Come ripristinare un iPhone senza iTunes

Il modo principale con cui gli utenti iPhone hanno fatto il backup e il ripristino dei loro dispositivi è stato collegando il loro telefono a iTunes e salvando i loro dati sul disco rigido del loro computer. Questo metodo funziona bene , ma ci sono molte ragioni per usare altre opzioni. Ecco perché dovresti imparare come fare il backup del tuo iPhone e come ripristinare il tuo iPhone senza iTunes.

Le istruzioni in questo articolo si applicano agli iPhone con iOS 10.3 e successivi.

Perché non usare iTunes?

Il numero di modi per ripristinare un iPhone si è ampliato grazie all’ascesa del servizio di cloud storage di Apple, iCloud. Questa piattaforma permette di accedere non solo ai dati di backup, ma a funzioni come foto, calendari e contatti su qualsiasi dispositivo che è loggato con lo stesso ID Apple . Il passaggio ad iCloud ha de-enfatizzato l’importanza dello storage fisico nell’ecosistema Apple. E con altre funzioni come i backup e le librerie musicali che vanno sul cloud, è sempre più inutile collegare il telefono a iTunes. Un altro vantaggio del cloud storage è che permette di accedere alle informazioni archiviate online ovunque ci si trovi. Se il tuo telefono ha un problema che non puoi risolvere riavviando, e sei lontano dal tuo computer, iCloud ti aiuterà a risolvere il problema immediatamente piuttosto che costringerti ad aspettare fino a quando potrai riconnetterti ad iTunes. Tuttavia, la ragione più immediata è che iTunes non ci sarà per sempre. A partire da macOS 10.15 (nome in codice Catalina), l’applicazione non esiste più nel sistema operativo di Apple. Una volta aggiornato al nuovo sistema operativo, la sincronizzazione e il backup di su iTunes n non sarà più un’opzione.

Come ripristinare un iPhone senza iTunes

Per fare il backup e ripristinare un dispositivo iOS senza collegarlo a un computer, andrai all’app Impostazioni del tuo telefono. Ecco cosa fare.

  1. Aprire le impostazioni del tuo iPhone.
  2. Tocca il tuo nome nella parte superiore dello schermo.
  3. Toccare iCloud.
  4. Touch Backup iCloud .
  5. Se l’interruttore accanto a iCloud Backup nella schermata successiva non è acceso, toccarlo per farlo diventare verde.
  6. Tap Backup ora.
  7. Il tuo iPhone creerà un backup dei tuoi dati e lo memorizzerà nel tuo account iCloud .
  8. Ci sono diversi motivi per cui vorresti resettare il tuo iPhone, ma la maggior parte di essi sono dovuti a un problema software che il reset non risolve. Per ripristinare il telefono alle impostazioni di fabbrica, tornare alla schermata principale Settings e toccare General.
  9. Scorrere fino al fondo dello schermo e premere Reset.
  10. Toccare Reimposta tutti i contenuti e le impostazioni. Questo comando cancellerà tutto dal vostro iPhone e lo riporterà allo stato in cui era quando lo avete comprato.
  11. Una finestra apparirà chiedendoti se vuoi aggiornare il tuo backup iCloud prima di cancellare il telefono. Dato che hai appena fatto un backup, tocca Erase now.
  12. Il tuo iPhone si cancellerà e si riavvierà, il che attiverà il processo di configurazione iniziale.
  13. Accedi con il tuo ID Apple quando ti viene richiesto.
  14. iOS vi chiederà come volete impostare il vostro telefono. Quando arrivi alla schermata App e dati, tocca Ripristina da backup iCloud.
  15. Se iCloud ha più backup memorizzati, vi mostrerà un elenco delle opzioni disponibili. Ogni backup includerà la data e l’ora in cui è stato creato. Usa queste informazioni per scegliere il file più recente (cioè quello che hai fatto prima).
  16. Il tuo iPhone copierà i dati da quel backup.

    A seconda di quanto hai bisogno di scaricare il tuo telefono, potresti non avere subito l’accesso completo alle tue applicazioni e informazioni. Detto questo, è ancora possibile utilizzare il telefono mentre il processo continua in background.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Ir arriba