Come risolvere quando le app continuano a bloccarsi su Android

La maggior parte delle applicazioni installate da e dal Google Play Store funzionano molto bene su quasi tutti i dispositivi. Tuttavia, pụ essere molto frustrante quando alcune delle tue applicazioni preferite continuano a bloccarsi sul tuo Android.

Molte persone presumono che le applicazioni si bloccano perché c’è un bug nel software o perché è incompatibile con il dispositivo.

La realtà è che ci sono una grande varietà di motivi per cui un’applicazione pụ continuare a bloccarsi sui dispositivi Android. Pertanto, seguite i suggerimenti per la risoluzione dei problemi qui sotto prima di arrendervi.

Prima di iniziare la risoluzione dei problemi, controlla la pagina Google Play per vedere l’applicazione per la versione supportata di Android. viene solitamente visualizzato in fondo a « Requires Android» e mostrerà la versione minima del sistema operativo Android richiesta per eseguire l’applicazione.

Cause dei crash delle applicazioni Android

Ci sono molte ragioni per cui le applicazioni possono continuare a bloccarsi sul tuo Android, ma ci sono alcune cause più comuni per questo problema.

  • L’applicazione non è compatibile con la tua versione di Android.
  • La versione installata dell’applicazione non è aggiornata.
  • L’applicazione richiede una connessione di rete migliore di quella a cui sei collegato.
  • Il tuo dispositivo non ha spazio di memoria e l’applicazione non ha accesso a sufficiente memoria di sistema per essere eseguita.

Ci sono alcune cose diverse che potete provare a risolvere ognuno di questi problemi.

Le istruzioni in si applicano a tutte le versioni dopo Android 4.1. A partire da 2020, la maggior parte dei telefoni eseguono Android 10 o superiore.

Come risolvere quando le app continuano a bloccarsi su Android

Prova le seguenti correzioni in ordine. Sono forniti dalla causa più comune a quella meno comune. Questo dovrebbe aiutarvi a risolvere il problema più rapidamente.

  1. Riavvia il tuo Android . Questa soluzione sorprendentemente semplice risolve la maggior parte dei problemi, incluso il blocco delle applicazioni. Spesso questo è dovuto al fatto che, nel tempo, il caching del browser e delle applicazioni pụ riempire la memoria del vostro Android. Quando il vostro telefono è stato acceso per un lungo periodo di tempo, l’uso della memoria di questi pụ essere esteso. Il riavvio del dispositivo cancella tutte le cache e libera la memoria.
  2. Controlla la tua connessione Internet. Ci sono alcune applicazioni che richiedono più banda Internet e non funzionano bene su una connessione Internet mobile. Assicurati di attivare il Wi-Fi sul tuo Android e prova l’applicazione quando hai una buona connessione Internet attraverso la tua rete domestica.

    Anche se siete connessi a una rete, la vostra connessione Internet potrebbe non funzionare correttamente. Testatelo aprendo un browser e digitando una pagina web a caso per assicurarvi che venga caricata correttamente.

  3. Aggiorna l’applicazione sul tuo Android . Puoi scegliere di aggiornare l’applicazione che sta causando il problema manualmente o impostare Google Play per aggiornare automaticamente tutte le applicazioni sul tuo telefono. Mentre lo fai, assicurati che anche il tuo sistema operativo Android abbia gli ultimi aggiornamenti di sistema.
  4. Aggiornare servizi Google Play . Questa applicazione in background è una funzionalità di base del sistema operativo Android che assicura che le applicazioni funzionino correttamente. Quando questo servizio in background non funziona o non è aggiornato, pụ causare il blocco delle applicazioni.
  5. Forzare arresto applicazione . A volte, anche quando pensi di aver chiuso un’applicazione sul tuo dispositivo Android, l’applicazione non si chiude correttamente e pụ continuare a funzionare in background. A volte, quando questo accade e si cerca di riaprire l’applicazione, questa semplicemente si blocca. Se trovi che questo risolva il tuo problema, assicurati di sapere come chiudere correttamente le applicazioni su un dispositivo Android.

    Riavviare il tuo Android è un altro modo per forzare un’app a fermarsi, ma potrebbe riavviarsi automaticamente all’avvio. Pertanto, è una buona idea seguire questo passo e assicurarsi che l’applicazione venga effettivamente fermata.

  6. Cancellare dati applicazione . Quando si usa un’applicazione nel tempo, essa salva continuamente i dati in una cache per migliorare le prestazioni. A volte questi dati possono essere corrotti, il che pụ causare il blocco dell’applicazione. A volte cancellare manualmente questa cache pụ risolvere il problema. Se questo non funziona, potrebbe essere necessario andare fino ad avviare il vostro Android in modalità di recupero e selezionare Wipe cache partition per cancellare completamente la cache di sistema.

    Fate attenzione a selezionare le opzioni corrette quando avviate la modalità di recupero di Android, perché selezionando le opzioni sbagliate potreste causare il brick (disabilitazione) del vostro dispositivo Android.

  7. Controllare permessi applicazione . Se la tua applicazione è stata aggiornata di recente, è possibile che i permessi dell’applicazione siano stati impostati di nuovo ai valori predefiniti sul tuo Android. Questo pụ causare qualsiasi cosa, dal comportamento imprevedibile al blocco completo dell’app. Torna ai permessi dell’app per questa app e assicurati che abbia tutti i permessi di cui ha bisogno. Se non siete sicuri di quali permessi siano necessari, concedete tutti i permessi all’applicazione solo per provare se questo risolve il problema.
  8. Reinstallare l’applicazione . Se tutto il resto fallisce, l’applicazione stessa pụ avere file corrotti che non le permettono di funzionare correttamente. Prova a disinstallare e reinstallare l’applicazione. Se non riesci più a trovare l’app nel negozio Google Play (se era un’app più vecchia che è stata rimossa), potrebbe essere necessario trovare e installare l’APK corrispondente.
  9. Libera spazio di archiviazione. Se tutto il resto fino a questo punto è fallito, potresti non avere più abbastanza memoria sul tuo Android per far funzionare correttamente l’applicazione. Ci sono diversi modi per liberare spazio per far funzionare di nuovo l’app. Prova a usare il gestore di archiviazione di Android per eliminare i file non necessari. Cancellate i vecchi file scaricati che potrebbero occupare troppo spazio. Prova a spostare file di grandi dimensioni come immagini o filmati su una scheda SD. Ci sono anche molte ottime app di pulizia per Android che possono liberare spazio.
  10. Reset di fabbrica del tuo telefono Android . Se sei assolutamente sicuro che l’app dovrebbe funzionare bene sulla tua versione di Android, e sei disperato per far funzionare di nuovo l’app, puoi sempre scegliere di resettare il tuo telefono Android. Usatelo solo come ultima risorsa, perché avrete bisogno di fare un backup completo di Android per non perdere file e contatti importanti. In alternativa, potete considerare di cercare un’applicazione alternativa che faccia la stessa cosa, ma che funzioni correttamente sul vostro telefono.

Related Stories

Llegir més:

Come ascoltare i podcast

In questi giorni, sembra che i podcast siano di gran moda e tutti...

Come creare adesivi WhatsApp personali

Fare un pacchetto di adesivi WhatsApp personalizzati è un ottimo modo per pubblicizzare...

Magic Duels: una storia di due revisioni

Magic Duels dimostra che è possibile essere un buon gioco e abbastanza insignificante allo...

Come controllare gli errori nei file MP3

Se avete masterizzato un certo numero di file MP3 su un CD e scoprite...

Come usare l’app Misura su iPhone o iPad

Se avete accidentalmente registrato un video di lato con la fotocamera dell'iPhone quando eravate...

Quali formati di file audio pụ riprodurre l’iPhone?

C'è un malinteso che il iPhone supporta solo il formato AAC...