Come risolvere il lag di Fortnite

Il lag o il tremolio nei giochi è frustrante, specialmente quando sei nel mezzo di una battaglia epica in Fortnite . Se questo è un problema per te e vuoi risolvere il Fortnite lag e imparare come far funzionare meglio Fortnite , sei nel posto giusto.

FPS lag e network lag

È importante chiarire cosa si intende effettivamente per « lag «. Ci sono in realtà due tipi di lag lag rilevanti lag per il gioco. Ci riferiremo a loro come «FPS lag» e «network lag».

  • FPS lag Il frame rate è la velocità di esecuzione del gioco, misurata in fotogrammi al secondo (FPS). L’FPS lag si sperimenta quando questo frame rate diminuisce, specialmente durante le battaglie frenetiche nel gioco dove succede molto: il Network lag si riferisce a una connessione di rete che ha rallentato o è stata interrotta, il che pụ causare stuttering e freezing nel gioco.
  • Network lag: Similmente indipendente dalla piattaforma, ma unico per le esperienze multiplayer. Il lag di rete si riferisce a una connessione di rete che ha rallentato o è stata interrotta, il che pụ causare notevoli stutter e blocchi nel gioco. Anche i migliori scenari di lag di rete ridurranno almeno la reattività dei vostri controlli, dando una sensazione di lentezza al gioco.

I giocatori di console non hanno molte opzioni per ridurre l’FPS lag, poiché le loro impostazioni grafiche sono bloccate . La vostra migliore scommessa in questi scenari è di aggiornare l a PS4 Pro o Xbox One X, che hanno migliorato le prestazioni di gioco in tutti i titoli. I possessori di Nintendo Switch dovrebbero anche passare alla modalità docked quando possibile per massimizzare gli FPS in gioco.

Come risolvere Fortnite FPS lag su PC

Prima di passare all’opzione agnostica, diamo un breve sguardo a come migliorare le prestazioni Fortnite per i giocatori PC. Anche se ci sono spiegazioni nel gioco per ognuna di queste impostazioni, vi aiuteremo a scegliere quali abbassare o spegnere prima, e come dovreste regolarle. Se non ti interessa l’impostazione e vuoi solo il più alto frame rate possibile e il più basso ritardo di ingresso possibile, vai avanti e copia le impostazioni che vedi nello screenshot qui sopra. Altrimenti, continuate a leggere e vi guideremo attraverso ognuna di queste impostazioni di .

  • Risoluzione dello schermo: Per la migliore esperienza, imposta questa opzione alla risoluzione più alta che il tuo monitor supporta, cioè la risoluzione naturale del tuo monitor, che assicurerà che tutti gli elementi HUD si adattino al tuo schermo e che il gioco sia il più chiaro possibile. Se sei preoccupato che il tuo PC non sia in grado di eseguire Fortnite alla tua migliore risoluzione, regola prima la tua risoluzione 3D e altre impostazioni.
  • Frame Rate Limit: vorrete limitare il frame rate alla frequenza di aggiornamento naturale del vostro monitor o renderlo illimitato. Il primo ridurrà lo screen tearing, mentre il secondo ridurrà la latenza di input.
  • Qualità: Questi sono preset che selezionano automaticamente il resto delle opzioni per voi, e non sono generalmente raccomandati per impostazioni avanzate come questa.
  • Risoluzione 3D: Più alta è la risoluzione 3D, più chiaro apparirà il gioco, specialmente quando si vedono i giocatori o gli oggetti da lontano. Questo ha il maggiore impatto sulle prestazioni e sulla qualità visiva. Ridurlo come ultima risorsa.
  • View Distance: La view distance determina la distanza massima alla quale appariranno i giocatori e gli oggetti nemici. Impostazioni più basse sono uno svantaggio per il gioco, ma migliorano le prestazioni, soprattutto per le CPU più deboli. Impostatelo su Epic per i migliori risultati; riducetelo come ultima risorsa.
  • Ombre: Le ombre hanno un costo di performance, ma migliorano notevolmente l’aspetto di un giocatore o di un oggetto nel mondo. «macinato». Impostare su Disabilitato per le migliori prestazioni, ma altrimenti regolare in base alle preferenze personali.
  • Anti-Aliasing (AA): Riduce l’aliasing, o «jaggies», in un’immagine. Questo è particolarmente utile quando si corre a risoluzioni come 1080p o inferiori, dove la pixelatura pụ rendere gli oggetti lontani difficili da distinguere. A risoluzioni come 1440p, 1800p e 4K, la necessità di questa impostazione è notevolmente ridotta, a causa della maggiore densità di pixel. Impostare su Off per le migliori prestazioni, specialmente alle risoluzioni più alte. Altrimenti, regolati in base alle preferenze personali.
  • Textures: I modelli di gioco sono di solito composti da due cose: in primo luogo, il modello, che da solo sembra una versione incolore del modello completo; in secondo luogo, la texture, che aggiunge tutti i colori e i dettagli per completare il modello: Flares, fumo dalle esplosioni, ecc. Questi appariranno al meglio con le impostazioni più alte, ma possono essere problematici per le prestazioni di gioco, poiché molti di questi effetti appariranno allo stesso tempo in un intenso combattimento multi-player – che è particolarmente comune in una Battle Royale – e ridurranno le prestazioni quando appariranno: Il post-processing serve principalmente a migliorare l’illuminazione, la miscelazione dei colori e l’intensità generale dei colori: V-Sync, o Sincronizzazione verticale, è una tecnologia utilizzata per prevenire il burn-in dello schermo sincronizzando l’uscita della scheda grafica con la frequenza di aggiornamento del monitor.
  • effetti: lampi in bocca, fumo da esplosione, ecc. Questi avranno un aspetto migliore con impostazioni più alte, ma possono essere problematici per le prestazioni in gioco. Questo perché molti di questi effetti appariranno contemporaneamente in intensi combattimenti multigiocatore, che sono particolarmente comuni in una Battle Royale, e ridurranno le prestazioni quando appariranno. Impostalo su Sotto per prestazioni più consistenti e meno picchi di lag FPS nei combattimenti intensi.
  • Post-elaborazione : La post-elaborazione lavora principalmente per migliorare l’illuminazione, la corrispondenza dei colori e la vivacità generale dei colori. Ha un impatto minore sulle prestazioni: regolati secondo le preferenze personali.
  • V-Sync : V-Sync, o Vertical Sync, è una tecnologia utilizzata per prevenire lo strappo dello schermo. Lo fa sincronizzando l’uscita della vostra scheda grafica con la frequenza di aggiornamento del vostro monitor. Sfortunatamente, V-Sync viene anche con un aumento degli FPS stuttering quando il tuo frame rate scende sotto la frequenza di aggiornamento del tuo monitor e aumenta ancora la latenza di input nel migliore dei casi. Disabilitatelo per ridurre l’input lag.
  • Sfocatura di movimento : La sfocatura di movimento crea un effetto di sfocatura quando si sposta la vista rapidamente. Mentre questo pụ avere un bell’aspetto, soprattutto a frame rate più bassi, ha un grande costo per la visibilità e le prestazioni. Spegnere questo.
  • Mostra FPS : Questo è un contatore FPS in tempo reale. È ottimo da avere, specialmente quando si testano diverse impostazioni grafiche. Abilitatelo e tenetelo abilitato finché non sarete soddisfatti delle vostre prestazioni di gioco.

Correggere la regione di accoppiamento (tutte le piattaforme)

Questo passo è abbastanza semplice. Aprire Impostazioni > Gioco e controllare che il tuo Regione di abbinamento sia impostato su quello più vicino a te. Impostatelo su automatico e il gioco normalmente si occuperà di questo per conto vostro, ma se vi spostate molto o avete una configurazione di rete insolita, potrebbe essere necessaria un’impostazione manuale.

Come risolvere il lag di rete di Fortnite su tutte le piattaforme

Purtroppo, è qui che arriviamo alla parte difficile. Se hai regolato le impostazioni di gioco, ma stai ancora sperimentando il lag di rete, dovrai uscire dal gioco per risolverlo. I giochi multiplayer online dipendono da una bassa latenza per funzionare correttamente. Le reti mal configurate sono particolarmente problematiche a questo proposito, poiché aumentano la latenza. Per avere la migliore esperienza Fortnite , vuoi ridurre la tua latenza di rete in ogni modo possibile. Ecco alcuni modi per migliorare questo al di fuori del gioco.

Questo ridurrà anche il lag (ritardo) in altri giochi multiplayer online.

  1. Utilizzare un cavo Ethernet . La cosa migliore che puoi fare per migliorare qualsiasi esperienza di gioco online è usare un cavo Ethernet. Anche se Wi-Fi ha fatto grandi passi avanti nel corso degli anni, è ancora incline a una maggiore latenza e più interferenze di rete, anche nei migliori scenari. Per l’esperienza di gioco più veloce e coerente, è necessario un cavo Ethernet. Per i migliori risultati, prendi almeno un cavo Ethernet Categoria 5 Ethernet. Tutte le console domestiche e i PC dovrebbero avere una porta Ethernet per l’uso. Alcuni portatili possono ometterlo, ma sono disponibili adattatori da USB a Ethernet per questi scenari. Optate per USB 3.0 o superiore in questi scenari.

    Per gli utenti di Nintendo Switch, i cavi Ethernet funzioneranno solo in modalità tethered e richiederanno un adattatore USB. Per ottenere le migliori prestazioni, procurati un adattatore USB 3.0 da USB a Ethernet e inseriscilo nella porta USB sul retro del tuo dock.

  2. Abilita la qualità del servizio (QoS) nelle impostazioni del tuo router. QoS è usato per dare priorità a certi pacchetti sulla rete. Quando è disponibile, questa impostazione darà la priorità alle applicazioni sensibili alla latenza come il gioco online e i servizi VoIP. Questo è ideale per le connessioni con limitazioni di larghezza di banda, e generalmente avrà effetti minori (se non nulli) sullo streaming video e sulle applicazioni non sensibili alla latenza.
  3. Ridurre l’attività di rete in background. Se QoS non è un’opzione o semplicemente non funziona, e è il momento di ridurre l’attività complessiva della rete. I download ad alta velocità, il torrenting e lo streaming video possono influenzare negativamente la latenza del gioco. Fermate questi sul vostro dispositivo e, se possibile, su altri dispositivi per migliorare la latenza.
  4. Aggiorna la tua connessione Internet. L’opzione più nucleare, ma a volte la più necessaria, è quella di aggiornare la vostra connessione. Se molte persone stanno usando la rete mentre giocate e questo influisce sulle vostre prestazioni di gioco, è probabile che la vostra rete sia congestionata, e una velocità maggiore migliorerà la vostra esperienza.

Dal peggiore al migliore, le connessioni satellitari, 3G, dial-up, 4G, LTE e 5G basate su internet saranno intrinsecamente più lente di quelle via cavo, DSL o fibra a banda larga. Finché sei sul cavo, DSL o fibra, un aggiornamento del piano dovrebbe essere tutto cị di cui hai bisogno. Le opzioni Internet dial-up e wireless potrebbero non essere praticabili per il gioco a bassa latenza, tuttavia, indipendentemente da cị che si fa.

Related Stories

Llegir més:

Cos’è un podcast?

Un podcast è una presentazione audio che pụ essere ascoltata su piattaforme di...

Streaming su PS5: come impostarlo e cosa guardare

Cosa dovete sapere Sul pannello di controllo della PS5, ...

Requisiti di sistema del gioco RAGE per PC

Bethesda Softworks e id Software hanno rilasciato i requisiti di sistema minimi...

Come cambiare la password di Facebook

Se sospetti che qualcuno abbia ottenuto un accesso non autorizzato al tuo account ...

Come evitare lo spam su Android

Sui dispositivi Android, le applicazioni gratuite vengono pagate per i loro annunci...

Come risolvere quando il GPS sul tuo iPhone non...

Il GPS è una delle caratteristiche più popolari che la gente...