Cosa è retargeting – 3 passaggi

Il retargeting è quando un utente visita il nostro sito Web e quindi l'utente naviga in altri siti Web e tramite i cookie le informazioni che l'utente ha inserito nel nostro sito Web vengono salvate e la pubblicità viene mostrata sul nostro sito Web. Il retargeting è una strategia che esiste da molto tempo ma ora, grazie alla tecnologia, viene ampiamente applicata nel marketing online. Attualmente il 95% dei visitatori non converte e non acquista o lascia informazioni sul nostro sito web. Il retargeting cerca di recuperare questi utenti che non si sono "convertiti" sul nostro sito web.

Potrebbe interessarti anche: Come fare retargeting nel marketing online Passaggi da seguire:

uno:

Il retargeting ti consente di generare una maggiore presenza nel marketing. Consente al nostro marchio di accompagnare l'utente attraverso la nostra navigazione. Il retargeting ti consente di mostrare il tuo marchio su altri siti Web, non solo sul tuo.

Due:

Quando si mostra pubblicità su altri siti web e in momenti diversi, il messaggio può essere modificato a seconda del tempo trascorso tra la visita al nostro sito web e la navigazione in corso. Il retargeting cerca di lasciare il marchio del nostro sito Web nella testa dell'utente.

3:

Il retargeting è uno strumento che consente di inviare vari messaggi a seconda del tempo trascorso dall'accesso dell'utente al nostro sito e al momento della navigazione in corso.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cos'è il retargeting , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Economia e affari.

Consigli

  • Puoi inviare parte del budget di marketing online in banner a campagne di remarketing.
  • Crea banner per il remarketing che siano come una canalizzazione fino a raggiungere il momento che ti interessa di più e convertire lì l'utente.
Torna su