Come risparmiare dati mobili quando si usa WhatsApp

I dati mobili sono una merce finita . A differenza di Wi-Fi, la maggior parte dei piani di dati mobili fanno pagare per megabyte utilizzato. È possibile selezionare quali app possono essere utilizzate, il che aiuta a controllare l’uso mensile. WhatsApp non fa eccezione. Ecco quattro modi per ottimizzare l’uso dei dati mobili con WhatsApp.

Le istruzioni di questo articolo si applicano alla gestione dei dati sia su iPhone che su dispositivi Android.

Abilita la modalità di basso utilizzo dei dati

WhatsApp ha un’opzione che diminuisce i dati durante le chat e le chiamate. Selezionandolo si riduce la quantità di dati consumati, il che riduce la fedeltà audio e video delle chiamate in corso. Potete testare l’opzione attivandola, facendo una chiamata e poi monitorando il cambiamento di qualità.

Si spendono dati mobili quando si inviano messaggi e media, ma anche quando li si riceve.

Per attivare questa opzione di risparmio dati, apri WhatsApp, poi dal menu a tre punti, seleziona Impostazioni > Utilizzo dati e archiviazione. In Impostazioni chiamate sull’iPhone, attiva l’opzione Basso utilizzo di dati (verde). Su Android, cerca l’opzione Usa meno dati per le chiamate.

Se volete continuare a leggere questo post su "Come risparmiare dati mobili quando si usa WhatsApp" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Come risparmiare dati mobili quando si usa WhatsApp, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Disattivare il download automatico dei media

Come altre app di messaggistica, puoi usare WhatsApp per condividere e ricevere immagini e video. Tuttavia, i file multimediali consumano molti dati. Questi file vengono scaricati automaticamente a meno che tu non dica a WhatsApp altrimenti. È possibile impostare l’applicazione per scaricare automaticamente i file multimediali solo se si è su una rete Wi-Fi. Per farlo, apri WhatsApp e seleziona Impostazioni > Utilizzo dati e archiviazione. Nella sezione Auto Download Media selezionate i tipi di media che volete scaricare via dati mobili o Wi-Fi. Puoi scegliere Foto, Audio, Video o Documenti. Seleziona l’opzione When using mobile data e deseleziona tutto se vuoi risparmiare la maggior parte dei dati.

Se si sceglie di non scaricare automaticamente gli elementi multimediali, è possibile scaricare questi elementi manualmente su una connessione dati mobile. Ci sarà un segnaposto per il media nell’area chat WhatsApp, che puoi selezionare per scaricarlo manualmente.

Restrizione del backup delle chat

WhatsApp pụ eseguire il backup delle tue chat e dei media sul cloud. Questo significa che memorizza le copie delle tue chat di testo, immagini e video nel tuo account Google Drive o iCloud. Questa funzione è utile se si preferisce salvare le vecchie chat di testo e i download, ma non si vogliono mantenere i dati sul dispositivo.

Puoi fare il backup su Google Drive solo se hai un dispositivo Android . Puoi fare il backup su iCloud solo se hai un dispositivo iOS.

Puoi istruire WhatsApp a non eseguire il backup dei tuoi dati finché non sei su una rete Wi-Fi. Per regolare questa impostazione su un dispositivo Android , vai su Settings > Chats > Chat &gt Backup; Backup over e seleziona r Wi- Fi invece di Wi-Fi o Cellular. Su un dispositivo iOS, questa impostazione deve essere regolata dalle impostazioni del telefono. Vai su Impostazioni > Cellulare > iCloud Drive e cambia a Disabilitato. È possibile limitare l’intervallo di backup. Dal menu Chat Backup sull’iPhone, seleziona Backup automatico e scegli una delle seguenti opzioni : Giornaliero, Settimanale, Mensile o Disabilitato. Su Android, prima seleziona Backup su Google Drive e poi puoi selezionare da Mai, Solo quando tocchi ” Backup” , Giornaliero, Settimanale o Mensile. Puoi anche controllare se WhatsApp include o meno i video nella tua attività di backup. Cambia Includere i video su Abilitato (verde) per attivare questa opzione .

Per impostazione predefinita, WhatsApp non include i video. Attivate questa opzione se volete salvare i video condivisi.

Monitorare il consumo di dati

Essere consapevoli del proprio consumo di dati pụ essere efficace come qualsiasi altro metodo. WhatsApp offre alcune statistiche dettagliate su quanti dati si consumano. Nel menu di WhatsApp, vai su Impostazioni > Utilizzo dati e memoria > Utilizzo rete . Vedrete un riepilogo di quanti dati cellulari avete usato, organizzato per tipo . Selezionare Reset statistiche per azzerare tutti i valori e iniziare il conteggio da zero . Questo ti dà un’idea migliore di quanti dati usi, coś come di quanto velocemente li spendi . Puoi anche controllare il tuo utilizzo dei dati attraverso le impostazioni del tuo sistema operativo. Su un dispositivo iOS, andare su Impostazioni & gt; Cellulare. Qui è possibile controllare l’utilizzo dei dati del dispositivo o delle singole app. Su un dispositivo Android, andare su Impostazioni > Rete & Internet > Rete mobile > Avviso dati & limite . Qui potete impostare un limite di dati mobili, oltre il quale i vostri dati vengono automaticamente spenti . Android elenca anche le applicazioni che consumano dati mobili e le classifica in ordine decrescente di consumo dati . Su entrambi i dispositivi iOS e Android, è possibile limitare dati in background, il che significa che il dispositivo impedirà alle applicazioni di utilizzare dati mobili quando sono in esecuzione in background. Per Android 7.0 e superiori, questo si chiama Data Saver. È nelle impostazioni di Rete e Internet. Quando disattivi i dati in background per WhatsApp, ti vengono notificati i messaggi o le chiamate solo quando sei su una rete Wi-Fi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.