Come rimuovere i file musicali clonati con Duplicate Cleaner

Quando la vostra libreria musicale si accumula, è comune che di tanto in tanto appaiano più copie della stessa canzone. Questi file duplicati che occupano spazio possono accumularsi nel tempo e ingombrare il vostro disco rigido, soprattutto se usate il computer per scaricare o copiare CD musicali regolarmente. È possibile ridurre questo disordine e liberare spazio sul disco rigido semplicemente utilizzando uno strumento software per trovare i file duplicati. Duplicate Cleaner ha una prova gratuita di 15 giorni, dopo la quale è necessario pagare per continuare ad usarlo.

Uso di Duplicate Cleaner per i file audio

Oltre a usare questo software speciale per snellire la vostra libreria musicale, potete eliminare copie multiple di foto, video e altri tipi di file. In questo tutorial, useremo la versione gratuita di Duplicate Cleaner (Windows), che ha una modalità speciale per i soli file audio.

Duplicate Cleaner ha una prova gratuita di 15 giorni, dopo la quale è necessario pagare per continuare a usarlo.

Se stai usando un sistema operativo diverso, come macOS o Linux, allora prova Duplicate Files Searcher. Seguite questi passi per usare il programma per rimuovere i file duplicati.

Se volete continuare a leggere questo post su "Come rimuovere i file musicali clonati con Duplicate Cleaner" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Come rimuovere i file musicali clonati con Duplicate Cleaner, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


  1. Click Criteri di ricerca.
  2. Passa il Duplicate Cleaner alla modalità audio. Questa impostazione cerca specificamente i metadati dei file audio per cercare di trovare canzoni o pezzi di musica duplicati. Per passare a questa modalità, seleziona la scheda Audio Mode attraverso la schermata del menu principale Search Criteria.

    Per filtrare specifici formati audio, usa la funzione di ricerca per esclusione. Per esempio, digitate *.flac per filtrare qualsiasi file in questo formato.

  3. Prima di iniziare la ricerca dei duplicati, dovete dire al programma dove cercare. Seleziona Cerca posizione dal menu in alto sullo schermo.
  4. Usa l’elenco delle cartelle nel pannello sinistro per navigare fino a dove è memorizzata la tua libreria di canzoni. Evidenzia una cartella (o un intero volume del disco) che desideri aggiungere, quindi seleziona l’icona della freccia (freccia bianca sulla destra). Potete anche fare doppio clic sulle cartelle per selezionare le sottocartelle se necessario.

    Se avete la musica memorizzata in più di una posizione, aggiungete altre cartelle nello stesso modo.

  5. Seleziona Start Scan per iniziare la ricerca dei duplicati.
  6. Quando il processo è finito, apparirà una schermata di statistiche con un rapporto dettagliato sui duplicati trovati dal programma. Selezionare Close per continuare.
  7. Clicca sulla casella di controllo a sinistra degli elementi duplicati da eliminare.
  8. Se la lista dei duplicati è grande, selezionate Selection Wizard. Passa il puntatore del mouse sul sottomenu Mark e poi scegli un’opzione. Gli esempi includono la dimensione del file, la data/ora di modifica, i tag automatici , ecc.
  9. Una volta segnati i duplicati che volete eliminare, selezionate Eliminazione file nella parte superiore della schermata .
  10. Per inviare i file al Cestino Windows invece di cancellarli direttamente, assicurati che l’opzione Elimina nel Cestino sia attiva.
  11. Per eliminare anche le cartelle che non contengono nulla, assicurati che l’opzione Elimina cartelle vuote sia selezionata.
  12. Quando siete soddisfatti di come verranno eliminati i duplicati, selezionate Delete files.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.