Come risolvere i rallentamenti dell’iPhone

L’iPhone è noto per molte cose, compresa la sua velocità. Tuttavia, se stai usando un vecchio modello di iPhone, potresti sperimentare un rallentamento di . Se non sei pronto a passare a un dispositivo più recente, questa guida fornisce alcuni suggerimenti per la risoluzione dei problemi e la riparazione di un iPhone lento.

Cause di un iPhone lento

I vecchi iPhone sono stati deliberatamente rallentati per proteggere dai problemi della batteria e migliorare le prestazioni generali. Apple ha ammesso tanto nel 2017. Ma questa non è l’unica causa di un iPhone lento. Ci sono una serie di altre potenziali cause, tra cui:

  • Età: Oltre al fatto che Apple rallenta intenzionalmente gli iPhone più vecchi per proteggere la batteria, semplici processi di invecchiamento possono rallentare i dispositivi.
  • Perdita di memoria: Gli iPhone con memoria piena possono essere più lenti a causa della mancanza di spazio di archiviazione.
  • Mancanza di aggiornamenti: I dispositivi obsoleti diventano più lenti nel tempo.
  • Applicazioni in esecuzione in background: Un iPhone rallenta altre attività per compensare le applicazioni in esecuzione in background.

Come riparare un iPhone lento

Puoi usare una serie di consigli e trucchi per velocizzare il tuo dispositivo senza doverne comprare uno nuovo.

  1. Riavvia il tuo iPhone. Molte persone usano il loro iPhone costantemente, caricandolo quando gli rimane qualche punto percentuale e usandolo finché la batteria non si scarica di nuovo. Se non hai riavviato il tuo dispositivo da un po’, chiudi tutte le app aperte e riavvialo. Questo pụ accelerare considerevolmente il vostro dispositivo.
  2. Controlla la salute della batteria del tuo iPhone. Se hai un iPhone 6 o più recente, con iOS 11.3 o successivo, controlla la salute della batteria. Se è bassa, questa pụ essere la causa del problema di velocità, il che significa che è il momento di sostituirla.
  3. Aggiornamento iOS. Controlla se è disponibile un aggiornamento per il tuo dispositivo. I nuovi aggiornamenti spesso risolvono bug e altri problemi che possono rallentare un iPhone.

    L’ultimo iOS, iOS 13, è disponibile solo per iPhone 6s e più recenti. I dispositivi più vecchi non possono più aggiornare in questo momento.

  4. Update apps. Anche se le app possono aggiornarsi automaticamente, è meglio vedere se hai qualche app che è rimasta indietro, causando lag.
  5. Disabilita l’aggiornamento delle app in background. Impedire alle app di utilizzare i dati in background sul tuo dispositivo. Se hai un iPhone con iOS 13, usa la modalità dati bassi per limitare l’esecuzione delle app quando non le stai usando. Senza l’utilizzo di questa potenza extra, il vostro iPhone pụ recuperare un po’ di velocità.

  1. Cancella la cache dell’iPhone. Un iPhone lento pụ essere intasato da un sacco di file temporanei. Per rimuovere questi file, cancellate la cache.
  2. Liberare lo spazio di archiviazione. Un iPhone pieno fino all’orlo di app, foto e altro gira più lentamente del solito. Elimina le app che non usi più e sposta le foto e altri media su iCloud per conservarle.
  3. Ridurre gli effetti visivi dell’iPhone. La regolazione del movimento, coś come la trasparenza dell’iPhone, possono migliorare le prestazioni visive. Tuttavia, queste caratteristiche possono anche causare il rallentamento degli iPhone dei vecchi modelli. Riduci il movimento e la trasparenza nelle impostazioni e vedi come influisce sul dispositivo.
  4. Cambiare le impostazioni di posizione. Con iOS 11 e successivi, cambia le impostazioni di localizzazione su Mentre usi l’app, che permette all’app di conoscere la tua posizione solo quando è in uso. Questo cambiamento pụ risparmiare energia e aiutare a ripristinare la velocità dell’iPhone.
  5. Cancellare i cookie del browser. Puoi anche liberare spazio cancellando i cookie di Safari su un iPhone. Cancellare i cookie non cambia le informazioni di riempimento automatico.
  6. Ripristinare le impostazioni di fabbrica dell’iPhone. Un hard reset pụ risolvere i problemi di velocità di un dispositivo. Tuttavia, questo dovrebbe essere usato solo come passo finale.

    Il ripristino di un iPhone cancella tutti i dati sul dispositivo. Crea un backup del tuo iPhone per non perdere informazioni e file importanti.

  7. Contattare il supporto Apple . Se tutto il resto fallisce, potrebbe esserci un problema con un componente all’interno dell’iPhone. Contatta il supporto Apple avviando una richiesta online o portando il dispositivo in un vicino Apple Store con un Genius Bar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su