Cosa significa bricking di un dispositivo?

Google Keep è l’app gratuita di Google per prendere appunti che rende facile scrivere, dettare, disegnare o scattare una foto per creare una nota. La versione desktop di Keep e le app per Android e iOS si sincronizzano perfettamente, coś le tue note sono sempre accessibili su tutti i tuoi dispositivi.

Iniziare con Google Keep

Keep è disponibile come app, o puoi accedere a Google Keep sul desktop tramite il sito Keep. Se usi Chrome, installa l’estensione Chrome per rendere più facile salvare i segnalibri durante la navigazione sul web. Dopo aver scaricato l’applicazione o essere sulla pagina di Keep sul tuo desktop, ti chiederà di inserire le informazioni del tuo account Google. Download Google Keep For: L’app Google Keep ha un aspetto e un funzionamento quasi identico nelle app iOS e Android. C’è una differenza tra il funzionamento dell’app su questi dispositivi solo quando interagisce con il software sul telefono, come quando si salva un segnalibro in Keep. Qui di seguito ci sono le istruzioni per l’applicazione, le versioni desktop e per dispositivi specifici.

Come impostare Google Keep

Puoi scegliere le preferenze su come partecipare e su come appare Google Keep nel menu Impostazioni. Usa queste preferenze per controllare dove appaiono le note, impostare gli orari predefiniti per i promemoria e visualizzare le immagini nei segnalibri con link ricchi.

  1. Sul desktop, trova le impostazioni selezionando l’ingranaggio nella parte superiore dello schermo.
  2. Sul cellulare, trova le impostazioni toccando le tre linee orizzontali nell’angolo superiore sinistro dello schermo.

Creare e organizzare le note

Dopo aver creato una nota, è possibile utilizzare etichette e colori per organizzare le note in modo che le informazioni importanti siano facili da trovare. Per rendere le vostre note più efficienti, ancorate le note che vedete spesso e archiviate quelle che non vi servono più.

  1. Seleziona Prendi nota nella casella rettangolare sullo schermo Keep. Inizia a digitare, o espandi + nella parte inferiore della nota per scattare una foto, scegliere un’immagine, disegnare o dettare una nota.

    Dopo aver creato una nota, Keep salva automaticamente la nota. Puoi continuare ad aggiungere foto, registrazioni, disegni o altro testo alla nota, o creare una nuova nota.

  2. Google Keep si integra con Google Calendar. Assegnare una data di scadenza a una nota di Google Keep selezionando il promemoria a campana nella parte inferiore della nota nella versione desktop e aggiungere una data e un’ora. Il promemoria della campana si trova nella parte superiore dell’applicazione mobile.
  3. Keep funziona anche con Google Maps . Seleziona il promemoria campanello per creare un promemoria basato sulla posizione per Keep per inviare un avviso basato sulla posizione quando ti trovi nell’area geografica che hai assegnato. I servizi di localizzazione devono essere abilitati sul tuo dispositivo perché questo funzioni. I promemoria basati sulla posizione sono utili quando si fanno commissioni o si ha bisogno di ricordare cosa prendere al supermercato.
  4. Keep usa etichette e colori per organizzare le note. Puoi creare fino a 50 tag per organizzare le tue note. Una singola nota pụ avere più tag. Nella versione desktop, seleziona le note che vuoi etichettare, scegli il menu a tre puntini in alto a destra e seleziona Add Tag. Digita il nome del tag che vuoi creare.

    Se vuoi assegnare un tag diverso a una nota , seleziona Cambia tag.

    Puoi anche selezionare l’icona della tavolozza per vedere una finestra pop-up di colori.

  5. Per aggiungere tag a una nota nell’applicazione Keep , seleziona i tre punti nell’angolo inferiore destro dello schermo per visualizzare l’opzione tag.

    Per inserire rapidamente il nome di un tag, digita #, e inizia a digitare le lettere del tag per la nota. Keep visualizza un elenco di tag corrispondenti. Seleziona il tag che ti serve.

  6. Keep aggiunge automaticamente l’ultima nota che hai creato in cima all’area di lavoro Keep. Se hai una lista di cose da fare che vuoi che appaia sempre in cima, appunta la nota in modo che le altre siano lasciate indietro. Seleziona il perno di disegno per appuntare la nota sulla parte superiore del desktop. Per staccare una nota, seleziona il pin.

    Puoi farlo per tutte le note che hai bisogno di tenere in cima.

  7. Se ci sono note che non vuoi vedere sul tuo desktop, ma di cui hai bisogno, archivia quelle note. Le note sono ancora in Keep , ma non le vedrai sul tuo desktop. Le note archiviate appaiono in una ricerca per parole chiave .

    Per vedere tutte le tue note archiviate in una volta sola, tocca le tre linee orizzontali nell’angolo in alto a sinistra delle versioni desktop e mobile, poi seleziona Archivio. Per rimuovere una nota dall’archivio, seleziona di nuovo il pulsante Archivio.

Aggiungere disegno e scrittura a Keep

Se disegni una nota o crei una nota con una foto, Keep utilizza il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) per convertire le parole nell’immagine in testo. Per attivare questa funzione su un dispositivo mobile, seleziona la foto, seleziona i tre punti nell’angolo in alto a destra dello schermo e poi seleziona Grab text from image. Nella versione desktop, i tre punti sono nella parte inferiore dello schermo. L’icona dello stilo di Google Keep funziona sulla versione desktop con un mouse, e sui dispositivi mobili e tablet con un dito o uno stilo. È possibile personalizzare il colore e passare dalla penna all’evidenziatore o al pennarello. Potete anche selezionare la gomma per ricominciare. Per accedere allo stilo sul desktop, seleziona i tre punti verticali nella parte inferiore di una nota, poi seleziona Aggiungi disegno. Sui dispositivi mobili, seleziona il segno + in fondo alla nota.

Puoi anche usare lo stilo per prendere appunti e usare l’applicazione per trascrivere la nota in testo selezionando Grab text from image.

Lavorare con le liste di cose da fare

Per trasformare qualsiasi nota in una lista di controllo, seleziona il segno più in fondo allo schermo e scegli Mostra caselle di controllo. Quando segni un elemento come fatto, Keep lo sposta in fondo alla nota, con una linea trasversale in modo da poter vedere i compiti completati.

Condividere e copiare le note

Keep permette di condividere le note con i contatti, sincronizzando automaticamente qualsiasi aggiornamento o aggiunta in un team di collaboratori.

  1. Per condividere una nota, seleziona Collaboratore in fondo alla nota e inserisci gli indirizzi e-mail dei collaboratori. Nell’applicazione, seleziona i tre pulsanti nella parte inferiore dello schermo, scegli Collaboratori, e poi inserisci gli indirizzi e-mail dei collaboratori.
  2. Puoi copiare una nota di Keep in un documento copiandola in Google Docs. Seleziona i tre punti in fondo alla nota e scegli Copia su Google Docs. Per aprire il Google Doc, nell’angolo in basso a sinistra della finestra, seleziona Open Doc.

    Se hai bisogno di stampare una nota di Keep, copia la nota in un documento Google Doc e stampa il documento.

  3. Il pulsante Invia nell’app Keep pụ essere utilizzato per copiare una nota o per inviarla a un indirizzo e-mail, Dropbox, SMS, social media, Trello o un’altra app sul tuo dispositivo. Seleziona i tre punti verticali nella parte inferiore dello schermo. Seleziona Invia e scegli l’azione o l’app da condividere. Quando invii o condividi una nota, la nota sarà ancora disponibile in Keep.

    Sul desktop, l’unica opzione è copiare su Google Docs.

Utilizzare Keep per salvare i segnalibri web

L’estensione Google Keep per Chrome aggiunge l’icona Keep alla parte superiore del browser web Google Chrome. Quando sei su una pagina web che vuoi salvare, clicca sull’icona Keep e si creerà un nuovo segnalibro della pagina . Keep copia anche il testo evidenziato su una pagina web nella stessa nota. Puoi continuare a copiare il testo dall’articolo cliccando il pulsante Keep, e Keep continua ad aggiungere il testo evidenziato alla stessa nota. Su Android, invia un segnalibro a Google Keep selezionando i tre punti nella parte superiore della pagina web che vuoi salvare e scegliendo Condividi link. Selezionate Keep dalle applicazioni che appaiono. Su iOS, seleziona il pulsante Condividi mentre visiti una pagina web che vuoi salvare, poi seleziona Conserva. Keep crea automaticamente una nota. Se Google Keep non appare come opzione, seleziona Altro e aggiungi Google Keep alla lista delle opzioni.

Sincronizza automaticamente Keep su tutti i tuoi dispositivi

I dati di Google Keep vengono sincronizzati sul cloud tramite una connessione Internet. Keep è ancora disponibile offline, ma le nuove note e le modifiche alle note esistenti non vengono sincronizzate finché non ci si connette a Internet. La sincronizzazione è automatica, indipendentemente dal dispositivo che usi per accedere a Keep. Per aprire le tue note di Keep su qualsiasi dispositivo, accedi al tuo account Google.

Related Stories

Llegir més:

Amazon Music Unlimited vs. Amazon Prime Music

Uno dei vantaggi dell'iscrizione ad Amazon Prime è Prime Music, un servizio di streaming...

Come ottenere i frammenti di stelle in Animal Crossing

Uno dei piaceri più semplici di Animal Crossing : New...

Come scannerizzare documenti con il tuo telefono Android o...

Le funzioni aggiornate di iOS e Google Drive ti permettono di scannerizzare documenti...

Come usare il mirroring dello schermo (Miracast) in Windows...

Cosa devi sapere Vai al Centro Azioni ...

Come usare WhatsApp su Android

Essendo una delle applicazioni di messaggistica istantanea più popolari, vale la pena avere WhatsApp...

Il Nintendo Switch è gratis?

Nonostante la sua lunga storia di region locking , Nintendo ha cambiato il...