Come risparmiare l’uso dei dati mobili quando attracchi il tuo tablet o telefono Android

Se non c’è una rete Wi-Fi disponibile per il tuo tablet Android per accedere a Internet, puoi usare il tuo telefono Android come un hotspot Wi-Fi portatile per portarlo online. Il problema è che pụ essere troppo facile usare più dati di quelli che il tuo piano dati mobile permette. La maggior parte dei piani di tethering degli operatori wireless condividono una quota mensile di dati mobili quando i dispositivi sono collegati insieme in questo modo. Per tethering i tuoi dati mobili, c’è un’impostazione nascosta di Android che puoi attivare dal dispositivo che stai cercando di collegare a Internet.

Le istruzioni in questo articolo si applicano a tutte le versioni moderne di Android da 4.1 in su

L’impostazione nascosta

Android dispositivi che eseguono con 4.1 e più recenti hanno un’opzione non ben nota per contrassegnare Wi-Fi hotspot come « hotspot mobile». «Questo dice alle applicazioni installate che siete connessi a un hotspot mobile (con dati limitati disponibili) piuttosto che a una tipica rete Wi-Fi (che non è limitata), e dovrebbe quindi limitare la quantità di traffico che utilizzano. Il tuo tablet o telefono tratterà la rete come una rete mobile piuttosto che Wi-Fi, e questo dovrebbe limitare la quantità di dati in background che le app tirano quando sei connesso a quell’hotspot . Con questa impostazione abilitata, puoi anche ricevere avvisi quando c’è un download di grandi dimensioni o altre attività che consumano dati (come file di grandi dimensioni o download di musica) di cui dovrebbe essere consapevole.

Come cambiare le impostazioni per risparmiare dati

Se stai collegando un (4.1+) dispositivo Android moderno a un altro, come il tuo tablet al tuo smartphone, i dispositivi risolveranno automaticamente le cose per te e gestiranno l’accesso ai dati per minimizzare l’uso dei dati in modo che tu (si spera) non lo faccia. Tuttavia, se non stai collegando due dispositivi Android – forse stai collegando un tablet a un Mifi o qualsiasi altro hotspot mobile non Android come l’iPhone – queste impostazioni nascoste dovrebbero essere utili:

  1. Apri le Impostazioni dalla schermata Tutte le applicazioni o scorrendo verso il basso dalla parte superiore dello schermo e toccando l’icona Gear/Settings.
  2. Vai a Rete & Internet > Utilizzo dei dati.

    Questa sezione delle impostazioni potrebbe chiamarsi in un altro modo – come Wireless & Networks, Wireless & Networks, o Network Connections – a seconda della tua versione di Android.

  3. Esegui le seguenti operazioni a seconda dell’opzione che vedi (differiscono tra le versioni di Android): – Tocca Risparmio dati e poi attiva Usa risparmio dati. Passa al passo 5. – Aprire le impostazioni Restrizioni di rete o Limita reti dalla sezione Wi-Fi. – Seleziona i tre puntini in alto a destra e poi seleziona Mobile HotSpot o Mobile hotspot.
  4. Aprite la rete a cui deve essere cambiata la configurazione e scegliete Measured. Questa opzione pụ essere un cursore o una casella di controllo nelle vecchie versioni di Android, e abilitarla accanto alla rete attiverà la funzione.
  5. Ora potete uscire dalle impostazioni. Questo dovrebbe aiutarvi a conservare più dati mobili quando condividete i vostri dati wireless con il vostro tablet, telefono o altro gadget mobile.

    Dovrai anche controllare l’opzione dati illimitati che si trova nella schermata di risparmio dati, per assicurarti che le app non necessarie non siano in quella lista. Se Chrome è, per esempio, allora la funzione di salvataggio dei dati non sarà utilizzata nel browser, il che potrebbe vanificare il suo scopo.

Queste tattiche, anche se progettate per minimizzare l’uso di dati sul tuo hotspot wireless, potrebbero anche aiutare a limitare l’uso di dati (soprattutto il roaming di dati) quando sei in viaggio. Basta impostare qualsiasi rete wireless come hotspot mobile per limitare i tipi e la quantità di traffico che si tira.

Altri suggerimenti su come risparmiare dati quando si è collegati

Puoi anche mettere un limite alla quantità di dati che possono essere utilizzati in modo che il dispositivo non usi più di quanto tu permetta. Il limite pụ essere impostato a qualsiasi cosa tu voglia, ma avrebbe senso impostarlo per essere la stessa quantità di dati che paghi, o anche meno se condividi il tuo piano con altri. Questo funziona alla grande sia che tu stia usando un hotspot o no, ma è particolarmente utile quando sei tethering tethering come i tuoi dispositivi collegati possono utilizzare più dati di quanto ti aspetti. Quando questo limite di dati viene raggiunto, tutti i servizi di dati mobili su quel dispositivo saranno disabilitati fino al rinnovo del mese. Dovresti abilitare questo limite sul dispositivo attraverso il quale scorre tutto il traffico – quello che sta pagando per i dati mobili. Per esempio, se il tuo telefono viene utilizzato come hotspot per il tuo tablet Wi-Fi in modo che possa ottenere dati mobili, vorrai impostare questo limite sul telefono, dato che tutto il traffico scorre attraverso di esso. Ecco come fare:

  1. Vai a Rete e Internet > Mobile Rete.
  2. Scegliere Avviso e limite dati, quindi attivare Imposta limite dati e passare al punto 5. Se si utilizza una versione di Android diversa da quella attuale, scegliere Utilizzo dati cellulare o Utilizzo dati cellulare. Se non vedi una di queste opzioni, seleziona invece Set mobile data limit, quindi passa al punto 5.
  3. Usa l’icona dell’ingranaggio in alto a destra per aprire altre impostazioni, quindi tocca il pulsante a destra di Set data limit o Limit mobile data usage, e conferma eventuali richieste.
  4. Touch Data limit o Limite di utilizzo dei dati appena sotto.
  5. Scegliere la quantità di dati che il dispositivo pụ utilizzare durante ogni ciclo di fatturazione prima che tutti i dati mobili debbano essere spenti.

    Potrebbe essere necessario toccare Data limit per arrivare alla schermata che permette di inserire i numeri. Assicurati di prestare attenzione se l’unità è GB o MB ( GB sono più grandi e sono di solito il modo in cui i piani dati sono limitati, come 5 GB) .

  6. Ora potete uscire dalle impostazioni.

Utilizzare avvisi e impostazioni dati

C’è anche un’opzione chiamata Avviso dati (o Imposta avviso dati) che puoi attivare se non vuoi necessariamente che i dati siano disattivati, ma vuoi essere avvisato quando stai raggiungendo una quantità specifica. Alcuni dispositivi Android chiamano questo Alert me about data usage. Un’altra cosa che puoi fare è cambiare le impostazioni delle tue app più affamate di dati, come Netflix e YouTube. Poiché si tratta di applicazioni di streaming video che sono comunemente utilizzate su schermi più grandi, come i tablet, la connessione a un telefono pụ consumare dati abbastanza rapidamente. Regolate la qualità dei video in modo che sia bassa o inferiore alla qualità HD, in modo che non consumino coś tanti dati. Un’altra applicazione ad alta intensità di dati è il vostro browser web. Considera di usarne uno che comprime i dati, come Opera Mini, o abilitare l’opzione Lite mode di Chrome nelle impostazioni dell’app.

Spegni i tuoi dati

Naturalmente, per un metodo infallibile di risparmio sull’utilizzo dei dati, puoi sempre spegnere tutto manualmente, senza aspettare che venga raggiunto un limite di dati. Aprire la schermata Network & Internet e poi toccare Mobile Data o Data Mobile Data per disabilitare Mobile Data in modo che il dispositivo utilizzi solo il Wi-Fi. Questo, naturalmente, significa che il dispositivo pụ connettersi solo agli hotspot mobili e ad altre reti Wi-Fi, ma sicuramente eviterà costi di utilizzo eccessivi.

Related Stories

Llegir més:

Come fare il backup del tuo telefono Android su...

Se sei un utente Android e memorizzi informazioni o file importanti sul tuo telefono,...

Come bloccare un numero su LG

Avere un ID Apple funzionante è essenziale per utilizzare il tuo iPhone o qualsiasi...

Guida per principianti al gioco su PC

Vuoi usare il tuo computer come un Gaming PC ? Puoi andare avanti...

Candy CSS14102T3-01, recensione e prezzo.

Leggi la recensione completa del Candy CSS14102T3-01, tutte le caratteristiche, il prezzo, le...

Come guardare i live stream della NASA

I live stream della NASA coprono tutto, da eventi di lancio innovativi, a emozionanti...

Last.fm Scrobbling: come si usa per la musica?

Se non hai mai usato il servizio musicale Last.fm o non sai nulla della...