Cos’è un codice di accesso?

Se vuoi proteggere il tuo iPad o iPhone da occhi indiscreti, devi impostare un codice di accesso. Si tratta di un codice di 4-6 cifre che viene utilizzato per garantire l’accesso al dispositivo, simile al codice che si usa per una carta bancomat o una carta di debito. Ecco cosa c’è da sapere su questa funzione.

Le istruzioni di questa guida si applicano a iOS 11+.

Impostare un codice di accesso

I dispositivi iOS ti chiedono di scegliere un codice di accesso durante il processo di configurazione, ma puoi facilmente saltarlo. Se non ne impostate uno durante il processo di inizializzazione, potete attivare la funzione in qualsiasi momento. Il passcode funziona anche insieme al sensore di impronte digitali Touch ID. Se ne hai uno per il tuo iPad, puoi usare Touch ID per bypassarlo e sbloccare il dispositivo. Questo vi risparmia il tempo di digitare il vostro codice di accesso e allo stesso tempo lo protegge da chiunque altro. Ecco come scegliere un codice di accesso se non ne hai creato uno durante la configurazione:

  1. Apri l’applicazione Settings sul tuo iPad o iPhone.
  2. Scorri il menu a sinistra e seleziona Touch ID e passcode (se il tuo iPad non supporta il Touch ID, questa voce di menu sarà semplicemente chiamata Passcode).
  3. Selezionare il link Enable passcode. È appena sotto le impostazioni del Touch ID. Se non hai il Touch ID, è nella parte superiore dello schermo in .
  4. iOS ti chiederà di inserire un passcode . Questo pụ essere di quattro cifre di default, ma è possibile selezionare Opzioni passcode per scegliere un altro tipo di passcode. Devi inserirlo due volte prima che iOS lo salvi.

    Se qualcuno cerca di accedere al tuo iPad indovinando il tuo codice di accesso, l’iPad viene disabilitato per un periodo di tempo dopo un certo numero di tentativi falliti. Finché qualcuno non conosce o non pụ indovinare facilmente il tuo codice a quattro cifre , , questo dovrebbe essere sufficiente per tenere fuori la gente.

Bisogna disattivare Siri e le notifiche sulla schermata di blocco?

Un’opzione importante che la maggior parte delle persone trascura è la possibilità di disattivare Siri e le notifiche mentre si è sulla schermata di blocco. Per default, il iPad permette l’accesso a queste funzioni anche quando l’iPad è bloccato. Questo significa che chiunque pụ usare Siri senza dover digitare il codice di accesso. E tra Siri, Notifiche e la schermata Oggi, una persona pụ visualizzare la sua agenda per il giorno, impostare riunioni, impostare promemoria e anche sapere esattamente chi sei chiedendo a Siri: “Chi sono?” D’altra parte, la capacità di utilizzare Siri senza sbloccare l’iPad pụ essere molto bello, coś come la visualizzazione di messaggi di testo e altre notifiche che appaiono sullo schermo senza sbloccare il iPad. Se disabilitare o meno queste funzioni dipende dal motivo per cui vuoi un codice di accesso sul tuo iPad. Se è per evitare che il vostro bambino piccolo entri nel dispositivo, lasciare queste funzioni attive non vi farà alcun male. D’altra parte, se ricevete molti messaggi di testo sensibili o volete essere sicuri che nessuno usi l’iPad per trovare le vostre informazioni personali, queste funzioni dovrebbero essere disabilitate.

Puoi avere diversi codici di accesso e restrizioni per l’iPad di tuo figlio?

Il codice di accesso usato per sbloccare il dispositivo e il codice di accesso usato per le impostazioni di restrizione parentale dell’iPad sono separati, quindi è possibile avere diversi codici di accesso per ciascuna di queste funzioni. Questa è una distinzione molto importante. Le restrizioni sono utilizzate per proteggere i bambini da un iPad e possono limitare (o disabilitare) l’accesso all’App Store, limitare i tipi di musica e film che possono essere scaricati, e persino bloccare il browser web Safari. Quando si impostano le restrizioni, viene richiesto un codice di accesso, che pụ essere diverso da quello utilizzato per il dispositivo stesso, in modo che il bambino possa bloccare il dispositivo normalmente. Sfortunatamente, il passcode usato per le restrizioni non sbloccherà il dispositivo a meno che i due passcode non siano gli stessi. Pertanto, non è possibile utilizzare il passcode delle restrizioni come override per entrare nel dispositivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su