Come risolvere i crash di Safari su iPhone

Le applicazioni integrate come Safari non si bloccano troppo spesso, ma quando lo fanno, è necessario risolvere il problema immediatamente. Se il browser web del tuo iPhone si blocca spesso, ecco alcuni passi che puoi fare per risolvere il problema.

Questi passaggi di risoluzione dei problemi funzionano con tutti i modelli di iPhone attualmente supportati.

Riavviare l’iPhone

Se Safari si blocca regolarmente, il primo passo dovrebbe essere quello di riavviare l’iPhone. Proprio come un computer , l’iPhone ha bisogno di essere riavviato di tanto in tanto per resettare la memoria, cancellare i file temporanei, e generalmente ripristinare le cose in uno stato più pulito. Per riavviare l’iPhone: dopo che l’iPhone si è riavviato, visita il sito web che si è bloccato con Safari. Le cose miglioreranno molto probabilmente.

Aggiornare all’ultima versione di iOS

Se un riavvio non risolve il problema, verificare che si sta eseguendo l’ultima versione di iOS, il sistema operativo dell’iPhone. Ogni aggiornamento iOS aggiunge nuove funzionalità e corregge tutti i tipi di bug che potrebbero causare crash. Ci sono due opzioni per aggiornare iOS:

  • Aggiornamento tramite iTunes.
  • Aggiorna senza fili Aggiorna direttamente sull’iPhone.

Se è disponibile un aggiornamento, installalo e vedi se risolve il problema.

Cancellare la cronologia di Safari e i dati dei siti web

Se nessuno di questi passaggi funziona, prova a cancellare i dati di navigazione memorizzati sull’iPhone, compresa la cronologia di navigazione e i cookie collocati sull’iPhone dai siti che visiti. A filo cancella anche questi dati da tutti i dispositivi collegati al tuo account iCloud. Perdere questi dati pụ essere un piccolo inconveniente se i cookie forniscono funzionalità su alcuni siti web, ma è meglio che causare il crash di Safari. Per cancellare questi dati, tocca Settings > Safari > Clear history and website data. Nel menu in fondo allo schermo, tocca Cancella cronologia e dati.

Disabilita Autofill

Se Safari continua a bloccarsi, disabilitare Autofill è un’altra opzione che dovresti esplorare. Autofill prende le informazioni di contatto dalla tua rubrica e le aggiunge ai moduli del sito web in modo da non dover digitare più volte il tuo indirizzo di spedizione o e-mail. Per disattivare il riempimento automatico, tocca Impostazioni > Safari > Autofill . Sposta il cursore Use Contact Info nella posizione off/white per evitare che il tuo indirizzo e il tuo numero di telefono si riempiano nei moduli. Sposta il cursore Nomi e password nella posizione off/white per evitare che le coppie nome utente/password vengano inserite automaticamente. Spostare il controllo del cursore Carte da Credito a spento/bianco per mantenere disattivato lo storico dei pagamenti.

Disattiva la sincronizzazione di Safari con iCloud

Se nessuno dei passaggi finora ha risolto il tuo problema di blocco, il problema potrebbe non essere il tuo iPhone. Potrebbe essere iCloud. Una funzione di iCloud sincronizza i tuoi segnalibri di Safari tra tutti i dispositivi Apple firmati nello stesso account iCloud. Per disabilitare la sincronizzazione di Safari con iCloud, tocca Impostazioni > [il tuo nome] > iCloud e sposta il cursore Safari sulla posizione off/white.

Disabilita JavaScript

Se Safari si blocca ancora, il problema potrebbe essere il sito web che stai visitando. Molti siti usano un linguaggio di programmazione chiamato JavaScript per fornire tutti i tipi di funzioni e animazioni. JavaScript è grande, ma quando è scritto male, pụ mandare in crash i browser. Prova a disabilitare JavaScript visitando Settings > Safari > Advanced e spostando il cursore JavaScript nella posizione off/white . Isolare il problema non è la fine. Hai davvero bisogno di JavaScript per usare i siti moderni, quindi ti consiglio di ri-abilitarlo e di non visitare il sito che si è bloccato (o di disabilitare JavaScript prima di visitarlo di nuovo).

Contatta Apple

Se tutto il resto è fallito e Safari si blocca ancora sul tuo iPhone, la tua ultima opzione è contattare Apple per il supporto tecnico. Scopri come ottenere supporto tecnico in questo articolo di .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su