Come creare un geofence su Snapchat

Cosa sapere

  • Vai su Snapchat.com/Create e carica il tuo filtro. Quando imposti la tua posizione, inserisci un indirizzo e poi seleziona Draw Nearby .
  • Nell’applicazione Snapchat, carica un filtro. Quando imposti la tua posizione, tocca e tieni premuti gli angoli del geofence di default per trascinarlo in posizione.
  • Il filtro deve essere un minimo di 20.000 piedi quadrati e un massimo di 50.000 piedi quadrati.

Questo articolo spiega come creare un geofence su Snapchat sul web o utilizzando l’applicazione mobile per Android e iOS.

Come funzionano i geofence di Snapchat

Un geofence è un recinto virtuale sulla Snap Map di Snapchat. Il suo scopo è quello di dire a Snapchat esattamente dove, geograficamente, un filtro pụ essere utilizzato.

Quando crei il tuo filtro Snapchat sul web o nell’app, ricevi un geofence predefinito nel luogo scelto dopo aver inserito un indirizzo specifico nel campo della località. È possibile personalizzare il geofence esistente di default o disegnarlo da zero per includere (o escludere) altre aree circostanti di vostra scelta. Lo fai quando raggiungi la fase di impostazione della posizione del processo di creazione del filtro.

Perché usare un geofence per il tuo filtro Snapchat?

Un geofence ben disegnato pụ aiutare più persone giuste ad accedere al tuo filtro. Se hai un’azienda o un’organizzazione e usi un filtro per promuovere uno dei tuoi eventi, l’esposizione che ottieni dipenderà dalla tua geofence. Gli utenti di Snapchat che scattano foto entro i confini del tuo geofence potrebbero usare il tuo filtro sulle loro foto e potenzialmente postarle come stories, il che significa che avrai più esposizione dai loro spettatori . E se qualcuno decide di creare una Geostory (che è una raccolta pubblica di storie in un luogo specifico) dalla tua posizione geofence, questo incoraggerà gli altri ad aggiungere anche le loro storie – magari con il tuo filtro!

Come creare un geofence sul web

I seguenti passi ti guideranno nel processo di creazione del tuo filtro e del corrispondente geofence tramite Snapchat.Com in un browser web.

  1. Vai su Snapchat.com/Create in un browser web e seleziona Start > Filters.
  2. Carica o progetta il tuo filtro.
  3. Seleziona Next per scegliere le tue date e poi seleziona ancora Next per impostare la tua posizione.
  4. Per creare il tuo geofence, usa il campo in alto per digitare un indirizzo e seleziona quello corretto dall’elenco a discesa.

    Se la tua posizione non ha un indirizzo specifico, prova a digitare un indirizzo che sia vicino, e poi usa il cursore per trascinare la mappa nella posizione corretta.

  5. Seleziona Disegna vicino alla destra del campo posizione .
  6. Clicca su un punto della mappa per far cadere il tuo primo punto, poi clicca altrove per farne cadere un altro. Potete continuare con tutti i punti circolari che volete fino a raggiungere di nuovo il primo per delimitare il geofence.

    Per personalizzare ulteriormente il tuo geofence, seleziona uno degli otto punti circolari bianchi agli angoli e lungo i lati del geofence quadrato di default per espanderlo, contrarlo o rimodellarlo trascinandolo in posizione. Puoi anche selezionare Reset Fence nel campo della posizione per ricominciare da capo.

  7. Seleziona Checkout in basso a destra per acquistare il tuo nuovo filtro e geofence.

Come creare un geofence nell’app

Dato che puoi creare filtri all’interno dell’app Snapchat, puoi anche utilizzare questa piattaforma per impostare i geofence corrispondenti.

  1. Apri l’applicazione Snapchat e tocca l’icona del tuo profilo /Bitmoji in alto a sinistra.
  2. Seleziona l’icona dell’ingranaggio in alto a destra.
  3. Seleziona Filtri e lenti > Inizia! > Filtro e inizia a creare il tuo filtro seguendo i passi.
  4. Quando sei soddisfatto del design del tuo filtro, seleziona il segno di spunta verde in basso a destra.
  5. Seleziona le date di attivazione del tuo filtro, poi seleziona il pulsante verde Continua per passare al tuo geofence .
  6. Una volta raggiunta la scheda delle impostazioni di posizione, dovresti vedere il geofence quadrato di default che circonda la tua attuale posizione su una mappa. Se la posizione del tuo filtro è diversa da quella attuale, usa il campo in alto per digitare una posizione e selezionala dall’elenco a discesa .
  7. Tieni premuto uno dei punti circolari bianchi del geofence di default per trascinarlo in posizione.

    A differenza della creazione di geofence sul web, avete solo quattro angoli per con cui lavorare, e non potete disegnare la vostra geofence da zero.

  8. Quando sei soddisfatto del tuo geofence, seleziona il pulsante verde Continua per fare il tuo acquisto.

Cose da considerare quando crei il tuo geofence

  • Il tuo filtro deve essere un minimo di 20.000 piedi quadrati e pụ essere solo un massimo di 50.000 piedi quadrati. Se è al di sotto o al di sopra, il tuo geofence diventerà rosso e un avviso apparirà nella parte inferiore o superiore dello schermo.
  • Evitare di usare troppi punti circolari o di creare una forma con aree sottili per garantire una copertura adeguata.
  • Il costo del tuo filtro pụ cambiare a seconda di come disegni il tuo geofence. Le geofence che coprono aree popolari tendono ad essere più costose.
  • Snapchat non fornisce una timeline di revisione per i filtri acquistati, ma riceverai una mail una volta ottenuta l’approvazione.

Related Stories

Llegir més:

Abbonamenti Twitch: come funzionano

Gli abbonamenti Twitch sono un pagamento mensile fatto ai partner e agli affiliati di...

I 6 migliori giochi di Super Mario Bros per...

La serie di giochi Super Mario è una delle più popolari di tutti...

Come usare lo storage esterno sul tuo iPad o...

Se avete smartphone o tablet con scanner di impronte digitali, la possibilità di...

Come usare Twitter per cercare persone

Sia che tu voglia trovare i tuoi amici su Twitter o che...

Come cancellare gli abbonamenti ai canali televisivi a pagamento...

Cosa devi sapere Accedi alla pagina di gestione dell'abbonamento...

Cos’è un podcast?

Un podcast è una presentazione audio che pụ essere ascoltata su piattaforme di...