Come lavorare in Francia de Temmerro – 7 passaggi

Il lavoro interinale è sempre esistito, ma questo fenomeno si è accentuato negli ultimi anni a causa dell'alto tasso di disoccupazione del Paese. Andare in Francia a lavorare, ad esempio, durante la vendemmia , è una buona risorsa, poiché è geograficamente relativamente vicina. È anche un paese dove le abitudini non sono molto diverse, consentendo un buon adattamento durante i mesi di lavoro. Se sei interessato a lavorare come lavoratore temporaneo in territorio francese, questo sito .com ti offre una serie di consigli su come lavorare in Francia come lavoratore temporaneo .

Potrebbe interessarti anche: Come lavorare nella vendemmia Passaggi da seguire:

1:

Innanzitutto è molto utile visitare il sito web dell'Agenzia nazionale per l'impiego francese e quello della rete Eures. Attraverso queste pagine potrai trovare lavori temporanei.

Due:

Avere un contratto di lavoro già concordato è fondamentale, intraprendere un'avventura senza avere una precedente opportunità di lavoro può essere un grosso errore. Sarebbe opportuno che il datore di lavoro francese invii il contratto prima che il lavoratore si rechi in Francia.

3:

Garantire che il mezzo di trasporto utilizzato per viaggiare sia conforme alle garanzie di sicurezza e che il vettore sia dotato delle relative autorizzazioni può essere molto importante per evitare possibili problemi. Una buona opzione potrebbe essere quella di prenotare il viaggio di andata e ritorno in anticipo.

4:

È necessario richiedere la tessera sanitaria europea per poter avere la copertura medica fino a quando non si è registrati presso la previdenza sociale francese. Puoi vedere qui maggiori informazioni su come andare dal medico all'estero.

5:

In caso di malattia o infortunio sul lavoro , è fondamentale ricevere i moduli corrispondenti dalla Mutualidad Social Agricola per continuare a ricevere il beneficio finanziario o l'assistenza sanitaria necessaria.

6:

Se il datore di lavoro mette a disposizione del lavoratore una casa o un alloggio, se non soddisfa le condizioni minime di abitabilità, igiene e attrezzature, deve essere segnalato al dipartimento del lavoro del Consolato spagnolo .

7:

Prima di rientrare in Spagna dopo aver eseguito i lavori, è necessario richiedere la ricevuta dello stipendio insieme al contratto, poiché è necessario avanzare qualsiasi pretesa o richiedere benefici. Tale documento deve contenere il numero di ore lavorate, lo stipendio, la quota proporzionale delle ferie, i contributi previdenziali, la firma del datore di lavoro e il suo indirizzo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come lavorare in Francia come lavoratore temporaneo , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Occupazione.

Torna su