Samsung: da AllShare a SmartView: lo streaming dei media diventa semplice

Samsung AllShare (noto anche come AllShare Play) è stata una delle prime piattaforme di applicazioni che ha offerto la possibilità di riprodurre i media da qualsiasi computer o altro dispositivo sulla TV dallo smartphone o dalla fotocamera digitale. AllShare era una funzione aggiuntiva disponibile su selezionati Samsung smart TV, Blu-ray disc players, home theatre systems, Galaxy S mobile phones, Galaxy Tab tablets, laptops and selected digital cameras and camcorders. Permetteva ad altri dispositivi, come TV, computer e dispositivi mobili, di accedere e condividere foto, video e persino musica in streaming su qualsiasi connessione Internet. AllShare ha funzionato con tutti i dispositivi collegati al suo router Internet . Quando era in viaggio, poteva usare AllShare con il suo dispositivo mobile su Internet.

DLNA

La DLNA (Digital Living Network Alliance) è l’organizzazione tecnologica che ha creato gli standard per i dispositivi connessi e lo streaming dei media in tutta la casa. AllShare era un’estensione della connettività DLNA. Tutti i dispositivi che utilizzano la piattaforma AllShare erano certificati DLNA in almeno una categoria, e alcuni in più categorie. Diamo un’occhiata ai benefici che ogni prodotto ottiene dalle sue diverse certificazioni DLNA e come i prodotti DLNA h ace AllShare lavorano insieme.

Samsung Smart TV

Samsung ha incluso AllShare nelle sue Smart TV attraverso due funzionalità.

Se volete continuare a leggere questo post su "Samsung: da AllShare a SmartView: lo streaming dei media diventa semplice" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Samsung: da AllShare a SmartView: lo streaming dei media diventa semplice, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


  • Digital Media Player (DMP): Le Smart TV possono riprodurre contenuti multimediali da computer, unità NAS e altri media server sulla rete domestica. Si pụ accedere ai contenuti multimediali accedendo al menu Media Share o AllShare della TV e poi selezionando il media server e il file di foto, film o musica da riprodurre.
  • Digital Media Renderer (DMR): Il televisore è apparso nel menu di un controller di media digitali come un dispositivo che riproduce i media che gli avete inviato. Nell’ecosistema AllShare, la TV potrebbe essere controllata da telefoni Galaxy S o Galaxy Tab, o da una macchina fotografica o videocamera.

Per riprodurre media compatibili su un Samsung TV, selezionato un file video o musicale o una playlist, e poi scelto lo smart TV come lettore. La musica o il film ha iniziato a suonare automaticamente sul televisore una volta caricato. Per eseguire un slideshow sul televisore, sono state selezionate diverse foto e il televisore è stato selezionato per visualizzarle.

telefoni Galaxy S, Galaxy Tab, fotocamere digitali abilitate al Wi-Fi e videocamere digitali

Samsung AllShare ha funzionato anche con alcuni smartphone Galaxy S e tablet Galaxy Tab, coś come alcuni altri smartphone e tablet che utilizzano il sistema operativo Android. La funzionalità AllShare è venuta precaricato prodotti mobili di Samsung, che ha fatto Samsung Galaxy prodotti il cuore di AllShare. Con le loro certificazioni multiple DLNA – la certificazione Mobile Digital Media Controller in particolare – potrebbero spostare media digitali da un dispositivo all’altro. Potrebbero riprodurre media da computer e media server sui loro schermi o inviare foto, film e musica a TV Samsung e altri lettori multimediali (lettori/streamer di rete e altri prodotti certificati DLNA sulla loro rete). Gli utenti potrebbero anche scaricare e salvare altri film wireless , musica e foto sui loro telefoni. E puoi caricare i tuoi video e le tue foto su un’unità NAS compatibile. Le varie certificazioni DLNA permettono una ricchezza di funzionalità: Mobile Digital Media Server (MDMS): Con un telefono Galaxy S, potresti scattare foto e video, creare registrazioni vocali, scaricare musica e salvare tutto sul tuo telefono o videocamera digitale. La certificazione di media server digitale assicurava che il telefono apparisse come fonte (media server) nel menu di una TV AllShare, un lettore di dischi Blu-ray o un computer portatile. Da quel menu, la foto, il video o la registrazione desiderata è stata selezionata dalla lista dei media memorizzati nel telefono. Mobile Digital Media Controller (MDMC): L’applicazione AllShare sul telefono consente di scegliere Riproduci un file da un altro server a un altro lettore tramite il mio telefono. Si potrebbe quindi scegliere la fonte del media, la sua destinazione (DMR) e riprodurlo. Il telefono riproduceva il driver, visualizzando le vostre liste di media, e poi lo inviava dove volevate che fosse riprodotto. Mobile digital media player (MDMP): L’applicazione AllShare ti permetteva di scegliere i media memorizzati sul tuo computer o sui media server, e di riprodurli sul tuo telefono. Mobile digital media renderer (MDMR): Il telefono è stato riconosciuto come renderer in altri dispositivi di controllo dei media digitali, permettendo a un controller compatibile con AllShare di inviare file per la visualizzazione o l’ascolto sul telefono. Mobile digital media uploader e downloader: Quando si riproducono media da un media server in rete, il file potrebbe essere caricato e salvato su un telefono Galaxy S. Questa opzione permetteva di accedere al file anche quando si usciva di casa. In questo modo, potreste portare con voi la musica e le foto salvate, coś come salvare un film se volete finire di guardarlo dopo essere usciti di casa.

Samsung laptop

Samsung AllShare ha funzionato anche con Samsung laptop e alcuni altri. Windows 7 e Windows Media Player 12 s su DLNA supportato con software che pụ agire come server, lettore, driver o renderer. Inoltre, Samsung ha aggiunto il suo software AllShare, “Easy Content Share” , per rendere più facile per altri dispositivi AllShare trovare media contenuti sul tuo notebook. Windows 7 e Windows Media Player potevano essere usati per condividere contenuti multimediali, ma prima le cartelle condivise dovevano essere impostate come pubbliche o condivise in modo che altri computer e dispositivi potessero trovarle. Supporto Digital Media Server (DMS): I file multimediali memorizzati nelle vostre cartelle condivise o pubbliche potevano essere visti ed erano accessibili da giocatori, controller e renderer sulla vostra rete domestica. Potrete facilmente riprodurre qualsiasi file multimediale memorizzato sulla vostra TV, lettore Blu-ray Disc, Galaxy Tab o telefono Galaxy S. Supporto Digital Media Player (DMP): Con Windows Media Player 11 e 12, AllShare scopre ed elenca automaticamente i file multimediali da altri server multimediali digitali sulla rete domestica per la riproduzione, a condizione che i file supportino la riproduzione. Supporto Digital Media Controller (DMC) : Windows 7 aveva una funzione Play To. Si pụ cliccare con il tasto destro del mouse su un file multimediale e scegliere Play to. Viene visualizzato un elenco di lettori multimediali disponibili. Avete poi selezionato il renderizzatore di media digitali – TV, laptop, Galaxy Tab o telefono Galaxy S – su cui volevate riprodurre il file. Supporto Digital Media Renderer (DMR): I computer Windows 7 configurati per la condivisione dei file apparirebbero come renderizzatori di media digitali su un dispositivo di controllo dei media digitali o un altro computer che esegue Windows Media Player versione 11 o 12. Dal vostro smartphone, fotocamera digitale o videocamera, potete scegliere un file multimediale e riprodurlo sul vostro computer portatile.

Cosa è successo a Samsung AllShare?

Utilizzando DLNA come punto di partenza, AllShare di Samsung a ha ampliato la portata dei contenuti multimediali digitali condivisi su più dispositivi home theatre, computer e cellulari. Samsung ha ritirato AllShare, tuttavia, e ha fuso le sue caratteristiche in piattaforme “più intelligenti”; la prima era Samsung Link, seguita da SmartView. Costruendo su DLNA, AllShare e Link, SmartView di Samsung è una piattaforma centrata sull’applicazione che racchiude tutto cị che Samsung AllShare e Link hanno fatto. La differenza è che lo fa con più velocità, un’interfaccia più user-friendly e altri miglioramenti, SmartView permette anche agli utenti di controllare e gestire tutte le impostazioni e le funzioni di accesso ai contenuti di una Smart TV Samsung utilizzando uno smartphone compatibile. Samsung SmartView è compatibile con i seguenti dispositivi, compresi molti che erano anche compatibili con AllShare e Samsung Link. Basta scaricare e installare la nuova app SmartView e seguire le istruzioni di configurazione per i tuoi dispositivi. Samsung Smart TV Modello serie

  • 2011: LED/LCD, D7000 e superiori; Plasma, D8000 e superiori
  • 2012: LED/LCD, ES7500 e superiori; Plasma, E8000 e superiori
  • 2013: LED/LCD, F4500 e superiori (tranne F9000 e superiori); plasma, F5500 e superiori
  • 2014: LED/LCD, H4500/5500 e superiori (tranne H6003/103/153/201/203)
  • 2015: LED/LCD, J4500, J5500 e superiori (eccetto J6203)
  • 2016: K4300, K5300 e superiori
  • SmartView è anche compatibile con la maggior parte dei lettori Blu-ray Disc e Ultra HD Blu-ray Disc Samsung tramite i televisori
  • 2017 compatibili con SmartView: Tutte le Smart TV Samsung

Mobile (include Samsung Galaxy e altri dispositivi di marca)

  • Android OS 4.1 e superiori
  • iOS 7.0 e superiori

Desktop e laptop

  • Sistema operativo: Windows 7, 8, 8.1, 10 (sistemi operativi a 32 e 64 bit supportati)
  • CPU: Processore Intel Pentium 1.8GHz e superiori (Intel Core 2 Duo 2. 0GHz o superiore)
  • RAM: almeno 2GB
  • VGA: 1024 x 768, 32-bit o superiore

La linea di fondo

Se si dispone di un smart TV, lettore Blu-ray disc, t vecchio telefono cellulare Samsung o computer che ha AllShare o Samsung Link, pụ o non pụ ancora funzionare. Tuttavia, se non lo fa, in molti casi è possibile installare Samsung SmartView e non solo ottenere indietro quello che ti piaceva d e AllShare o Link , ma espandere le opzioni con il controllo remoto e altri miglioramenti. L’applicazione SmartView è disponibile attraverso Samsung Apps per i televisori, i negozi di applicazioni Google Play e iTunes per i dispositivi mobili ( Galaxy apps per gli smartphone Samsung) e attraverso Microsoft per i PC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.