9 modi per migliorare il suono e il volume del tuo telefono Android

Google Assistant include una funzione Ok Google dove puoi dire quella frase e il tuo dispositivo inizierà ad ascoltare la tua voce. Da ĺ, si pụ fare ogni sorta di cose parlando direttamente all’assistente virtuale di Google basato sull’AI. Molti dei dispositivi Google vengono con l’Assistente Google incorporato e pronto ad andare proprio fuori dalla scatola. Questo è vero per Google Home, per esempio. Tuttavia, se volete la possibilità di utilizzare Ok Google sul vostro smartphone o tablet, ci possono essere alcuni passaggi aggiuntivi.

Impostare Ok Google su Android

Per vedere se il tuo dispositivo Android è pronto a utilizzare Google Assistant, dire Hey Google o Ok Google , o tenere premuto il pulsante Home. Selezionate ON quando vedete la richiesta. Se questo non funziona, considera cị che ti serve per usare Google Assistant sul tuo Android:

  • Android 5.0 o superiore
  • Google app 6.13 o superiore
  • Google Play Services
  • 1. 0 GB di memoria
  • Dispositivo impostato su una delle lingue qui elencate (inglese, tedesco, spagnolo e molte altre)

Ok Google funziona anche quando il dispositivo è bloccato, ma solo se gira Android 8.0 o superiore.

Ecco come controllare questi requisiti, in ordine:

  1. Controlla se il tuo dispositivo Android è aggiornato, e se non lo è, aggiornalo all’ultima versione di Android.
  2. Aggiornare l’applicazione Google all’ultima versione. Puoi controllare che versione è in questo momento aprendo l’app Google e andando su More > Settings > About.
  3. Apri i servizi di Google Play in Google Play e seleziona Installa se lo vedi.
  4. Abilita la modalità sviluppatore, poi vai su Settings > System > Advanced > Developer options > Memory per controllare che tu abbia più di 1 GB di memoria.
  5. Confermare che il telefono o il tablet sia impostato su una lingua dell’elenco di cui sopra. Le impostazioni della lingua sono qui: Impostazioni > Sistema > Lingue e input > Lingue.

Configurare Ok Google su iPhone o iPad

I dispositivi iOS devono avere in esecuzione r iOS 10 o superiore e devono essere impostati su una delle lingue elencate in questa pagina. A differenza dei dispositivi Android, Google Assistant non è incluso nell’iPhone o nell’iPad, quindi devi scaricare l’app mobile.

  1. Scarica Google Assistant.
  2. Accedi con il tuo account Google quando richiesto.
  3. Seleziona CONTINUA nella pagina Google Partners.
  4. Fate clic su Consenti sull’avviso relativo all’invio di notifiche. Puoi rifiutare se non vuoi ricevere avvisi dall’Assistente Google.
  5. Facoltativamente, iscriviti per ricevere aggiornamenti da Google su nuove funzioni, offerte e altre cose per Google Assistant, poi tocca AVANTI.
  6. Quando viene chiesto l’accesso al microfono, selezionare OK. Questo è necessario se si vuole essere in grado di parlare con l’Assistente Google.

Usare Google Assistant su un iPhone

Usare OK Google o Hey Google per parlare con Google Assistant non è coś facile su iOS come su Android. L’app Google Assistant per iOS deve essere aperta e attiva (in altre parole, è l’app sullo schermo che vedete) per rispondere alla vostra voce.

Tuttavia, è possibile utilizzare Siri per aprire Google Assistant se si desidera un’esperienza un po’ viva impostando il comando vocale “Hey Siri, Hey Google “.

Con Google Assistant sul tuo iPhone, puoi chiedere a un dispositivo Google Home di trovare il tuo iPhone scomparso. Dite “Ok Google, trova il mio telefono” e il vostro iPhone emetterà un suono personalizzato, anche se è in modalità silenziosa o Do Not Disturb.

Impostare Ok Google su Apple Watch

Il tuo Apple Watch pụ rispondere a Ok Google t ambiente pure, e la configurazione è estremamente facile.

  1. Toccare lo schermo per svegliare l’orologio se lo schermo è spento.
  2. Scorri verso il basso dall’alto e seleziona l’icona delle impostazioni (sembra un ingranaggio).
  3. Touch Personalizzazione.
  4. Attivare il rilevamento “OK Google”.

    Se l’Assistente Google non risponde alla tua voce, scopri come risolvere il problema. Se non usi la funzione OK Google, puoi disattivarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su