Come usare Google Smart Lock sul tuo dispositivo Android

Google Smart Lock, a volte chiamato Android Smart Lock , è un comodo set di funzioni introdotto con Android 5.0 Lollipop. Risolve il problema di dover costantemente sbloccare il telefono dopo che è stato inattivo, permettendo di impostare scenari in cui il telefono pụ rimanere sbloccato in modo sicuro per lunghi periodi di tempo. La funzione è disponibile sui dispositivi Android e su alcune app Android, sui Chromebook e nel browser Chrome.

Rilevamento del corpo

Questa funzione di blocco intelligente rileva quando il dispositivo è in mano o in tasca e lo tiene sbloccato. Quando metti giù il telefono, si blocca automaticamente , coś non devi preoccuparti di occhi indiscreti.

Trusted Places

Quando sei nel comfort della tua casa, pụ essere particolarmente frustrante quando il tuo dispositivo continua a bloccarsi. L’attivazione di Smart Lock risolve questo problema impostando i Trusted Places, come la tua casa, l’ufficio o qualsiasi altro luogo in cui ti senti a tuo agio a lasciare il tuo dispositivo sbloccato per un periodo di tempo. Questa funzione richiede l’attivazione del GPS, tuttavia, che scaricherà la vostra batteria più velocemente.

Se volete continuare a leggere questo post su "Come usare Google Smart Lock sul tuo dispositivo Android" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Come usare Google Smart Lock sul tuo dispositivo Android, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Trusted Face

Ricordate la funzione di sblocco facciale ? Introdotta con Android 4.0 Ice Cream Sandwich , questa funzione permette di sbloccare il telefono utilizzando il riconoscimento facciale. Sfortunatamente, la funzione era inaffidabile e facile da ingannare usando una foto del proprietario. Questa funzione, ora chiamata Trusted Face , è stata migliorata e incorporata in Smart Lock; con essa, il telefono utilizza il riconoscimento facciale per consentire al proprietario del dispositivo di interagire con le notifiche e sbloccare il dispositivo.

Trusted Voice

Se usate i comandi vocali, potete anche usare la funzione Trusted Voice. Una volta impostato il rilevamento vocale, il dispositivo pụ sbloccarsi quando sente una corrispondenza vocale. Questa funzione non è completamente sicura : Questa funzione non è completamente sicura: qualcuno con una voce simile potrebbe sbloccare il dispositivo. Se accoppiate il vostro smartphone con un wearable, come lo smartwatch Moto 360 , potete guardare messaggi di testo e altre notifiche sul wearable e poi rispondere ad esse sul vostro telefono. I dispositivi fidati sono una grande caratteristica se usi frequentemente un dispositivo Wear OS (ex Android Wear) o un altro accessorio.

Dispositivi fidati

Ogni volta che ti connetti via Bluetooth a un dispositivo b, come uno smartwatch, un auricolare Bluetooth, un’autoradio o un altro accessorio, il tuo dispositivo ti chiederà se vuoi aggiungerlo come dispositivo fidato. Se si opta per questa opzione, il telefono rimarrà sbloccato ogni volta che il telefono si connetterà a quel dispositivo. Se abbini il tuo smartphone a un dispositivo indossabile, come lo smartwatch Moto 360, puoi visualizzare i messaggi di testo e altre notifiche sul dispositivo indossabile e poi rispondere sul tuo telefono. Trusted Devices è un’ottima funzione se usi frequentemente un dispositivo Wear OS (ex dispositivo Android Wear) o un altro accessorio.

Chromebook Smart Lock

Puoi anche abilitare questa funzione sul tuo Chromebook andando nelle impostazioni avanzate. Poi, se il tuo telefono Android è sbloccato e nelle vicinanze, puoi sbloccare il tuo Chromebook con un tocco.

Salvare le password con Smart Lock

Smart Lock offre anche una funzione di salvataggio delle password che funziona con le app compatibili sul tuo dispositivo Android e sul browser Chrome . Per abilitare questa funzione, vai alle impostazioni Google ; qui, puoi anche abilitare il login automatico per rendere il processo ancora più facile. Le password sono memorizzate nel tuo account Google e sono accessibili ogni volta che accedi su un dispositivo compatibile. Per una maggiore sicurezza, è possibile bloccare Google dal salvare le password per alcune applicazioni, come le banche o altre applicazioni contenenti dati sensibili. L’unico inconveniente è che non tutte le applicazioni sono supportate; questo richiede l’intervento degli sviluppatori di applicazioni .

Come impostare Smart Lock

Le istruzioni che seguono dovrebbero valere indipendentemente da chi ha costruito il tuo telefono Android: Samsung, Google, Huawei, Xiaomi, ecc.

Su un dispositivo Android

  1. Vai su Settings > General > Lock Screen & Security o Security & Privacy > Trusted Agents e assicurati che Smart Lock sia attivato.

    Le impostazioni di Trusted Agents potrebbero essere in un posto leggermente diverso sul vostro particolare modello di telefono. Cerca Trusted Agents toccando la lente d’ingrandimento nella parte superiore della schermata Impostazioni per trovarlo.

  2. Poi, sempre sotto le impostazioni Security , cerca Smart Lock.
  3. Premere S mart Lock e inserire la password , il modello di sblocco o il codice pin, o usare l’impronta digitale .
  4. Da qui, puoi abilitare il rilevamento del corpo, aggiungere luoghi e dispositivi fidati e impostare Voice Match.
  5. Una volta che hai impostato Smart Lock, vedrai un cerchio lampeggiante nella parte inferiore del tuo lock screen , intorno al simbolo del lucchetto.

Su un Chromebook con ChromeOS 71 o superiore

  1. Il tuo dispositivo Android deve avere la versione 5.0 o successiva ed essere sbloccato e vicino.
  2. Entrambi i dispositivi devono essere connessi a Internet, con il Bluetooth abilitato, e collegati allo stesso account Google .
  3. Sul tuo Chromebook, vai su Impostazioni > Dispositivi collegati> Configura.
  4. Nella finestra di dialogo Connect to Phone , sotto Select a device, seleziona il dispositivo che vuoi configurare.
  5. Selezionare OK e continuare.
  6. Inserire la password e selezionare Done .
  7. Selezionare di nuovo Done per completare l’aggiunta di un dispositivo.
  8. Selezionare dispositivo sotto dispositivi collegati per attivare o disattivare Smart Lock .

Nel browser Chrome

  1. Quando accedi a un sito web compatibile o a un’applicazione , Smart Lock dovrebbe apparire e chiedere se vuoi salvare la password.
  2. Se non ti viene richiesto di salvare le password, seleziona il menu a tre punti Chrome in alto a destra e seleziona Settings .
  3. Vicino alla parte superiore della scheda Impostazioni, vedrai la casella Autofill . Seleziona Passwords al suo interno.
  4. Qui è dove puoi controllare cosa fa Chrome con le tue password . Per prima cosa, abilita l’offerta Salva password, se non è già abilitata. Poi fate lo stesso con il login automatico di .
  5. Puoi gestire le tue password andando su passwords.google.com .

Per applicazioni Android

  1. Di default, Smart Lock per le password è attivo.
  2. Se non lo è, entra nelle impostazioni Google (nelle impostazioni o in un’applicazione separata, a seconda del telefono).
  3. Abilita Smart Lock per le password ; questo lo abiliterà anche per la versione mobile di Chrome.
  4. Qui, puoi anche abilitare l’accesso automatico, che ti permetterà di accedere automaticamente alle app e ai siti web ogni volta che accedi al tuo account Google.

    Domande frequenti

    • Come faccio a disabilitare Google Smart Lock? Per disabilitare Smart Lock su qualsiasi Android, cerca Trusted Agents nella barra di ricerca delle impostazioni, poi tocca Trusted Agents nei risultati della ricerca e disattiva l’interruttore in Smart Lock (Google) . Poi rimuovi tutti i dispositivi fidati, i luoghi fidati, i volti fidati e le voci fidate.
    • Posso rimuovere Google Smart Lock dal mio Android? Tecnicamente, no, non puoi rimuovere Smart Lock in quanto è integrato in Android; tuttavia, puoi disabilitare e rimuovere tutto in Smart Lock, come descritto sopra, per disabilitare tutte le funzioni.
    • Quanto è sicuro Smart Lock? Smart Lock è ancora più sicuro dell’autenticazione a due fattori (2FA) perché, a differenza di 2FA, la conferma di Smart Lock proviene dal tuo dispositivo reale, non solo dal tuo numero di telefono. Con 2FA, gli hacker possono spacciarsi per te e trasferire il tuo numero di telefono al tuo dispositivo per confermare la tua identità, ma con Smart Lock, l’autenticazione arriva direttamente dal tuo dispositivo a Smart Lock, il che significa che a meno che qualcuno non sia in possesso del tuo telefono, non pụ fingere di essere te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.