugli altri dispositivi abilitati ad iCloud dell’utente. In questo modo, iCloud è sia uno strumento di archiviazione che un sistema per mantenere i dati di sincronizzati su più dispositivi.

Usare iCloud con e-mail, calendari e contatti

Le voci del calendario e i contatti della rubrica sono sincronizzati con il tuo account iCloud e tutti i dispositivi abilitati. Poiché iCloud sostituisce il precedente servizio MobileMe di Apple, offre anche molte delle stesse applicazioni basate sul web che il vecchio sistema offriva. Le versioni web dei programmi di posta elettronica, rubrica e calendario sono aggiornate con i dati salvati su iCloud.

Usare iCloud con le foto

Usando una funzione chiamata iCloud Photos, che ha sostituito Photo Stream sui sistemi operativi più recenti, le foto scattate su un dispositivo possono essere impostate per apparire su altri dispositivi che accedono allo stesso account iCloud. Questa funzione funziona su Mac, PC, iOS e Apple TV.

Usare iCloud con i documenti

Con un account iCloud, quando crei o modifichi documenti in app compatibili, il documento si sincronizza su tutti i dispositivi che eseguono quei programmi. Le app Apple Pages, Keynote e Numbers includono questa funzione. Gli sviluppatori di terze parti possono aggiungerlo alle loro applicazioni. Puoi accedere a questi documenti attraverso il tuo account iCloud basato sul web.

Usare iCloud con i dati

I dispositivi compatibili eseguono il backup di musica, iBooks, app, impostazioni, foto e dati delle app su iCloud tramite Wi-Fi ogni giorno quando la funzione di backup è attivata. Altre app compatibili con iCloud possono memorizzare impostazioni e altri dati nell’account iCloud dell’utente.

Come usare iCloud con iTunes o la musica

Per la musica, iCloud permette agli utenti di sincronizzare automaticamente le canzoni appena acquistate con i loro dispositivi compatibili. Innanzitutto, quando acquisti musica dall’iTunes Store , viene scaricato sul dispositivo su cui l’hai acquistato. Quando il download è completo, il brano viene sincronizzato su tutti gli altri dispositivi utilizzando l’account iTunes tramite iCloud. Ogni dispositivo visualizza anche una lista di tutte le canzoni acquistate attraverso quell’account in passato e permette all’utente di scaricarle, gratuitamente, sui suoi altri dispositivi cliccando un pulsante.

Tutte le canzoni sono file 256K AAC. Questa funzione supporta fino a 10 dispositivi.

Usare iCloud con i film e i programmi TV

Proprio come per la musica, iCloud memorizza i film e i programmi TV che acquisti su iTunes, e puoi scaricarli o riprodurli in streaming su qualsiasi dispositivo abilitato a iCloud. Poiché iTunes, l’app Musica e molti dispositivi Apple supportano la risoluzione HD 1080p, i film che riscaricherai da iCloud saranno in formato 1080p, supponendo che tu abbia impostato le tue preferenze di conseguenza. Un bel tocco con la funzione film di iCloud è che le versioni compatibili con iPhone e iPad dei film che vengono con alcuni acquisti di DVD, contano come acquisti di film di iTunes, e vivranno anche nel tuo account iCloud, anche se non hai acquistato il video da iTunes.

Come usare iCloud con iBooks

Come per altri tipi di file acquistati, iBooks pụ essere spostato da un dispositivo compatibile ad un altro senza pagare nulla in più. Quando si usa iCloud, i file di iBooks conservano informazioni come i segnalibri. syncing significa che puoi iniziare a leggere un libro sul tuo iPhone e poi riprendere da dove hai lasciato sul tuo iPad senza che faccia qualcosa in più.

Usare iCloud con le app

Le app che scarichi si uniscono alla tua lista della spesa nel tuo account iCloud. Puoi scaricarli gratuitamente su altri dispositivi, purché siano compatibili. Per esempio, se compri un’applicazione per iPhone ed è compatibile anche con iPad, non dovrai pagarla di nuovo per usarla sul tuo tablet. Dovete solo scaricarlo.

Usare iCloud con nuovi dispositivi

Poiché iCloud pụ eseguire il backup di tutti i file supportati, gli utenti possono facilmente scaricarli sui nuovi dispositivi come parte del processo di configurazione. Proprio come scaricare su un iPad un’app che hai già acquistato sul tuo iPhone, puoi anche installarla di nuovo su un nuovo iPhone se sostituisci il tuo attuale dispositivo. Puoi anche memorizzare i backup del tuo iPhone, iPad e iPod touch in iCloud . Se sostituisci l’hardware, puoi scaricare le tue vecchie impostazioni, app, contatti e altre informazioni direttamente sul nuovo dispositivo senza dover impostare tutto di nuovo da zero.

Cos’è iTunes Match?

iTunes Match è un servizio complementare ad iCloud che fa risparmiare tempo agli utenti quando caricano la musica sui loro account iCloud. Mentre la musica acquistata attraverso l’iTunes Store andrà automaticamente su iCloud, la musica rippata da CD o acquistata da altri negozi non lo farà. iTunesMatch scansiona il computer dell’utente per queste altre canzoni e, invece di caricarle su iCloud, le aggiunge all’account dell’utente dal database delle canzoni Apple. Il database delle canzoni di Apple include 18 milioni di canzoni e offre musica in formato 256K AAC. Oltre a risparmiare tempo non dovendo riscaricare tutta la tua musica, iTunes Match pụ anche ottenere versioni di qualità superiore.

iTunes Match ti permette di abbinare fino a 25.000 canzoni per account, esclusi gli acquisti di iTunes, per una quota annuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su