Come lavorare in Ikea – 9 passaggi

Immagine: Wikipedia

Ikea è un'azienda davvero interessante quando si tratta di entrare nel mondo del lavoro. Il buon clima tra i dipendenti, l'opportunità di intraprendere una carriera professionale con un futuro, la sua filosofia di lavoro basata sull'umiltà o sulla formazione continua sono alcuni degli aspetti che i futuri dipendenti dell'azienda apprezzano. Se sei interessato a farne parte, ti mostriamo come lavorare in Ikea .

Potrebbe interessarti anche: Come lavorare in Inditex Passi da seguire:

uno:

La prima cosa che dobbiamo fare è entrare nel loro sito web, poiché i lavori vengono offerti direttamente lì. Nella sua pagina troviamo una sezione chiamata “lavora con noi”. Sarà proprio lì che potremo vedere le diverse offerte nei diversi centri della Spagna.

Due:

Se vogliamo lavorare in Ikea , dobbiamo mettere da parte le nostre paure, perché la verità è che è una grande azienda in cui c'è spazio per tutti i tipi di profili. Ricordiamo che all'interno delle sue strutture mancano personale amministrativo, contabile, cassiere, ufficio acquisti, servizio clienti, arredatori, marketing e comunicazione o restauro. Ognuno di noi può avere qualità più che sufficienti per ricoprire una posizione in Ikea.

3:

Quando accediamo alle diverse offerte, dopo aver scelto quella più adatta al nostro profilo, dobbiamo registrarci inviando il nostro CV e la lettera di presentazione.

4:

La lettera di presentazione è un punto molto importante. Non dobbiamo limitarci a fornire informazioni sui nostri studi, che si possono già vedere nel CV. Piuttosto, è un'opportunità per raccontare all'azienda le nostre ambizioni, obiettivi e le nostre qualità di lavoratori. Dobbiamo mostrare loro cosa contribuiremo all'azienda.

5:

Faremo anche un primo test di compatibilità con l'azienda. È un test molto semplice in cui cercano semplicemente di fare un primo filtro per vedere se siamo davvero d'accordo con la filosofia di lavoro di Ikea.

6:

Se l'azienda ritiene che siamo idonei per la posizione, dovremo sostenere un test di circa 78 domande. Questa è la prima fase del processo di selezione ufficiale. Un passo importante per lavorare in Ikea.

7:

Dopo questo passaggio verranno le dinamiche di gruppo , generalmente con 8 o 9 persone in più. In queste dinamiche di gruppo è importante essere cooperativi. Per Ikea la cosa più importante è il lavoro di squadra, per questo dobbiamo cercare di far capire che siamo capaci di lavorare con più persone senza entrare in conflitto.

8:

Lo stesso giorno faremo un colloquio personale di base, in cui dovremo raccontare la nostra esperienza e rispondere a tutto ciò che ci viene chiesto.

9:

A seconda della posizione che vogliamo ricoprire, effettueremo colloqui più o meno personali con diversi manager. È un altro filtro che non dovrebbe spaventarci. La cosa migliore è affrontare queste interviste con naturalezza, mostrandoci come siamo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come lavorare in Ikea , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Occupazione.

Torna su