Cos’è la One UI di Samsung per Android?

Samsung One UI sostituisce Samsung Experience come interfaccia personalizzata dell’azienda per Android. È semplificato, ordinato e progettato per visualizzare solo le informazioni essenziali e ridurre le distrazioni. L’esperienza utente Samsung One UI è particolarmente utile per gli schermi più grandi e l’uso con una sola mano, il che ha senso dal momento che l’azienda ha reso popolare il phablet con la sua serie Note. L’obiettivo è quello di ridurre al minimo i problemi che derivano dall’essere incollati agli schermi degli smartphone, come il dolore alle articolazioni e l’affaticamento degli occhi. La skin personalizzata One UI ha iniziato a girare all’inizio del 2019 sugli ultimi smartphone Galaxy .

Ergonomia e usabilità

Gli smartphone hanno molti effetti collaterali, inclusi problemi ergonomici come il pollice da sms e lo stress ripetitivo. One UI è progettato per alleviare lo stress ripetitivo, poiché molte persone usano (o cercano di usare) i loro telefoni con una sola mano, il che pụ essere pericoloso.

Applicazioni a schermo diviso

Samsung divide lo schermo in molte delle sue applicazioni, come Messaggi, mettendo il contenuto nella parte superiore dello schermo, e i pulsanti nella parte inferiore a portata di pollice. In questo modo, non dovrete allungare i vostri pollici in modo goffo o trascinare il telefono nella mano, il che pụ farvi cadere e rompere lo schermo. L’applicazione Clock, per esempio, visualizza il tempo fino alla prossima sveglia, mentre puoi gestire le tue sveglie con i controlli in basso. Inoltre, nell’area di visualizzazione in alto, vedrete un testo più grande. Per i telefoni grandi come il Galaxy Note 9, questo layout è più facile per le mani. Questo approccio split-screen funziona bene anche con i telefoni pieghevoli dell’azienda, con elementi azionabili su un lato e contenuti di sola visualizzazione sull’altro.

Allevia l’affaticamento degli occhi

Un’interfaccia utente è anche progettata per essere più confortevole per gli occhi, con colori vivaci e un design arrotondato per le icone delle applicazioni e altri elementi.

Produttività e concentrazione

Un altro degli obiettivi di Samsung era quello di ridurre le distrazioni, che è un altro effetto collaterale dell’aumento del tempo trascorso sullo schermo. Coś, One UI è stato progettato con la produttività in mente. Uno degli elementi si chiama Focus Blocks, che raggruppa le impostazioni correlate, per esempio, per rendere la navigazione più facile e veloce. Nell’app Galleria, questo si traduce in miniature di album più grandi. One UI ha anche una modalità scura che è coerente in tutte le app, in modo da non essere tenuti svegli dallo schermo luminoso del telefono. La modalità Do Not Disturb di Samsung è un altro modo per rimanere concentrati.

Samsung One UI si aggiorna

One UI 3 e 3.1

Samsung ha iniziato a distribuire One UI 3 nel dicembre 2020. La nuova UI presenta alcuni aggiornamenti di design, tra cui un tono di notifica ottimizzato, avvisi più semplici, widget ridisegnati per la schermata iniziale, una nuova schermata di aggregazione chiamata Samsung Free e alcune modifiche al blocco dello schermo.

L’aggiornamento di One UI 3.1 aggiunge nuove funzioni della fotocamera, come la possibilità di salvare le foto in più formati contemporaneamente, uno strumento di cancellazione degli oggetti e un autofocus migliorato. Altre nuove caratteristiche includono la registrazione multi-microfono e Auto Switch, che sincronizza automaticamente la tua musica quando cambi dispositivo Galaxy.

One UI 2 e 2.5

One UI ha rilasciato due importanti aggiornamenti dal suo lancio. Nel febbraio 2020, Samsung ha rilasciato One UI 2, che ha aggiunto diverse caratteristiche, tra cui una modalità scura migliorata, un registratore di schermo e alcuni cambiamenti di interfaccia. One UI 2 beneficia anche di molti dei miglioramenti offerti in Android 10. One UI 2.5 è stato rilasciato a settembre. Il registratore di schermo cattura cị che accade sullo schermo. Cattura anche i suoni raccolti dal microfono e l’audio riprodotto sul telefono. C’è un’opzione per aggiungere un feed video selfie e scarabocchiare sullo schermo durante la registrazione. Samsung ha aggiunto due opzioni per la visualizzazione delle notifiche per le chiamate in arrivo: un avviso a tutto schermo (come su Android stock) o un pop-up fluttuante, in modo da non essere interrotti mentre si gioca un gioco o si guarda un video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su