Come usare Shake to Shuffle su iPhone e iPod touch

Dagli schermi multi-touch all’input vocale con Siri al riconoscimento facciale Face ID, l’iPhone offre sempre nuovi e interessanti modi per controllare i dispositivi. Una caratteristica interessante e poco conosciuta è Shake to Shuffle. Shake to Shuffle utilizza un accelerometro , un sensore che sa quando e come l’iPhone si muove, per mischiare le canzoni e ottenere un nuovo ordine di mischia.

No Shake to Shuffle su iOS 8.4 e superiore

Se iOS 8.4 o superiore è installato sul tuo iPhone o iPod touch, non puoi usare Shake to Shuffle.

Tutti i dispositivi iOS hanno accelerometri, ma queste versioni di iOS non permettono più di usarli per mischiare la musica. Apple ha rimosso Shake to Shuffle da iOS 8.4, e non è tornato. Dato che ci sono state diverse versioni principali di iOS rilasciate da allora, è probabilmente sicuro assumere che Shake to Shuffle non tornerà mai più. Quindi, puoi scuotere il tuo telefono quanto vuoi, ma non mischierà i tuoi brani.

Usare Shake to Shuffle su iPod nano

Shake to Shuffle è un’opzione per gli utenti di iPod nano. È disponibile sui modelli iPod nano di quarta, quinta, sesta e settima generazione. Per abilitare o disabilitare la funzione sul tuo nano, segui questi passi:

  1. Dalla schermata iniziale, selezionare Impostazioni.
  2. In Impostazioni, seleziona Riproduzione (sui modelli di quarta e quinta generazione) o Musica (sui modelli di sesta e settima generazione).
  3. Sui modelli di quarta e quinta generazione, usa il pulsante centrale della ghiera cliccabile per selezionare Playback, quindi attiva e disattiva Shake to Shuffle. Sui modelli di sesta e settima generazione, sposta il cursore per attivare o disattivare la funzione.

    Se hai attivato la funzione, dai una bella scossa al tuo nano durante la riproduzione della musica per riprodurre un nuovo brano in ordine casuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su