Come sapere se sono una persona altamente sensibile

Le persone altamente sensibili sono persone che sono mosse prima di tutto dalle emozioni. Il tuo intuito è molto sviluppato e lo usi frequentemente per prendere le decisioni più importanti della tua vita. Tremendamente empatici, si mettono costantemente al posto degli altri e sanno particolarmente bene come si sentono. Se ti stai chiedendo come sapere se sono una persona molto sensibile , resta sintonizzato per questo articolo, anche se probabilmente nel profondo del tuo cuore lo sai già.

Essere altamente sensibili ha i suoi lati positivi e quelli negativi. In negativo, possiamo dire che si tratta di persone che di solito soffrono eccessivamente, poiché sono in grado di percepire con tutta intensità il proprio dolore e quello degli altri. Sul lato positivo, hanno la capacità innata di scoprire l'essenza delle persone, di andare più a fondo e di conoscere se stessi, il che rende molto più facile per loro immergersi nelle proprie emozioni e raggiungere una crescita interiore molto elevata . Se sospetti di essere una persona molto sensibile, su questo sito .com dettagliamo le caratteristiche più importanti in modo da chiarire una volta per tutte i tuoi dubbi.

Potrebbe interessarti anche: Perché sono una persona così fredda Indice

  1. intensità emotiva
  2. Non temono la solitudine
  3. empatia e gentilezza
  4. Test per persone altamente sensibili (PAS)

intensità emotiva

Le persone altamente sensibili sentono tutto molto intensamente. Ciò significa che le emozioni positive sono estremamente intense, inclusa la gioia, la tranquillità, l'illusione o la felicità. D'altra parte, anche le emozioni negative sono vissute con un potere esacerbato. Paura, dolore, tristezza, ansia… tutti scuotono fortemente qualcuno che è molto sensibile.

Queste sono persone emotivamente intense ma trattenute esternamente, cioè quel vortice fa parte di un processo interno e, in molte occasioni, non si riflette esternamente, quindi passa inosservato agli altri. Hanno una grande capacità di introspezione, quindi, nel tempo, imparano a conoscersi e a regolare gli stimoli per proteggersi. Ad esempio, sono respinti dai film violenti o dell'orrore, dai rumori o dagli odori forti o dal trambusto.

Hanno bisogno di sentirsi al sicuro, prediligono spazi piccoli, al riparo da forti luci e rumori per potersi concentrare e lavorare in modo ottimale.

Non temono la solitudine

Le persone altamente sensibili si sentono a proprio agio con la loro solitudine. Poiché hanno una vita interiore ricca e complessa, hanno imparato a sentirsi a proprio agio con se stessi. Per questo la solitudine non li spaventa e sanno godersela benissimo. La solitudine fornisce calma, tranquillità, pace interiore e padronanza degli stimoli esterni.

Le persone altamente sensibili possono essere introverse, in effetti molte di loro lo sono. Le persone introverse si sentono più a loro agio con se stesse che in compagnia degli altri, il che non impedisce loro di relazionarsi con gli altri. Di solito hanno un circolo ristretto, a cui si aprono e spiegano le loro cose, sono caratterizzati dal pensare prima di parlare, dalla riflessione invece che dall'impulsività.

Ma non tutte le persone altamente sensibili sono introverse. Ci sono alcuni che sono estroversi e hanno molti amici e conoscenti. In ogni caso, queste persone di solito vivono in piccoli centri o conducono una vita di quartiere e comunicano con vicini e negozianti nella zona più vicina.

empatia e gentilezza

Le persone altamente sensibili hanno una specie di sesto senso per esaminare i sentimenti degli altri e sembra che sappiano automaticamente di cosa hanno bisogno e cosa li fa sentire bene. Di solito sono persone molto amichevoli, educate e affascinanti.

Sono straordinariamente attenti e notano cose che passano inosservate agli altri. Sottili cambiamenti nel comportamento, nei gesti, nella comunicazione non verbale, sono esperti nel decifrare i segnali che altri trasmettono inconsciamente. Sono in grado di sentire l'energia che emanano e hanno maggiori probabilità di sentirsi a proprio agio o a disagio a seconda di essa, quindi sono molto guidati dalle prime impressioni .

A loro piace trattare bene gli altri e farli sentire a proprio agio, soprattutto perché è così che amano sentirsi se stessi. Prendono male le critiche, la maleducazione e la mancanza di rispetto. Li feriscono molto, il che porta gli altri a dire frasi come "non prendersela a cuore" o "sei troppo sensibile". Per evitare critiche, a volte cercano di compiacere eccessivamente, incolpare se stessi o cercare di evitare la fonte dell'errore per non essere rimproverati.

Test per persone altamente sensibili (PAS)

Vi lasciamo un elenco di caratteristiche delle persone altamente sensibili. Se rispondi sì alla maggior parte di loro, probabilmente sei un PAS:

  • Sento le mie emozioni molto intensamente.
  • Reagisco emotivamente più intensamente agli stimoli rispetto alle altre persone.
  • Spesso mi dicono che sono molto sensibile e che prendo tutto molto sul personale.
  • È molto difficile per me prendere decisioni e se faccio un errore quando le prendo, faccio molta fatica.
  • Sono molto attento, faccio attenzione ai dettagli che gli altri nemmeno contemplano.
  • Amo stare da solo.
  • Non mi piacciono i film violenti.
  • Sono disturbato da rumori e odori forti.
  • piango spesso.
  • Le critiche mi fanno molto male.
  • Di solito mi descrivono come una persona molto gentile.
  • Vivo tutto con grande intensità.
  • Mi conosco molto bene.
  • Sono molto creativo.
  • Mi piace la musica e l'arte.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se sono una persona molto sensibile , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni familiari.

Torna su