Come risparmiare sul tuo piano di telefonia mobile

Le bollette del telefono cellulare possono sommarsi mese dopo mese, ma ci sono molte cose che puoi fare per ridurle. Che questo significhi prendere dei provvedimenti per ridurre il vostro utilizzo, comprare un nuovo piano (o anche un nuovo provider) o essere più strategici su come usate la rete, è probabile che non avrete bisogno di pagare tanto quanto fate attualmente. . Ecco alcuni passi che potete fare per risparmiare sulla vostra bolletta mensile.

Alcuni telefoni sono anche collegati a operatori che applicano automaticamente tariffe più basse per anziani o altri gruppi di clienti. Non esitate a chiedere se c’è uno sconto per un gruppo di cui fate parte.

Usa meno dati

Riducendo la quantità di dati che usi, potresti tagliare una bella fetta della tua bolletta.

  • Tracciare l’utilizzo dei dati : Oltre a controllare la tua bolletta mensile per l’utilizzo complessivo, traccia il tuo utilizzo dei dati con un’applicazione di terze parti o, se usi un dispositivo Android, la funzionalità integrata. Controlla quali sono le app che monopolizzano i dati e quali sono le app che utilizzano i dati in background.
  • Quando possibile, connettiti al Wi-Fi : Quando sei a casa, al lavoro o in qualsiasi altro luogo con una connessione affidabile, usa il Wi-Fi. Questo dovrebbe aiutare a ridurre drasticamente l’utilizzo dei dati.

Quando usi spesso il Wi-Fi, è una buona idea installare una VPN mobile per mantenere la tua connessione privata e sicura.

      • Utilizzare la chiamata Wi-Fi : Se il tuo dispositivo e il tuo operatore la supportano, effettua chiamate via Wi-Fi invece di scavare nei tuoi minuti. Se questa strategia funziona per te, puoi abbandonare il piano di chiamate illimitate se ne hai uno.
      • Prova un’applicazione di messaggistica mobile : WhatsApp e altre applicazioni di messaggistica utilizzano dati invece di SMS per inviare messaggi di testo. Se li usi, non avrai più bisogno di messaggi di testo illimitati dal tuo provider. Basta essere consapevoli del fatto che questa strategia aumenterà il vostro utilizzo complessivo dei dati, a meno che non vi connettete regolarmente al Wi-Fi.

Riduci il tuo limite di dati

Guarda le tue bollette degli ultimi mesi per calcolare il tuo utilizzo medio di dati e il numero di chiamate e SMS. La tua attività corrisponde al tuo piano? Per esempio, se paga per 8 GB di dati mensili e tu usi solo 3 GB in media, allora potrebbe avere senso passare a un piano con un limite di dati più basso e un costo inferiore.

Sbarazzati del tuo piano dati illimitato

Se usi regolarmente più di 100 GB al mese, stai ottenendo i tuoi soldi, ma se usi molto meno (pensa a 5 GB a 10 GB), puoi probabilmente risparmiare una quantità significativa di denaro passando a un piano a consumo.

Alcuni vettori, come Verizon, fanno pagare di più per il tethering se si ha un piano illimitato, ma lo offrono gratuitamente nei loro piani dati a consumo.

Cercate sconti per dipendenti o anziani

Chiedete al vostro datore di lavoro o vettore di scoprire se avete diritto a questi o altri sconti. Un piano per anziani potrebbe essere proprio quello che stai cercando.

Iscriviti a un piano familiare o di condivisione dati

La maggior parte dei provider ti permette di condividere dati, minuti e messaggi di testo di gruppo con altre persone con quello che viene spesso chiamato un piano familiare, anche se non dovete necessariamente essere parenti. Considera di unire il tuo account con il tuo coniuge, partner, coinquilino, genitore, figlio o buon amico. Potreste essere sorpresi di quanto potete risparmiare.

Quando scegliete un nuovo piano, cercate uno che offra minuti e dati cumulativi, piuttosto che la tipica disposizione use-it-or-lose-it . Alcuni provider offrono aggiornamenti regolari dei dispositivi con certi piani in modo da poter ottenere un nuovo dispositivo ogni anno o due.

Contatta il tuo operatore

Visita il sito web del tuo operatore e accedi al tuo account. Naviga nella sezione dei piani e vedi se ci sono nuovi piani a basso costo. Per assicurarti che tutte le tariffe siano considerate, scegli un piano e vai al carrello o alla pagina di conferma. Qui, si dovrebbe vedere il prezzo effettivo, comprese le tasse e le spese, e poi si pụ determinare se si potrebbe risparmiare denaro cambiando piano.

Al telefono o in negozio, sarete assistiti da venditori addestrati per mantenere il vostro business. Chiedete delle promozioni che non sono disponibili online. Potrebbero cercare di convincerti ad aggiornare il tuo telefono. Non cedete, a meno che non abbiate bisogno di un nuovo dispositivo.

Passare a un altro operatore

Un ottimo modo per risparmiare è cambiare operatore, o almeno minacciare di farlo. Se minacciate di andarvene, il vostro attuale fornitore potrebbe offrirvi un’offerta promozionale per mantenere il vostro business.

Se ti guardi intorno, potresti scoprire che un operatore diverso ha opzioni migliori. Molte aziende offrono offerte speciali ai nuovi clienti; Durante la ricerca, prendi nota di quanto dura una promozione e quali saranno i tuoi costi mensili una volta che finisce.

Prima di disdire un contratto, controllate quali sono le penali, se ci sono, e se il vostro nuovo fornitore le coprirà per voi. Inoltre, assicurati che il tuo telefono funzioni con il nuovo provider.

Considerate un operatore prepagato o alternativo

Generalmente, quando pensate a un operatore wireless, probabilmente pensate a AT&T, Sprint, T-Mobile e Verizon. Ma ci sono un certo numero di vettori prepagati stabiliti, coś come alcuni nuovi arrivati che offrono piani accessibili senza requisiti di contratto.

Controllare le mappe di copertura e chiedere informazioni sull’affidabilità. Guarda Cricket Wireless, Google Fi, Republic Wireless e altri. Inoltre, vedi cosa offre il tuo attuale provider in termini di piani prepagati ; potresti essere in grado di continuare a usare lo stesso dispositivo se è stato pagato per intero.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Ir arriba