Il formato M4b?

File che terminano con l’estensione . Gli M4b possono essere identificati come audiolibri – di solito acquistati dal negozio iTunes della Apple. Sono simili (ma non identici) ai file che terminano in . M4a, che utilizzano anche il formato contenitore MPEG-4 Parte 14 (comunemente noto come MP4). Il formato MP4 è un wrapper di metafile che pụ contenere qualsiasi tipo di dati (sia video che audio) e funge da contenitore per flussi audio M4b. Per inciso, il formato contenitore MP4 è basato sulla piattaforma QuickTime di Apple, ma differisce leggermente per avere caratteristiche estese MPEG e il supporto Initial Object Descriptor (IOD) – questo gergo dal suono complesso significa solo elementi per accedere al contenuto MPEG-4.

Compressione

L’audio di un file M4b è codificato con il formato di compressione AAC e pụ quindi essere protetto con il sistema FairPlay DRM di Apple per limitare l’accesso solo a computer e dispositivi iOS che sono stati autorizzati tramite iTunes.

Vantaggi del formato M4b per gli audiolibri

Il vantaggio principale dell’ascolto di audiolibri in formato M4b è che, a differenza di MP3, WMA e altri formati audio comuni, una registrazione pụ essere inserita come segnalibro in qualsiasi momento. Questo è molto più conveniente che dover saltare attraverso tutto il libro cercando di trovare il punto esatto che avete raggiunto. Gli audiolibri possono durare alcune ore, quindi il formato M4b è la scelta perfetta grazie alla sua funzione di bookmarking. Un altro vantaggio del formato M4b è che permette ad un grande audiolibro di essere diviso in capitoli, proprio come un libro fisico. Usando i marcatori di capitolo, un singolo file M4b pụ essere segmentato in pezzi gestibili per l’ascoltatore da usare come i capitoli di un libro.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Ir arriba