Come lavorare al Cervantes Institute

L' Istituto Cervantes è l'istituzione pubblica creata dalla Spagna nel 1991 per promuovere lo spagnolo e le lingue coufficiali della Spagna e diffondere la cultura dei paesi di lingua spagnola. È presente in 77 città in 44 paesi nei cinque continenti e ha anche due uffici in Spagna : l'ufficio centrale a Madrid e l'ufficio ad Alcalá de Henares. Se anche tu vuoi far parte del team di questo ente pubblico, non perdere questo articolo su questo sito su come lavorare all'Istituto Cervantes.

Potrebbe interessarti anche: Come lavorare in Inditex Index

  1. Sede (Spagna)
  2. Processo di selezione
  3. centri all'estero
  4. Processo di selezione
  5. Posti di lavoro vacanti

Sede (Spagna)

Requisiti:

a) Essere in possesso di una laurea . Questo grado deve essere riconosciuto o approvato dal Ministero dell'Istruzione e della Scienza spagnolo.

b) Esperienza di insegnamento dello spagnolo come lingua straniera.

c) Formazione specifica in spagnolo come lingua straniera o come seconda lingua.

d) non soffrire di malattie o limitazioni fisiche o psichiche incompatibili con il normale svolgimento delle funzioni corrispondenti all'incarico chiamato.

e) non essere stati separati mediante procedimento disciplinare dal servizio di alcun ente della Pubblica Amministrazione, né essere interdetti dall'esercizio di pubbliche funzioni.

Processo di selezione

  • Prima fase: concorso di merito

Saranno valutati i meriti specifici per la posizione (titoli accademici e di formazione complementare, esperienze professionali, pubblicazioni, conoscenza delle lingue e dei paesi dei centri richiesti).

  • Seconda fase: opposizione

Accederanno a questa fase, per ogni posto convocato, i 10 candidati che avranno ottenuto il punteggio più alto nella fase del concorso di merito. Si articolerà in due prove, una scritta (composta, a sua volta, da due esercizi) e un colloquio.

  • Formalizzazione del contratto di lavoro

In accordo con la normativa vigente, i candidati selezionati sottoscriveranno un contratto di lavoro a tempo indeterminato, soggetto a un periodo di prova di sei mesi.

centri all'estero

Requisiti:

a) Essere in possesso di una laurea , riconosciuta o approvata dal Ministero dell'Istruzione, delle Politiche Sociali e dello Sport della Spagna.

b) Esperienza di insegnamento dello spagnolo come lingua straniera.

c) Formazione specifica in spagnolo come lingua straniera o come seconda lingua.

d) Sufficiente competenza comunicativa in inglese o francese .

Processo di selezione

  • Prima fase: concorso di merito

Titoli accademici e relativa formazione complementare, relativa esperienza professionale, pubblicazioni e lingue.

  • Seconda fase: prova scritta

Primo esercizio: Argomento.

Secondo esercizio: Commento testuale

Terzo esercizio: Sequenza didattica.

  • Terza fase: colloquio

Lo scopo del colloquio è determinare e valutare l'idoneità del candidato per il lavoro offerto, la sua iniziativa e capacità organizzativa, nonché la sua disponibilità a partecipare a un progetto per la diffusione e il consolidamento della lingua e della cultura spagnola.

Posti di lavoro vacanti

Sul sito web dell'Insituto Cervantes è possibile consultare le offerte di lavoro attualmente esistenti, sia per le sedi spagnole che per il resto dei paesi. Puoi accedere cliccando qui.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come lavorare all'Istituto Cervantes , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Occupazione.

Torna su